Moto Z e Z Force: ecco la risposta modulare di Motorola

news motorola moto z force

Anche Motorola ha finalmente deciso di fare un salto avanti nella tecnologia. In questi ultimi giorni, al Lenovo’s Word Congress 2016, l’azienda ha presentato i suoi due nuovi top di gamma: stiamo parlando proprio di Motorola Moto Z e Moto Z Force!

Ebbene sì, dopo la presentazione dell’LG G5 (a cui vi rimandiamo alla recensione), anche Motorola ha deciso finalmente di adottare dei moduli sui propri smartphone, anche se le novità non sono poi tante tante.

Moto Z e Z Force: ecco la risposta modulare di Motorola

News Motorola Moto ZEntrambi gli smartphone si eguagliano nel design, ma differiscono tra di loro da alcune caratteristiche tecniche:

Motorola Moto Z

  • Display AMOLED da 5,5 pollici di diagonale con risoluzione QHD
  • Processore Qualcomm Snapdragon 820 a 1.8 Ghz
  • Ben 4 GB di RAM (LPDDR4)
  • 32/64 GB di memoria interna (espandibili tramite MicroSD)
  • Batteria da 2600 mah con Turbo Charge
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel con autofocus laser
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con flash frontale
  • Android 6.0 Marshmallow
  • USB Type-C
  • Lettore d’impronta digitale

Motorola Moto Z Force

  • Display AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione QHD (Shatterproof)
  • Processore Qualcomm Snapdragon 820 (potenziato) a 2.2 Ghz
  • Sempre 4GB di RAM (LPDDR4)
  • 32/64 GB di memoria interna (espandibili tramite MicroSD)
  • Batteria da 3500 mah con Turbo Charge
  • Fotocamera posteriore da 21 megapixel con autofocus laser
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con flash frontale
  • Android 6.0 Marshmallow
  • USB Type-C
  • Lettore d’impronta digitale

Il design è davvero molto bello ed elegante! Purtroppo manca il “classico” jack audio da 3,5 mm, che invece viene sostituito dall’USB Type-C (nella confezione troverete un adattatore per gli auricolari). Sulla back cover troviamo il logo dell’azienda e la fotocamera con apertura focale f/1.8. Frontalmente, oltre all’ampio display da 5.5 pollici,  troviamo anche un lettore d’impronta digitale e due tasti soft touch (probabilmente personalizzabili).

Moduli: Moto Mods

Finalmente passiamo ai moduli adottati da Motorola sui suoi nuovi top di gamma! A differenza dell’LG G5, i moduli dei nuovi Moto Z e Moto Z Force si potranno inserire/cambiare senza il bisogno di spegnere il telefono.

News Motorola Moto Z-moduli

 

Per ora, insieme allo smartphone, sono stati presentati soltanto tre moduli:

  • JBL SoundBoost Speaker: include l’aggiunta di uno speaker e, grazie alla batteria integrata, garantirà ben 10 ore di musica
  • Moto Insta-Share Projector: grazie a questo modulo potrete inserire un piccolo proiettore. Anch’esso possiede una batteria integrata, e garantisce 1 ora di proiezione fino a 70 pollici
  • Power Pack: E’ una cover che aggiunge ben 2.200 mah di batteria. Lo spessore è di 6.2 millimetri, ma l’azienda garantisce che la Power Pack non influirà in alcun modo sul design dello smartphone.

Proprio oggi, sfortunatamente per noi, Motorola ha dichiarato che il Moto Z Force non sarà disponibile in Italia! I nuovi Moto Z e Moto Z Force arriveranno sul mercato verso settembre, dove probabilmente Motorola presenterà dei nuovi moduli.

Conclusioni

Cosa ne pensate di questo nuovo Moto Z? Riuscirà Motorola, con la presentazione dei nuovi moduli, ad implementare delle nuove funzioni? Rispondici nei commenti e, per qualsiasi dubbio o chiarimento, non esitare a contattarci!

Fonte: AndroidWorld

 

 

Moto Z e Z Force: ecco la risposta modulare di Motorola ultima modifica: 2016-06-11T17:34:19+00:00 da Egidio Laezza

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.
Shares