[GIOCO] Into the Dead: Zombie su Android

Eh si, dopo il boom della serie televisiva di The Walking Dead , che proprio in questi giorni trasmette su FOX le sue ultime puntate, nessuno sa più resistere al fascino (anche se di bellezza negli zombie ce ne è poca!) della sopravvivenza in un mondo ora mai contaminato dagli zombie. Ecco perché di giochi ora su questo argomento se ne vedono tanti; ma tra quei tanti ce ne sono alcuni degni di nota.

070113_0820_IntotheDead2.pngUno di questi è proprio Into The Dead. Questo runner game, perché è di questo che si tratta, consiste in una “semplice” corsa in mezzo a vari paesaggi, come campagna boschi campi coltivati e così via, in cui incontreremo i nostri amati zombie, che non vedono l’ora di addentare la nostra tenera carne. Per fortuna nel gioco Into The Dead avremo a disposizione delle armi; esse le vedremo sospese nell’aria e mentre corriamo dovremo dirigerci verso di esse sia per prenderle sia per ricaricare l’arma che già portiamo.

Ci sarà possibile avere una sola arma per volta, perciò prendendo un arma diversa da quella che già si ha in mano, perderemo automaticamente quest’ultima per ottenere quella nuova.           

 Prova anche :  Hacked un gioco per veri sviluppatori hacker

Modalità di gioco

Il gioco è un runner game in prima persona, ovvero vedremo ciò che vede il personaggio, sentiremo il suo cuore battere e sentiremo il suo respiro affaticato. Una volta installato Into the Dead saremo subito catapultati nel vivo della nostra avventura, ci sarà chiesto di scegliere tra quattro sistemi di controllo: accelerometro (inclina lo smartphone), touch (destra e sinistra), levetta virtuale (posizionata a sinistra sullo schermo), levetta virtuale inversa (posizionata a destra dello schermo). Dovremo dribblare un’infinità di zombie quindi scegliere con cura il sistema di movimento è quanto meno fondamentale. All’inizio dell’avventura saremo disarmati, l’unica nostra arma sarà la nostra astuzia e prontezza di riflessi, un po’ di fortuna certo non guasterà! Più avanti verranno sbloccate nuove armi che saranno disponibili durante la corsa verso la salvezza e ci aiuteranno a superare i momenti più difficili e intricati. Dovremo fare affidamento solo su noi stessi e le nostre gambe! Oltre che correre e sopravvivere, quindi ci toccherà superare obbiettivi per andare avanti e sbloccare nuove fantastiche armi e per sbloccare bonus da selezionare a inizio partita come “partenza con arma”, “partenza avanzata” ( partiremo più in avanti rispetto alla posizione iniziale) ma anche “aiuti dall’esterno” come l’aiuto dei cani e molto altro.

Grafica e realisticità

La grafica è ben curata; ottimo l’effetto della nebbia durante la corsa che renderà difficile individuare velocemente gli zombie in lontananza. Non manca l’attenzione ai particolari del volto degli zombie  e i particolari del paesaggio. Dovremo fare attenzione agli ostacoli come alberi, staccionate o agli stessi zombie che ci bloccheranno la strada; nel mal augurato caso dovessimo scontrarci con uno di essi non avremo scampo dai loro temibili denti mentre se gli urtassimo allora ci sbilanceremo e sarà molto difficile evitare gli altri zombie nei paraggi che non perderanno tempo ad allungare i propri arti per afferrarci. Stessa cosa quindi per gli ostacoli, se li urtiamo questi ci rallenteranno e ci sbilanceranno facendoci perdere la nostra direzione dandoci in pasto ai “vaganti“.

Per concludere direi che into the dead è un titolo sviluppato al meglio, ottimo per procurarci un pò di adrenalina nei giorni di noia o nelle lunghe attese dal dentista.

Sperando di non trovarci mai in una situazione simile (chi sà cosa siamo capaci di creare noi uomini)  vi lascio al link dal playstore del titolo e mi raccomando scrivete nei commenti le vostre opinioni e il vostro miglior record.

Il gioco è compatibile anche con tablet ed è gratuito ma non mancano gli acquisti in app e la possibilità di eliminare la pubblicità con una piccola donazione!


logo-app
App Name
PIKPOK
Free   
pulsante-google-play-store
pulsante-appbrain
qrcode-app

ed ecco un  video trailer!

Fabrizio Varelli & Sergio Tosi

[GIOCO] Into the Dead: Zombie su Android ultima modifica: 2014-11-11T10:20:53+00:00 da Sergio Tosi

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Sergio Tosi

Laureato magistrale in ingegneria energetica e nucleare al Politecnico di Torino ed appassionato di tecnologia! Vecchio sostenitore di Symbian, oggi felicissimo possessore di un Nexus 5 (e prima ancora Nexus 4) e innamorato dell’universo Android da sempre!