Come Installare Android JellyBean su Windows: Jar of Beans

[themepacific_box color=”blue” text_align=”left” width=”100%”]
Aggiornamento del 14/10/2014: lo staff di TuttoApp Android, è lieto di annunciare di esser riuscito a recuperare una versione Jar of Beans senza pubblicità o Malware vari, che ne inibivano il corretto funzionamento. Ora possiamo scaricare tranquillamente il file e testare il nostro Android su Windows.[/themepacific_box]

Android è diventato ormai un icona nel campo dei Sistemi operativi. Nato da pochi anni, ha avuto un livello di crescita esponenziale. E’ arrivato a contare nel suo Market, la bellezza di quasi un milione di applicazioni e la migrazione di moltissimi sviluppatori che fino a poco tempo fa creavano applicazioni esclusivamente per il già consolidato iPhone.

Con il progredire della tecnologia, e con il miglioramento da parte di Google, del Sistema Operativo Android, sono nati degli emulatori di Android eseguibili su ambiente Windows o Linux, che simulano in modo quasi perfetto tutto l’ambiente del robottino verde, ed è possibile addirittura creare delle schede microSD virtuali. Google già con il suo strumento di sviluppo, Android SDK scaricabile gratuitamente, rende disponibile (sempre gratuitamente) un emulatore per testare le proprie applicazioni in maniera semplice e sicura, ma risulta estremamente lenta e macchinosa (strano! non è da Google).

Oggi vi vogliamo proporre un emulatore di Android 4.2.2 Jelly Bean creato da un utente di XDA (anche se lo sviluppo ufficiale è stato ormai abbandonato), la più grande community si sviluppatori per Android.

L’emulatore che si chiama Jar of Beans permette appunto di simulare in tutto e per tutto un ambiente Android compresa la memoria SD.

Vediamo allora come installare Android JellyBean su Windows:

Una volta scaricato il file di cui sopra, estraete il contenuto in una cartella a vostro piacere. non c’è bisogno di alcuna installazione poiché questo programma è portable, ovvero una volta estratto è possibile portarlo ovunque tramite chiavetta USB o altro dispositivo di massa senza doverlo riconfigurare di nuovo.

come installare Android JellyBean su Windows

Andiamo nella cartella dove abbiamo estratto tutti i file e facciamo doppio click sull’eseguibile “jar of beans.exe”.

[themepacific_box color=”yellow” text_align=”left” width=”100%”]
N.B. BISOGNA SEMPRE ESEGUIRE JELLY OF BEANS COME AMMINISTRATORE ALTRIMENTI NON PARTE[/themepacific_box]

Ora il programma si avvierà e se non avete installato alcuni driver che servono per l’accelerazione hardware(se non li installate sarà molto lento) provvederà  automaticamente ad installarli. Questa è la schermata principale:

Come potete osservare l‘interfaccia è davvero minimale e semplice da utilizzare. Prima di poter avviare l’emulatore dobbiamo configurarlo per la corretta esecuzione, quindi clicchiamo sul pulsante “Setting“, e ci si aprirà una nuova schermata che andremo subito ad analizzare.

come installare Android JellyBean su Windows

  • Preset: la qualità con cui far partire l’emulatore. io consiglio Standard, perchè con una qualità migliore come il FullHD se non avete un bel sistema potente potrebbe andare molto lento.
  • Shared with phisical drive/USB storage FAT32/NTFS: se selezionate on la scheda di memoria verrà condivisa con la memoria di massa come l’hard disk, altrimenti avete la possibilità di scegliere le dimensioni che volete utilizzare per la vostra SD virtuale. Per creare la memoria virtuale cliccate sul pulsante “Create SD Card for default“.
  • Nei campi sotto è possibile impostare le caratteristiche hardware che volete far avere al vostro emulatore, come la RAM, la risoluzione e i dpi.
  • Infine potete creare un vostro utente con le vostre impostazioni personalizzate in modo che anche altri utenti possono utilizzare l’emulatore senza perdere ogni volta i settaggi.
  • Fatto tutto? Bene. Cliccate sul pulsante “Save Setting“, e riavviate l’emulatore per rendere effettive le modifiche(Ricordatevi di far partire l’emulatore come amministratore di sistema).

Finalmente possiamo avviare l’emulatore sul nostro computer. Potete cliccare ora su “Start Android nome_configurazione” e ora vi chiederà solamente di selezionare la memoria che volete utilizzare come Scheda SD virtuale. Ora siete pronti a partire e cliccate sul pulsante in basso per accettare.

come installare Android JellyBean su Windows

Ed ecco a voi che finalmente il vostro Android JellyBean sarà perfettamente funzionante sul vostro computer. Bello non è vero? Sbizzarritevi pure, tanto danno non ne potete fare.

come installare Android JellyBean su Windows

Il progetto è ancora in fase sperimentale, quindi non vi lamentate se qualcosa crasha o non funziona bene. Fino ad adesso comunque promette molto bene e speriamo che lo sviluppatore prosegua con lo sviluppo e ne migliori ancora di più le funzioni.

Potete seguirne lo sviluppo su XDA (20/01/2013 Jar of Beans – Android Emulator Portable x86).

Abbiamo visto come installare Android JellyBean su Windows in modo molto semplice. Che ne pensate?

Come Installare Android JellyBean su Windows: Jar of Beans ultima modifica: 2013-04-05T12:35:17+00:00 da Mirko Fuschi

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Mirko Fuschi

Classe 86, amante della fantascienza e terribilmente Geek fino al midollo. E’ un videogiocatore all’occorrenza, ama il Sistema Operativo Android ed è il fondatore di TuttoApp Android insieme all’amico GioFe86.

  • Pingback: Come installare Android su PC con GenyMotion | Guida Windows Mac Linux()

  • franco

    a me dice che hanno bloccato il sito erciò download inesistente humm ero proprio curioso di provare

  • kobra

    ma quanto devo aspetare che si accedi dispositivo?ho quasi 30 min da quando ho la schermata con la x colorata ?grz

    • Mirko Fuschi

      Ciao kobra. Molto probabilmente hai creato una macchina virtuale troppo esosa di risorse. Prova a crearne una macchina virtuale con caratteristiche tecniche un po più basse e riprova. Altrimenti vediamo dove potrebbe essere il problema. A me funziona perfettamente…

  • sara

    ciao. Quando so start mi viene una schermata nera con una bella x colorata eppure ho fatto tutto giusto……cosa devo fare? Grazie!

    • Mirko Fuschi

      Ciao Sara. Se ti appare la schermata nera, e poi la X colorata, vuol dire che hai fatto bene. Il sistema Android si sta avviando e quella è la schermata di boot. Altrimenti prova a settare delle nuove impostazioni. Fammi sapere se ti funziona…

  • Mirko Fuschi

    In termini di velocità , va veramente alla grande. Con quello fornito da Google con l’SDK è veramente lento.. Per quanto riguarda le app non ho avuto alcun problema. Qualche crash col calendario di sistema, ma niente di trascendentale. ho navigato tranquillamente anche su internete con il browser stock. Di default poi monta il launcher Nova e gli effetti 3D non hanno avuto alcun rallentamento.. ha passato perfettamente la prova…

  • http://www.tuttoapp-android.com/ Giovan Giuseppe Ferrandino

    Mirko, qual è il risultato in termini di compatibilità  delle applicazioni e di stabilità  del sistema?

    Personalmente ho provato tante alternative e ne ho trovata una validissima da macchina virtuale. Appena ho tempo e voglia condivido la guida magari 😀

Shares