Cuffie Vinci smart: il massimo dall’intelligenza artificiale!

Cuffie Vinci AI

Il progetto della nuova azienda Vinci è veramente unico ed ambizioso. Finalmente abbiamo avuto il piacere di confrontarci con un dispositivo che promette di rivoluzionare il modo di ascoltare la musica.

Se sul mercato, infatti, sono presenti cuffie touch, auricolari bluetooth e tanti altri sistemi di ottima qualità per ascoltare musica, con le Vinci si va ben oltre: si riesce a sfruttare, per la prima volta, l’intelligenza artificiale per avere un vero e proprio compagno di viaggio, indipendente da altri device, cui chiedere informazioni circa le condizioni meteo, frasi adatte al proprio stato d’animo, riproduzione di canzoni od album specifici.

Tu chiedi…le cuffie Vinci eseguono. La start up cambierà completamente il modo di concepire il rapporto tra utente e cuffie, ma vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

 

Cuffie Vinci: via alla rivoluzione totale nell’ascolto della musica

 

La start up Vinci ha presentato al pubblico un progetto fortemente innovativo con dati e prospettive molto credibili ed allettanti provando, tramite il crowdfunding, a raccogliere i fondi necessari per sviluppare le proprie idee.

L’azienda ha dimostrato sin da subito come il mercato musicale sia in forte crescita al pari delle persone che destinano parte delle proprie giornate all’ascolto di canzoni durante l’attività sportiva, lo shopping, l’uso del computer ecc… Questi dati sarebbero confermati anche da quelli relativi all’uso di Alexa, molto apprezzato dagli utenti per ascoltare musica, leggere notizie, impostare un allarme, verificare l’orario ecc..

I risultati parlano chiaro: $1,297,177 raccolti pari al 1975% rispetto all’obiettivo prefissatosi.

Quale l’essenza delle cuffie Vinci?

Di fronte ad un mercato saturo, pieno di dispositivi similari tra loro, la Vinci si propone di offrire ai propri utenti un nuovo modo di ascoltare musica, molto più funzionale, stimolante ed innovativo.

Quelle Vinci sono, infatti, cuffie smart in grado di sfruttare l’intelligenza artificiale per molteplici fini. Per esempio possono addirittura apprendere, tramite la “Bi-directional Long-Short Term Memory (Bi-LSTM)”, i gusti e le abitudini musicali dell’utilizzatore fino a proporgli spontaneamente qualcosa di nuovo.

Le cuffie Vinci non hanno solo la riduzione del rumore e altre funzioni ormai comuni, ma sono un vero e proprio computer di bordo col quale chiamare UBER, ascoltare un brano musicale, verificare le informazioni relative al meteo, salvare un appuntamento, ordinare un piatto ecc…

Anche l’attività sportiva non sarà più la stessa grazie ad un tracker per il fitness e il monitoraggio dei battiti cardiaci.

Tutto questo con i comandi vocali o touch arricchiti da comode gesture.

L’integrazione con una propria libreria interna (le cuffie hanno ben 16gb di memoria) e servizi di musica a pagamento famosi (Spotify, Amazon, SoundCloud).

Cuffie Vinci smart

Proviamo a vedere insieme una scheda tecnica con le funzionalità complete delle cuffie Vinci:

  • Processore ARM Cortex-A7 dual-core
  • 16 GB di memoria interna
  • 1GB D-Ram
  • Sensori: accelerometro, girometro, sensore di prossimità, sensore di frequenza cardiaca ottico, GPS, bussola
  • Compatibilità con Spotify, SoundCloud ed Amazon Music direttamente sulle cuffie nonché con Alexa
  • connettività sia Wifi che 3g, anche in Italia
  • Bluetooth 4.0
  • Peso: 260g
  • comandi vocali, solo in inglese per ora
  • Dimensioni del display: 3.2″ con risoluzione 480×360 pollici
  • Formati audio supportati: MP3, AAC, AMR, ALAC, FLAC, WAV, AIFF
  • Batteria da 1.500 mAh che promette fino a 3 settimane in standby, 26 ore di riproduzione musicale via Bluetooth, 7 ore no-stop di brani ricavati dalla memoria interna

Non si tratta, come avrai capito, di classiche cuffie, ma di un vero e proprio dispositivo nuovo ed indipendente capace di vivere di vita propria ed offrire funzionalità incredibili.

Se cerchi, invece, classici auricolari o cuffie, puoi leggere le nostre guide comparative all’acquisto:

Cuffie Vinci smart: il massimo dall’intelligenza artificiale! ultima modifica: 2017-08-24T13:58:57+00:00 da Giovan Giuseppe Ferrandino

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Giovan Giuseppe Ferrandino

GioFe86, trentenne sempre immerso in frenetici e costanti impegni, spesso attirato in un vortice tecnologico che parte dal PC e si conclude al fidato telefonino Android.
Esperto di app marketing da dieci anni, www.tuttoapp-android.com è solo una delle sue creazioni.

Shares