Aggiornamento Samsung A3 2016 ad Android Nougat: cosa cambierà!

Android Nougat arriva su Samsung Galaxy A3 2016

Android Nougat potrebbe arrivare sorprendentemente sullo smartphone Samsung A3 2016. Uno dei problemi molto comuni al sistema operativo di Google è quello relativo alla frammentazione, ovvero la distribuzione delle varie versioni che devono essere adattate diversamente su ogni smartphone.

La società sudcoreana negli ultimi anni sta impiegando molte risorse e investendo del tempo per far sì che questo problema, soprattutto nei suoi device, possa passare rapidamente.

Un lavoro, questo, che attualmente sembra funzionare dopo l’arrivo della beta Nougat sul Samsung A3 2016.

 

Aggiornamento Samsung A3 2016 ad Android Nougat 7.1.1

 

GFXBench ha mostrato una foto contenente le caratteristiche del Galaxy A3 2016, in essa è stato rivelato il sistema operativo Android Nougat, precisamente la versione 7.1.1.

Questo fa credere che Samsung, oltre ad aver lanciato e testato la beta sullo smartphone, abbia già pensato di implementare la versione completa del nuovo sistema operativo del robottino verde.

Non è dato sapere quando, ma è lecito aspettarsi che accada nei prossimi mesi.

Da leggere: root su Samsung Galaxy A3 2016 / migliori smartphone Android (marzo 2017)

Grazie all’aggiornamento di Android Nougat 7.1.1 il Samsung Galaxy A3 2016 potrà subire dei cambiamenti non solo estetici ma soprattutto riguardanti le sue prestazioni software. Con l’update del robottino verde lo smartphone potrà avere una grafica molto simile a quella dei recenti top di gamma e smartphone sudcoreani.

Naturalmente il Samsung Galaxy A3 2016, oltre ad avere una nuova TouchWiz, riceverà tutte le novità incluse da Google nel suo ultimo aggiornamento relativo ad Android Nougat. Non resta che attendere l’uscita ufficiale poter stabilire realmente gli effettivi cambiamenti e le migliorie apportate nella prestazione del device.

Ma quali sono, nello specifico, le novità proposte da Android Nougat 7?

La prima cosa che balzerà all’occhio sarà il nuovo sistema di notifiche, molto più dinamico ed user friendly con la possibilità di leggere, e quindi rispondere, direttamente dal menù a tendina.

Tali notifiche, inoltre, verranno organizzate e raggruppate per applicazione così da velocizzare sensibilmente l’uso del telefono. Sarà anche possibile, inoltre, ordinarle manualmente per priorità in base alle proprie esigenze.

Lo stesso può dirsi per le impostazioni dove c’è una prima forma di interazione automatica tra lo smartphone e l’utilizzatore grazie a consigli dinamici pensati per migliorare l’esperienza d’uso.

La modalità multiwindow, da sempre appannaggio di pochi telefoni grazie al lavoro di singoli produttori, sarà ora resa pubblica proprio grazie alla sua implementazione su Android Stock.

Interessanti anche le funzioni di risparmio datirisparmio batteria sulle quali, anche qui, già avevano lavorato alcune case.

Volendo poi tralasciare le nuove emoticon, naturalmente poco interessanti per un professionista, sottolineerei invece che ad ogni aggiornamento del firmware corrisponde sempre un miglioramento importante della sua sicurezza. Questo è l’unico motivo per il quale aggiornerei sempre il telefono, sebbene non sempre i produttori riescano a fornire un software all’altezza con l’introduzione delle ultime novità.

Aggiornamento Samsung A3 2016 ad Android Nougat: cosa cambierà! ultima modifica: 2017-03-13T11:10:03+00:00 da Danilo Aurilio

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Potrebbero interessarti anche...

Shares