Ecco perchè non comprare i nuovi smartphone Google Edition

Samsung S4_Google_Edition

In questa calda domenica d’estate è facile che il calore del sole ci porti ad uno stato di scarsa lucidità e di ragionamenti troppo avventati.

Se chiudiamo però per un attimo le tapparelle della nostra stanza, mettiamo gli occhiali da sole e andiamo sul principali siti che trattano di Android, vediamo che nell’ultima settimana l’argomento che impazza è proprio quello dei nuovi smartphone Google Edition, Samsung S4 e HTC One.

Samsung Galaxy S4

HTC_One_360_Wide

Come ben sappiamo sono trascorsi circa tre mesi da quando sia la casa di Seoul sia quella Taiwanese hanno annunciato al mondo il proprio smartphone top di gamma, promettendo prestazioni del 45% superiori alla passata generazione padroneggiata dagli Snapdragon S4.

I due top di gamma, con un processore innovativo di Qualcomm, lo Snapdragon 600, si sono intromessi nel mercato dei vari Sony Xperia Z, LG Optimus G e l’ultimo gioiellino di casa Google, il Nexus 4.

google-nexus-4-lg

Ed è proprio qui, sul Nexus 4, che mi sento di aprire un discorso più approfondito.

Il gioiello venduto da LG e da Google presenta caratteristiche fenomenali che farebbero invidia persino ad un portatile di tutto rispetto!

Sappiamo bene anche che la politica di Google non è tanto vendere pochi prodotti a prezzo alto, bensì vendere tanti – tantissimi prodotti a prezzo decisamente invitante, e recuperare in un certo senso i guadagni grazie al Play Store e ai servizi che offre.

Detto questo, ecco il Nexus 4 in tutto il suo splendore, l’hardware da fantascienza, il fatto che sia Pure Google Experience e un casino di possibilità sul play store in quanto a giochi, applicazioni, servizi, musica, libri ecc.
Il tutto corredato da un prezzo da far rabbrividire perfino le case più economiche come Huawei e Alcatel.

Insomma, Google “ci ha preso” in pieno!

Poi d’un tratto arrivano i due top di gamma di Samsung e di HTC che, sulla carta, offrono fino al 45% di prestazioni in più, con hardware avanzato e le rispettive personalizzazioni delle due case a livello software.
Entrambi portatori di grosse rivoluzioni (a detta delle case produttrici) nel mondo smartphone.
Entrambi venduti a 200-300 euro in più del diretto concorrente Nexus 4.

Effettivamente, se ci pensiamo bene, l’unica cosa che non è cambiata dai modelli precedenti è il prezzo.

Poi lascio decidere a voi se il non toccare lo schermo di un telefono touchscreen e il dover stare attenti a dove si guarda mentre si usa il telefono sia un innovazione degna di nota; dimenticavo anche l’homescreen della Sense… ma l’homescreen qual è? Quella roba tutta nera? Quella di fianco? Ma questa scritta HTC è touchscreen?! Non succede niente se la premo! Aiuto forse era meglio un blackberry!

blackberry-10-os-review

“Salve, vorrei sapere che telefoni di nuova uscita avete e il relativo prezzo.”
“Bene signore, abbiamo gli ultimi top di gamma di Samsung e HTC, il Samsung viene seicen..”
“OPS! Ehm! Scusi se la interrompo, credo di aver sbagliato, cercavo un negozio di scarpe!”

Ed è così che, dopo neanche due settimane dalla messa in commercio ufficiale dei due top di gamma, Google irrompe e dice che venderà alcune copie dei due smartphone “Google Edition” ovvero con sistema operativo pure Google.

Forse è un complotto, un piano per farci girare la testa, riapriamo le tapparelle così vediamo meglio la situazione!

Samsung S4 e HTC One verranno messi in commercio anche nella Google Edition, tanto di guadagnato allora.
Eliminiamo tutte quelle orribili funzioni introdotte da Samsung e HTC e abbiamo il successore perfetto del Nexus 4, solo senza Soft Keys.

Aspettate però, c’è qualcosa che non va, a me sembra di avere in mano un Nexus 4, e quindi cosa si è risolto?

Rifacciamo un attimo due conti:

Le case produttrici nel prezzo finale del telefono includono i costi di produzione del telefono fisico, e i costi delle menti geniali che propongono il touchscreen senza toccare lo schermo e le homescreen in cui non si capisce qual è l’homescreen.

blinkfeed

Quindi, facendo due calcoli, “€300 per i costi di produzione e… altri 300 (399) per il software proprietario che ti stiamo flashando sul telefono…”
Telefono che poi sicuramente verrà sbloccato, rootato e flashato con le rom più varie.

Ma allora perché, se non mi vendi più il tuo sistema operativo con la tua interfaccia utente e le tue personalizzazioni del caso, devo pagarti lo stesso il telefono 599 euro? A ‘sto punto mi compro il telefono in versione normale così ci trovo pure le cose che mi stai facendo pagare!

Samsung s4 floating touch

La Google Experience è conveniente perché il telefono costa poco, i servizi ci sono e sono tutti accessibili grazie all’hardware presente e comunque sia è Google Experience!

Le Google Edition sono brutte copie dei telefoni messi in commercio dalle case produttrici; sono tentativi falliti di miglioramento del telefono; purtroppo se questo nasce male, non può rinascere migliore.

E allora perché comprarlo? Ecco, non si deve comprare, se volete un’esperienza Pure Google andate sui dispositivi Nexus ufficiali, non su questi pseudo-Nexus spacciati per “Google Edition“.

Detto questo, ci tengo a precisare che nessuno vuole criticare il lavoro svolto da Samsung e da HTC, questa è più che altro una critica alla politica di commercio pessima adottata dalle due.

Infine, cari naviganti di Giugno, vi auguro buoni acquisti (che siano giusti) ma soprattutto

Enjoy Your Android.

Ecco perchè non comprare i nuovi smartphone Google Edition ultima modifica: 2013-06-02T16:39:56+00:00 da Matteo Miceli

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Matteo Miceli

Nato a Roma nel 1995 da subito dimostra una passione per la tecnologia e l'informatica. Viene a contatto con il suo primo smartphone Android, un Acer Liquid Mini, nel 2011 e ora è felice possessore di Nexus 4. Enjoy Your Android!

Potrebbero interessarti anche...

  • Luigi

    Ottimo articolo, ben scritto. Non vi conoscevo, ho letto un paio di articoli e già siete balzati in vetta delle mie letture android per la “consistenza” e i piedi per terra nello scrivere. Complimenti!

    • Mirko Fuschi

      Ciao Luigi e grazie per i complimenti :-).
      In effetti noi cerchiamo di differenziarci da tutti gli altri blog dedicati al mondo Android. Non amiamo offrire le solite notizie trite e ritrite che si leggono ogni giorno.
      E in tre mesi di vita del nostro Sito cercando di offrire contenuti di qualità, siamo balzati in testa anche nei risultati di Google (e non è cosa da poco).
      Mi raccomando, continua a seguirci… 😉

    • http://www.tuttoapp-android.com/ Giovan Giuseppe Ferrandino

      Grazie mille per i complimenti. Ci tenevo a replicare anche io e a darti il benvenuto.
      Matteo Miceli, nostro editore ed autore del link, è molto gratificato dai tuoi elogi.

      A presto,
      Giovan Giuseppe
      http://www.TuttoApp-Android.com

    • http://www.facebook.com/matteo.miceli2 Matteo Miceli

      Grazie mille! Questo significa molto per me in prima persona e per tutto lo staff!
      Saluti e buon proseguimento nella navigazione,
      Matteo Miceli, Redattore TuttoApp-Android.com

  • slash741

    Bello si ma a quel prezzo se lo tiene Samsung, E MI GODO IL MIO N4

    • Mirko Fuschi

      Nexus 4 tutta la vita!! Questi so matti 😀

Shares