Cambiamenti in vista per Nintendo

nintendo

Il lancio della Wii U per Nintendo non è da considerarsi assolutamente il colpo di grazie per l’industria del videoludica che in molti speravano.

La nuova console non è riuscita a proporre un nuovo concetto di next gen e le aggiunte sviluppate in sede di proposta del gamepad a mo’ di tablet non hanno soddisfatto l’utenza.

Dobbiamo anche segnalare che il parco giochi per quanto possa essere ricco di prodotti e di grande qualità come brand Bayonetta in esclusiva, permane troppo casual e troppo orientato a un pubblico di bambini o di chi si avvicina per la prima volta al videogioco.

Il timore è che dinanzi a numeri così importanti pari a 240 milioni di dollari in appena 12 mesi, registrati negli Stati Uniti, è che la Nintendo possa rivedere i suoi standard e pensare a nuove carte da giocare.

In una conferenza stampa che si è tenuta a Osaka, in Giappone, Satoru Iwata, presidente della Nintendo, ha affermato come la situazione stia esaltando ancora una volta la prepotenza con la quale tablet e smartphone sono entrati sul mercato videoludico inficiando la distribuzione proprio delle tre major, dalla Nintendo alla Sony.

Intervenuto in merito alla vicenda Satoru Iwata ha rivelato:”Stiamo pensando a una nuova struttura di mercato l’espansione del mobile ci ha colpito e per far crescere il nostro business di giochi dobbiamo guardare anche verso la loro direzione. Certo non sarà facile, non lo è, far passare Mario su uno smartphone».

La volontà ce ma non ci si rende conto che mancano assolutamente le possibilità, la forza di poter distruggere un concetto storico così evidente o pregnante e importante per il mondo videoludico.

Secondo gli analisti il passaggio a Nintendo al mobile potrebbe segnare una svolta senza precedenti, ma anche una forte ripresa per le finanze di Nintendo.

Il problema permane eccome ed è di natura deontologico, di Link e Mario, due capisaldi della storia Nintendo, proposti a un mercato più mainstream, ovvero l’iPad o l’iPhone.

Cambiamenti in vista per Nintendo ultima modifica: 2014-01-20T12:24:31+00:00 da Stefano P

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Stefano P

Nato a Marino, come tanti, attualmente studente universitario diviso tra tante passioni ed altrettanti obblighi che poco s’incastonano tra loro: cuore da sportivo, sia dentro che fuori dai campi, e testa da perfezionista. Iscritto alla facoltà di “Ingegneria” di Roma Tor Vergata dedico il poco tempo a disposizione ad una grande passione, la scrittura, e chissà..magari si scoprirà che è questa la mia vera strada.

Shares