Presentazione ufficiale LG G6: live dal MWC 2017 di Barcellona

Presentazione ufficiale LG G6

Siamo ormai prossimi alla partenza ufficiale delle prime conferenze ufficiali previste a ridosso del Mobile World Congress del 2017, evento che, organizzato da GSMA, rappresenta il massimo punto d’incontro mondiale dell’industria mobile in tutte le sue forme.

In Barcellona, infatti, si riuniscono tutte le personalità che operano nel settore, a più livelli, ed i brand più noti presentano i loro prodotti e le innovazioni ad essi correlate.

Si parte subito con LG che toglierà i veli al suo G6, come anticipato nel nostro articolo relativo al Mobile World Congress 2017 che traccia un po’ le linee guida per seguire le nostre news. Scopriamo subito insieme, allora, come seguire con noi la live video ed avere, così, l’ufficialità circa le caratteristiche e tecniche ed estetiche del nuovo smartphone top di gamma di LG.

 

Presentazione ufficiale LG G6: come seguire la live video

 

Lg ha annunciato che la presentazione del nuovo G6 sarà senza veli, proposta integralmente in mondovisione tramite il canale Youtube ufficiale dell’azienda (LG Mobile Global).

Noi di Tuttoapp-android, quindi, piuttosto che proporti video prodotti da noi, per forza di cose meno chiari, preferiamo lasciarti il box per vedere la presentazione live direttamente da questo sito.

Nel paragrafo successivo, invece, andremo gradualmente ad aggiornare le caratteristiche del telefono: si partirà dai rumors per arrivare poi, nel corso della presentazione, alla scheda tecnica ufficiale.

 

Scheda tecnica LG G6 (non ufficiale): aggiornamento ore 11:25

 

Alle ore 11:25 possiamo solo indicarti quelli che sono i dettagli trapelati da rumors ed indiscrezioni che, nel corso dei giorni, si sono susseguiti con sempre maggiore insistenza.

Lo schermo dovrebbe essere (ed il condizionale è d’obbligo) un 5,7” QHD+ da 18:9, di tipo IPS e con risoluzione di 2880*1440.

Capitolo CPU: quasi sicura la presenza di chip Qualcomm come già accaduto sui predecessori ma, secondo le ultime voci, non dovrebbe trattarsi del top assoluto dell’azienda, lo Snapdragon 835, ma dello Snapdragon 821, prodotto di punta del 2016.

Fotocamere posteriori: anche su questo punto, LG G6 continuerà a percorrere il solco tracciato in precedenza riproponendo, come nel suo LG G5 due fotocamere.

Memorie4 GB di RAM, memoria interna da 32 o da 64 GB

Il punto più dibattuto, quello relativo alla batteria: l’azienda ha confermato che si supereranno i 3.200 mAH, senza fornire, però, ulteriori dati. Ebbene la batteria sarà assolutamente da verificare visti i problemi riscontrati col G4 ed il G5 che, purtroppo, pur alcuni elementi apprezzati, poi hanno fatto segnare statistiche veramente negative sul profilo dei consumi.

Prezzo: il costo iniziale dovrebbe aggirarsi intorno ai 600-700 euro.

Sul piano software dovremmo avere ancora le classiche caratteristiche tipiche di LG cui dovrebbe aggiungersi una forma di intelligenza artificiale non ancora certa.

 

Aggiornamento ore 12:25

 

Confermati la vendita in tre diverse colorazioni ed il display di dimensioni importanti con tecnologia full vision.

Vengono analizzati i benefici di un display grande e l’esperienza dell’azienda LG nel produrre pannelli.

Non mancano le risposte, tuttavia, a chi critica i display grandi per N motivi.

Lg G6 avrà la certificazione IP68 e, come da previsione, Google assistant quale forma di intelligenza artificiale. Tutto confermato quindi. Ma questo lo vedremo meglio in una scheda tecnica ufficiale che segue questo articolo.

 

Cosa ti aspetti dal G6?

 

E tu? Cosa ti aspetti dal G6? Scrivicelo nei commenti.

Immagino, d’altronde, che la nostra recensione di LG G5 ti abbia fatto apprezzare le caratteristiche innovative dello smartphone nel quale, tuttavia, non mancano evidenti punti deboli cui l’azienda dovrà rimediare: la batteria e l’ottimizzazione lato software, in particolare, richiedevano un intervento deciso.

Presentazione ufficiale LG G6: live dal MWC 2017 di Barcellona ultima modifica: 2017-02-26T12:20:50+00:00 da Giovan Giuseppe Ferrandino

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Giovan Giuseppe Ferrandino

GioFe86, trentenne sempre immerso in frenetici e costanti impegni, spesso attirato in un vortice tecnologico che parte dal PC e si conclude al fidato telefonino Android.
Esperto di app marketing da dieci anni, www.tuttoapp-android.com è solo una delle sue creazioni.

Potrebbero interessarti anche...

Shares