Come difendere privacy whatsapp: nascondere foto profilo ed ultimo accesso a contatti selezionati

Come difendere privacy whatsapp: nascondere foto profilo ed ultimo accesso a contatti selezionatiEcco finalmente una guida completa e funzionante grazie alla quale capire come difendere la privacy su Whatsapp e, quindi, nascondere la foto profilo, lo stato e l’ultimo accesso a contatti selezionati.

Invero le funzionalità della nota app di messaggistica sono oggetto di grande discussione tra gli utenti Android che sono sempre alla ricerca di novità. Molto richiesta, per esempio, è stata la guida nella quale abbiamo spiegato come avere sullo stesso smartphone più account Whatsapp.

Whatsapp è, infatti, una delle applicazioni più utilizzate sui nostri smartphone e, tante volte, si avverte l’esigenza di tutelare la propria riservatezza da occhi indiscreti. Scopriamo insieme, pertanto, come proteggere la propria privacy su Whatsapp.  Vedremo, in particolare, come farlo in due modi: quello classico e quello che verrà attuato per nasconderlo solo ad alcuni contatti scelti.
Ciò non toglie che, a mio avviso, vi siano ottime alternative a WhatsApp più fluide e rispettose della privacy, tra le quali consiglio senza dubbio Telegram, sempre più utilizzato dagli utenti.

Come difendere privacy Whatsapp con il metodo classico

Se volete che tutti i vostri contatti non vedano la foto profilo, lo stato e l’ ultimo accesso, seguite questa procedura:

  1. Recatevi nelle impostazioni;
  2. Selezionate la voce Account;
  3. Proseguite cliccando su Privacy;
  4. Selezionate:
    • Ultimo accesso = nessuno;
    • Stato = nessuno;
    • Immagine profilo = nessuno.

Se invece volete limitare la vostra privacy solo a chi non è memorizzato in rubrica, seguite questi passaggi:

  1. Recatevi nelle impostazioni;
  2. Selezionate la voce Account;
  3. Proseguite cliccando su Privacy;
  4. Selezionate:
    • Ultimo accesso = solo i miei contatti;
    • Stato = solo i miei contatti;
    • Immagine profilo = solo i miei contatti;

Come proteggere privacy Whatsapp: nascondere foto profilo ed ultimo accesso a contatti selezionati

WhatsApp, dopo aver fatto la sua entrata nel mondo della messaggistica istantanea nel 2009 ed essere stata acquistata da Facebook il 19 febbraio 2014, ha stabilito il record di utenti attivi nel 2 febbraio 2016: un miliardo.

Molte volte, capita, che gli utenti non vogliano mostrare la foto del profilo, l’ultimo accesso o lo stato. Whatsapp ha fornito la possibilità di farlo tramite le opzioni ma, così facendo, anche noi non saremo in grado di farlo con i profili dei nostri contatti.
Spesso è capitato di voler difendere la nostra privacy ma, nello stesso tempo, voler vedere gli aggiornamenti dei nostri contatti.

Cominciamo subito con la guida con la quale nascondere foto profilo ed ultimo accesso a contatti selezionati.

Il secondo procedimento di cui vi parlavo nell’introduzione, infatti, ci permetterà di difendere la nostra privacy solo da alcuni contatti:

  1. Selezionare la rubrica;
  2. Modificare il contatto prescelto;
  3. Aggiungere prima del numero di telefono *31#
    • Esempio: (*31#3311234567)
  4. Salvare il contatto;
  5. Recarsi in WhatsApp>Impostazioni>account>privacy
  6. Seguire queste impostazioni in base a quello che NON volete far vedere:
    • Ultimo accesso = i miei contatti;
    • Stato = i miei contatti;
    • Immagine profilo = i miei contatti.

Ora che conoscete il metodo per nascondere foto profilo, stato ed ultimo accesso solo ad alcuni contatti o a tutti su WhatsApp, scoprite come utilizzare la medesima applicazione senza connessione ad internet e come attivare le videochiamate WhatsApp e le nuove funzioni.

Che ne pensate di questa soluzione? Prima di conoscere questo metodo ne adottavate un altro? Fatecelo sapere nei commenti.

Come difendere privacy whatsapp: nascondere foto profilo ed ultimo accesso a contatti selezionati ultima modifica: 2016-09-23T14:58:31+00:00 da Christian Corvaglia

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.
Shares