[Review] App in Material Design – Image Preview

Sono passati più di quattro mesi da quando Google ha tenuto il suo I/O 2014 presentando agli sviluppatori ed ai consumatori quello che sarebbe stato il futuro dell’ecosistema Android nel giro di pochi mesi: Material Design, Android Wear, Car, TV, Android One, Project Volta e molto altro.

App in Material Design

5.0 Preview

Android 5.0

 

Ed eccoci quindi oggi ad avere tra le mani quello che probabilmente è, dopo Ice Cream Sandwich, uno degli update più grossi e significativi di casa Google:

Android 5.0 Lollipop.


Lollipop porta tra le tante novità Hardware (Nexus 6, Nexus 9, Nexus Player e la riconferma del Nexus 5) anche una grossa fetta di aggiornamenti software più rivolti agli sviluppatori ed alle case produttrici.

Nello specifico, parliamo delle nuove app in Material Design: così è stata battezzata da Google l’intera interfaccia di Android 5.0.
Movimenti fluidi, feedback al tocco, colori sgargianti, superfici flat e sensazioni di profondità sono i punti cardine di questa nuova filosofia in Android Lollipop, ed il risultato sicuramente è in grado di catturare l’attenzione dell’utente ma anche di chi ci stà intorno.

Material Design

Material Design

Google porta quindi nelle nostre tasche questa nuova serie di applicazioni dagli schemi squadrati, strutturate su più livelli e con colori interessanti.
Probabilmente i più curiosi tra voi avranno già dato un’occhiata o due alla nuova grafica delle app in Material Design e probabilmente ne sarete rimasti piacevolmente dispiaciuti.
Altri invece, magari i più smanettoni, avranno già montata sul dispostivo l’ultima Preview della Factory Image per Nexus 5 e 7 di Android 5.0, e il dispiacere l’avrete tastato con le vostre dita.

Non siamo impazziti: è solo una considerazione oggettiva, le nuove app sono confusionarie e poco intuitive, quasi brutte; e questo è proprio il contrario di quello che Google chiedeva al suo ultimo I/O quest’estate dopo aver pubblicato la guida al Material Design per sviluppatori.

Abbiamo provato la nuova preview (n.b. nuova, Google ne ha rilasciate due, una in API20 e un’altra in API21, l’ultima reperibile qui ) e il risultato è abbastanza deludente.
App dalla simile struttura risultano molto diverse nel comportamento e questo fa subito pensare ad un po’ di confusione da parte di Google nel dare una linea guida e seguirne un’altra totalmente diversa.
I nuovi Floating Action Button (FAB) vengono stilizzati male, le navigation bar sono poco chiare e i drawer laterali uno diverso dall’altro.
Se l’obiettivo di Google era creare un unico ecosistema uguale per ogni dispositivo (Un buonissimo esempio è Inbox, per chi ha avuto la fortuna di provarlo sia da smartphone che da web ) purtroppo ad oggi l’impressione è totalmente diversa per quanto riguarda le release delle nuove app in Material Design.

FAB

FAB

Detto questo, Google ha anche fatto qualche buon lavoro con le sue app, come ad esempio il nuovo Play Store, la Calcolatrice e l’ applicazione del Dialer.
Inoltre vi consigliamo di dare un’occhiata a questo Browser in Material che promette molto:
Now Browser, browser leggero e veloce in stile Material Design

Non ci resta che sperare in una sterzata in grande stile di Google prima della release finale.
Cosa pensate delle nuove app in Material Design? Fatecelo sapere nei commenti!

[Review] App in Material Design – Image Preview ultima modifica: 2014-10-29T18:23:36+00:00 da Matteo Miceli

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Matteo Miceli

Nato a Roma nel 1995 da subito dimostra una passione per la tecnologia e l'informatica. Viene a contatto con il suo primo smartphone Android, un Acer Liquid Mini, nel 2011 e ora è felice possessore di Nexus 4. Enjoy Your Android!

Potrebbero interessarti anche...

Shares