Cuffie AUKEY EP-B18 touch: recensione ed opinione

Cuffie AUKEY EP-B18 touch - recensione

Dopo una settimana di buona musica e test sulla qualità del suono, posso finalmente recensire le cuffie AUKEY EP-B18 touch (acquistate da Amazon per soli euro 26.99), che, lo anticipo, mi hanno fatto un’ottima impressione, ben oltre le mie aspettative.

Le cuffie AUKEY EP-B18 sono, infatti, di semplice utilizzo, molto eleganti ed innovative: quasi interamente touch, presentano una buona solidità costruttiva, sono molto comode ed abbinabili a due dispositivi contemporaneamente.

Si tratta, in particolare, di cuffie che, in sintesi, hanno le seguenti caratteristiche principali:

  1. Sono cuffie che possono definirsi, tecnicamente, sovraurali (o On-Ear).
  2. Wireless: collegabili fino a due dispositivi tramite bluetooth v. 4.0.
  3. Hanno microfono incorporato.
  4. touch, economiche e belle da vedersi.

Fatte le dovute premesse, andiamo a scoprire insieme, nel dettaglio, le caratteristiche delle Cuffie AUKEY EP-B18 in una recensione completa ed analitica.

Recensione Cuffie AUKEY EP-B18 touch

La recensione delle cuffie sarà suddivisa in punti. Troveremo, infatti, informazioni circa il contenuto della confezione (o unboxing, che tanto piace ai moderni scrittori attratti dagli inglesismi), il design e la qualità costruttiva, il funzionamento, la qualità del suono ed il link all’acquisto da Amazon (negozio ufficiale Aukey + spedizione a cura di Amazon).

Contenuto della confezione

Cuffie AUKEY EP-B18 touch - UnboxingLe cuffie, come tutti gli altri prodotti Aukey, vengono alloggiate in una scatola di carta riciclata (nel rispetto dell’ambiente, come da filosofia dell’azienda) dove al suo interno potrai trovare:

  1. Le cuffie AUKEY EP-B18
  2. Cavo di ricarica micro USB (identico a quello degli smartphone)
  3. Cavo aux per collegare le cuffie ai vari dispositivi con jack audio da 3.5 (placcato in oro, si noti bene)
  4. Manuale di istruzioni nel quale, tra le varie lingue, è presente l’italiano
  5. Carta relativa alla garanzia di 24 mesi

Sebbene la dotazione sia più che sufficiente, salta subito all’occhio l’assenza di una custodia per le cuffie.

Design e materiali

Cuffie AUKEY EP-B18 touch - ProfiloLe cuffie sono, come già detto, veramente molto belle: le parti esterne sono in plastica dura e satinata mentre quelle interne, che poggiano sulla testa e le orecchie, risultano molto morbide grazie all’eco-pelle. Il risultato è molto gradevole sia alla vista che al tatto, anche grazie alla quasi totale assenza di pulsanti: l’unico pulsante è quello di accensione – spegnimento posto sulla destra.

La qualità costruttiva è ottima: non si avvertono scricchiolii e si percepisce una qualità costruttiva generale molto alta, con una grande attenzione riservata ai dettagli.

Le cuffie sono estendibili per adattarsi perfettamente alla tua testa ed il peso è di appena 108 grammi, tra i minori che ho trovato. E’ possibile ripiegare i due bracci delle cuffie per diminuirne il volume.

Il giusto compromesso, dunque, tra cuffie circumaurali e cuffie in-ear o classici in termini di dimensioni e comodità.

Funzionamento del prodotto

Per quanto molto evolute tecnologicamente, l’utilizzo delle cuffie risulta molto semplice: appena accese la prima volta tenendo premuto sul tasto di accensione, dovrai effettuare l’accoppiamento (o pairing) con il tuo dispositivo (smartphone, tablet, pc o altro apparecchio dotato di connettività bluetooth). A tal fine, con le cuffie accese, dovrai premere nuovamente sul tasto di accensione – spegnimento finché la spia (da blu) diventi, ad intermittenza, rosso – blu. Puoi accoppiare fino a due dispositivi contemporaneamente.

Sul padiglione destro abbiamo il tasto fisico di accensione – spegnimento più quelli touch per l’aumento del volume (tenendo premuto) o il cambiamento della traccia (con il semplice sfioramento).

Ma vediamo in dettaglio i comandi principali delle cuffie:

Accensione: Premere MFB per 3 secondi (il led blu si accende)
Accoppiamento con telefonino: dopo aver acceso le cuffie premere ancora MFB per 5 secondi
Play/Pausa durante l’ascolto della musica: premere MFB 1 volta per far partire la musica, ripremere per mettere in pausa
Volume su: tenere il dito a lungo su > (punta in alto) per aumentare il volume
Volume giù: tenere il dito a lungo su < (punta in basso) per diminuire il volume
Avanzamento di un brano: tenere il dito brevemente su < (punta in basso) per avanzare di un brano
Replay del brano o brano precedente: tenere il dito brevemente su < (punta in alto) tornare all’inizio del brano, toccare nuovamente < per andare al brano precedente
Spegnimento: Tenere premuto MFB per 3 secondi (il led blu si spegne)
Risposta ad una chiamata telefonica: Premere una volta MFB durante l’arrivo della chiamata
Termine chiamata: Premere una volta MFB al termine della conversazione
Rifiuto della chiamata: Premere MFB due volte rapidamente
Richiamo ultimo chiamato: Premere due volte MFB durante lo stand-by o l’ascolto della musica

La batteria interna promette una durata di 40 ore di autonomia e devo dire che, in una settimana di utilizzo abbastanza intenso, ancora non ho avuto la necessita di ricaricare le cuffie. La ricarica delle cuffie richiede circa 2 ore di attesa.

La qualità dell’audio è eccellente: gli alti ed i medi sono ottimi, ma la cosa che soprende è la resa audio dei bassi. Grazie alla Tecnologia di cancellazione del rumore CVC, il suono proveniente dalle cuffie è chiaro e pulito.

Opinione e valutazione

Attualmente le cuffie AUKEY EP-B18 costano euro 26,99, un prezzo veramente eccezionale per un prodotto di questa qualità.

In sintesi ho riscontrato le seguenti:
– Ottima resa audio
– Ottima costruzione
– Scelta dei materiali perfetta
– Design moderno e giovanile

Prodotto stra-consigliato!

Cuffie AUKEY EP-B18 touch: recensione ed opinione ultima modifica: 2016-05-05T19:45:17+00:00 da Giovan Giuseppe Ferrandino

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Giovan Giuseppe Ferrandino

GioFe86, trentenne sempre immerso in frenetici e costanti impegni, spesso attirato in un vortice tecnologico che parte dal PC e si conclude al fidato telefonino Android.
Esperto di app marketing da dieci anni, www.tuttoapp-android.com è solo una delle sue creazioni.

Shares