Chrome OS e Chromebook: recensione del OS di Google

Chrome OS e Chromebook: la scoperta di una coppia di fatto!

Salve Ragazzi,
Oggi vi racconto la mia avventura con Chrome OS e Chromebook spiegandovi il loro funzionamento.chromium
Un bel giorno mi sono svegliato e ho pensato che non ci sono solo i classici Windows o Mac come sistema operativi ma ce ne sono tanti bellissimi altri come Ubuntu e le sue distro, linux e le sue varianti ed anche tanti altri OS che sono basati su questi ultimi; uno di questi è appunto il relativamente nuovo Chrome OS.

Un Po Di Storia

Chrome OS è stato annunciato il 7 luglio 2009 ed è basato sul browser Google Chrome e sul kernel Linux. Inizialmente destinato al mercato dei netbook; la versione stabile è stata rilasciata il 15 giugno 2011 su due netbook principali: Acer ZGB e Samsung Series 5, entrambi con processori Intel. Oggi i Chromebook sono disponibili solo all’estero a prezzi ridotti rispetto ai computer soliti sia a causa dei componenti sia a causa della ridotta richiesta.

Chromebook in vendita su Amazon

Caratteristiche

• È un sistema operativo completamente open source, pensato per coloro che trascorrono la maggior parte del tempo su internet.
• Impiega solo otto secondi per avviarsi in un computer.
• Utilizza Google Cloud Print per stampare qualsiasi file, senza alcun bisogno di driver.
• L’interfaccia utente è molto simile a quella di Google Chrome, infatti apriremo tutto tramite esso.
• È totalmente gratuito.
• È compatibile con le seguenti marche di computer: Acer, ASUS, Freescale, Hewlett-Packard, Lenovo, Qualcomm, Texas Instruments e Toshiba.
• Tutte le estensioni del browser Google Chrome sono disponibili anche per il sistema operativo.

La Mia avventura

Purtroppo la big G ha messo a disposizione solamente il source code del proprio sistema operativo, perciò non ci è possibile provare quella ufficiale almeno che non ci facciamo arrivare dall’estero un chromebook. Però come al solito ci sono sviluppatori che ci pensano e vogliono far arrivare al mondo tutto ciò che ci è privato. Ecco quindi che arriva una versione bella e pronta di Chrome OS denominata Chromium OS (chi sa se allude al mercurio cromo xD).
Inizialmente sviluppata da Hexxeh ma poi abbandonata viene ripresa dal noto sviluppatore ArnoldTheBat che prochrome-os-v-chromium-ossegue lo sviluppo di questo sistema operativo migliorando bug e fluidità.
Chromium OS quindi è gratis ed è disponibile per tutti e puo essere usato con una semplice pennetta usb con avviamento rapido oppure come un vero e prorpio sistema operativo per un vecchio netbook che non usiamo più.
Io ho scelto la prima strada ( non l’avessi mai fatto xD ).

 

Istruzioni per l’uso

Per prima cosa avete bisogno di una penna usb da almeno 4GB di memoria, ( potete utilizzare anche una sdcard con il rispettivo adattatore se il vostro computer supporta la loro lettura) un pc che sia di una marca sopra elencata, del programma Win32DiskImager  e del file immagine del OS che potete trovare qui .
Troverete vari file divisi per cartelle. Sappiate che nella cartella daily troverete le img aggiornate ogni giorno e sono le meno stabili; nella cartella weekly quelle aggiornate ogni settimana e sono le più stabili e poi avrete una cartella special in cui ci sono vari img con features diverse (vi consiglio di lasciar perdere). Nelle cartelle inoltre troverete vari file img nominati in diverso modo; in base al pc che state utilizzando scaricherete quella che vi serve:

CARMOS builds sono le img per I processor ARM; Camd64OS builds sono per I processori a 64bit e Cx86OS builds sono per i processori a 32bit (x86).

Dopo aver scaricato tutto l’occorrente basta saper utilizzare il tutto in maniera corretta e ordinata:
1. Estraete lo zip con il file .img sul desktop
2. Installate Win32DiskImager e avviatelo
3. Inserite la penna usb che deve essere vuota (vi ricordo che con questo procedimento la vostra usb sarà utilizzabile solo per questo scopo. Infatti se vorrete formattare tutto per riavere la vostra usb questa vi risulterà molto meno capiente di prima perché Windows non riconoscerà il file system. Potrete però scrivere su di essa quante volte volete per aggiornare il file .img poiché riscrivendo su di essa Windows non si accorgerà del problema)
4. Nella schermata che appare dopo l’installazione dovrete selezionare il file. img che avete scaricato sul desktop e il dispositivo su cui installare (scrivere/flashare) il tutto.
5. Attenzione Processo irreversibile – premete il tasto scrivi che troverete in basso e aspettate che finisca – processo irreversibile.
6. Ora se avete il pc già impostato, basterà riavviare per veder apparire la schermata iniziale di Chromium OS. Nel caso in cui si avvia Windows bisognerà operare nel Bios.

Operazioni da fare nel BIOS

• Accedete al Bios premendo f2 (per il mio computer è il tasto f2 per altri potrebbe essere diverso, comunque vi è comunicato all’accensione in basso)
• Andate fino alla “targhetta” denominata boot
• Seguendo le istruzioni portate la voce cardreader/USB in alto in modo tale che venga avviata prima del vostro OS prorpietario
• Poi salvate e riavviate

Dentro Chrome OS e Chromebook

Una volta fatto tutto apparirà la schermata chromium e voi dobo aver configurato il vostro indirizzo email e il router a cui connettervi, potrete iniziare subito a usare il nuovo chrome OS.

Per prima cosa scaricherete le applicazioni dal Chrome Web Store come google documenti,fogli,keep,2048, calcolatrice e altro. Successivamente, provandoli inizierete a capire come tutto funziona. Ogni applicazione verrà aperta come un semplice sito internet da Chrome. Esatto tutte, o quasi, le app che scaricherete saranno aperte da Chrome Web come se fosse un launcher. Già una bella difficoltà?! Che dite? Eppure dopo averci preso un po la mano noterete che in effetti non ci sono tutti quei problemi che si pensavano: tutto liscio come l’olio. Fluido, dinamico come un’app a parte solo che ogni app è una scheda di Chrome. Non ci saranno distrazioni tutto incentrato sul lavoro che volete svolgere. Nessuna notifica, nessun gioco che attira la vostra attenzione e nessun… eh? Nessun gioco? Si, ovvio, proprio nessun gioco, visto che il sistema operativo è pensato per processori grafici e per CPU, direi, molto scarse e per questo nessun gioco a cui giocare. Questo OS è incentrato per coloro che devono lavorare con il pc e niente altro.

La prima vera difficoltà che noterete sarà che senza internet non potrete fare un bel niente nemmeno lavorare. Perchè come dicevo il tutto è basato sul web Chrome ed esso senza un’accenno di connessione vi da errore perciò vi servirà sempre una connessione a portata di mano. Altro dilemma: “Io ingegnere ho bisogno di una specifico programma” Caro ingegnere lascia perdere questo OS non è per il tuo lavoro.

Io direi personalmente che i Chromebook così come Chrome OS è prorpio pensato per coloro che non solo devono lavorare ma che devono passare molto tempo su internet cercando e facendo notizie come blogger, giornalisti,ecc. Il vostro Chromebook sarà per voi un vero e proprio tacquino speciale con la possibilità di avere una interfaccia veloce, carina e snella e che durerà giorni senza essere ricaricato. Piccolo, piatto come gli ultrabook ( ma senza niente di ultra ) per poter essere comodamente portato in giro tra i libri di scuola, o in una valigietta personale da lavoro. I materiali al tatto molto solidi permettono appunto il suo trasporto sicuro. Inoltre essendo privo di ventole non necessiterà di un’attenzione specifica poichè nessuna parte meccanica potrà rompersi.

Molti sono, comunque, gli aggiornamenti che Google dovrà fare per ottenere un sistema operativo il più completo possibile in modo da dare hai rispettivi utenti una interatività con il computer facile ed intuitiva.

Brevi conclusioni

Ovviamente tutto dipende dai vostri usi. Se cercate qualcosa che vi permetta un pelino di più, il Chromebook potrebbe essere superato anche da un tablet (che per di più ha lo stesso prezzo); ma se volete l’essenziale, potrete sicuramente avvalervi delle capacità di questo sistema operativo e del supporto su cui è montato: il Chromebook.

Per qualsiasi domanda o dubbio chiedete pure siamo qui per questo!!

 

Leggi anche: Ottenere i Permessi di Root su Huawei Ascend G510 (Guida)

Chrome OS e Chromebook: recensione del OS di Google ultima modifica: 2015-01-01T20:18:39+00:00 da Fabrizio Varelli

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Fabrizio Varelli

La mia passione per il mondo del modding nasce in tempi lontanissimi con l’aquisto di un vecchio ma caro samsung star avente ancora OS proprietario; ma poi, con l’avvento del mondo android, questa passione si è trasformata in una vera e propria “droga”. Con l’esperienza accumulata non riesco a staccarmi dalla tecnologia rendendo essa l’unica (ma non sola) ragion di vita portandomi ad iscrivere alla facoltà d’ingegneria elettronica cercando di inseguire il sogno della mia vita: Google.

Shares