Come pubblicizzare un canale Telegram ed aumentare gli iscritti

Come pubblicizzare un canale Telegram

I canali Telegram sono una forma di broadcasting 2.0 tramite la quale comunicare unilateralmente pensieri, messaggi, link o qualsivoglia contenuto. Rappresentano uno strumento molto flessibile che può essere utilizzato tanto da marketer e gestori di blog per la loro attività pubblicitaria che da utenti per diffondere contenuti. In altri termini, nei canali gli amministratori scrivono messaggi, anche firmandosi eventualmente, e gli utenti iscritti leggono senza poter interagire.

I canali si differenziano sia dai bot che dai gruppi: nei primi c’è un’interazione con un robot creato appositamente per scopi specifici; nei secondi, invece, si riuniscono varie persone umane che possono comunicare tra loro come in un qualsiasi gruppo Whatsapp.

Evidente, allora, la differenza di questi con i canali Telegram dove la comunicazione cade dall’alto. Ma questo non significa che debba trattarsi di un qualcosa di sconveniente o di peggiore: tramite i canali, infatti, gli utenti possono ricevere notizie, informazioni, link per il download (legale o meno) di contenuti; i gestori di blog, testate giornalistiche, pagine Facebook possono ampliare la propria offerta.

Nel premettere che anche noi abbiamo creato da poco due canali molto seguiti (@Tuttoapp ed @OfferteNegozi), vorrei proporti una guida per aumentare gli iscritti e spiegarti, quindi, come pubblicizzare un canale Telegram.

La guida, già scritta da tempo e poi aggiornata, ha portato al successo di molti canali Telegram da noi consigliati.

 

Come pubblicizzare un canale Telegram: consigli per aumentare gli iscritti

 

Partirei da una domanda molto importante che deve porsi chi è solito studiare ed applicare il marketing: conviene investire in questa forma pubblicitaria oppure è meglio dirigersi su altri canali?  Vediamo insieme i pro ed i contro di un canale Telegram.

Vantaggi di un canale Telegram

La comunicazione è unilaterale e richiederà, quindi, meno lavoro rispetto a strumenti che richiedono una tua presenza costante di fronte al pubblico.

E’ più semplice aumentare gli iscritti al Canale Telegram che alla newsletter oppure al broadcast Whatsapp: ad ogni canale Telegram, infatti, corrisponde un link a differenza delle altre forme di comunicazione per le quali devi raccogliere email o numeri di telefono prestando molta attenzione, per giunta, al rispetto dell’altrui privacy.

I tuoi utenti leggeranno ciò che pubblichi grazie ad una notifica push per ogni messaggio ricevuto.

Svantaggi di un canale Telegram

Sicuramente, la possibilità di inviare numerosi messaggi, può spingerti a disturbare i tuoi utenti che potrebbero, così, silenziare il canale o, peggio, cancellare la loro iscrizione. E’ sempre consigliato, pertanto, evitare uno spam massivo.

Presentati i lati positivi e gli svantaggi dei canali Telegram, vediamo insieme come aumentare gli iscritti ed ottenere più visibilità. In realtà, come in altre forme di pubblicizzazione, bisognerà spesso affidarsi alle proprie geniali intuizioni ed alle strategie classiche di marketing. Anche io, nella mia attività di app marketing, ho dovuto studiare tantissimo, ma anche fare affidamento su una certa apertura mentale.

1. Proponi contenuti di qualità

Il punto numero 1 è quello fondamentale in qualsiasi tipo di attività: proporre contenuti originali e di valore, meglio se molto diversi da quelli proposti dalla concorrenza, è un presupposto necessario per ambire ad ottenere risultati soddisfacenti ed incrementare gli iscritti al proprio canale.

Puoi prendere spunto dagli altri canali, imparare dai concorrenti, ma senza dimenticare che devi offrire ai tuoi utenti un motivo per seguirti!

E’ quanto faccio io, per esempio, nei mie canali di cui ti lascio i link:

  1. https://telegram.me/offertenegozi
  2. https://telegram.me/Tuttoapp

Il primo dei due è un esempio emblematico di quanto scritto: ci sono tanti canali dedicati alle offerte che puntano tutto sui prodotti più gettonati su Amazon. Noi invece proviamo a proporre contenuti esclusivi, qualsiasi promozione o consiglio meritevole di attenzione ai quasi 300 iscritti raccolti in poco tempo.

Ho dato per scontato che gli errori di battitura, sintassi o punteggiatura devono assolutamente essere evitati se vuoi ottenere la massima credibilità ed un seguito all’altezza delle tue aspettative.

2. Sfrutta canali dedicati alla pubblicizzazione

L’ideale per aumentare gli iscritti al proprio canale Telegram è sfruttare appositi sistemi destinati, a loro volta, alla pubblicizzazione.

Potrai rivolgerti, infatti, a numerose realtà per scoprire come pubblicizzare un canale Telegram. Penso, per esempio, ai:

  1. siti come: http://tchannels.me/add (che dispone anche di un canale Telegram) e telegramitalia.it che consentono entrambi di aggiungere link a canali e bot nelle proprie pagine.
    Non è finita qui: per aumentare la propria visibilità, una volta aggiunti i canali, avrete a disposizione un link personale col quale chiedere ai vostri utenti un voto da 1 a 5 stelle così da comparire in testa nella sezione del sito “i più votati“.
  2. canali: @ProgressTelegram (cui richiedere l’iscrizione tramite il bot ProgressTelegram_bot) @TopCanali e @canali_italiani oppure
  3. gruppi e community dedicate a Telegram sia su Facebook che su Google + (ce ne sono tanti).

3. Sfrutta i tuoi siti, canali, brand e storico

Difficilmente chi apre un canale Telegram è alla sua prima esperienza. Immagino, dunque, che anche tu abbia un sito o una pagina Facebook o un brand noto ad un tot di persone. Ebbene, puoi sfruttare questo tuo background per diffondere il tuo canale, meglio se in articoli a tema.

Per esempio, nel mio caso, appena dopo questo articolo andrò ad inserire il link anche nella mia guida al download di stickers per la quale sono primo in Google oppure in altre analoghe relative al mondo Telegram, client di messaggistica nato da ormai 3 anni e che, sicuramente, sarà stato oggetto di molti contenuti rilevanti e pertinenti.

4. Offri un motivo unico per iscriversi al tuo canale

Come pubblicizzare un canale Telegram? Sì, è questa la domanda, ma senza dimenticare che la qualità deve muovere il tuo operato. Di conseguenza, offri agli utenti una promessa, un contenuto esclusivo, un’offerta che, come direbbero i siciliani, non si può rifiutare.

Sicuramente il vantaggio derivante da un qualcosa di introvabile può spingere gli utenti ad aderire al tuo canale. Penso ai canali illegali sulle serie tv, i film, i file apk free, codici sconto eccezionali e così di seguito.

5. Riprova sociale

Secondo il famosissimo psicologo statunitense Cialdini, teorizzatore della cosiddetta “riprova sociale”, le persone, in media, tendono a ritenere maggiormente validi i comportamenti o e le scelte che vengono effettuati da un elevato numero di persone. È il fenomeno psicologico-sociale alla base della diffusione delle “mode” (se sei interessato all’argomento, ti rimando a quanto dice in merito Wikipedia circa Robert Cialdini).

In altri termini, se un utente deve decidere se iscriversi o meno al tuo canale, prenderà presumibilmente spunto da quanto fatto dagli altri per una sorta di istinto che spinge le persone a credere che ciò che fanno tutti difficilmente sarà sbagliato ed autolesionista.

Tutti comprano Samsung ed Apple = Samsung ed Apple sono le migliori aziende. Tutti in un dato periodo storico hanno Facebook e Whatsapp = non avere questi social significa sentirsi emarginati dalla società, anche se Telegram è nettamente migliore.

Lo stesso accadrà col tuo gruppo: il fatto che in tanti si siano già iscritti al tuo canale implica che tale canale meriti di essere seguito. Non dimenticare, quindi, di ostentare la tua attuale forza, la visibilità che ha il tuo canale: quante volte avrai letto frasi del tipo “unisciti a più di 1.000 utenti”.

Volendo fare di più e riunire quanto appreso nella premessa circa i possibili svantaggi di Telegram, il punto 4 ed il punto 5, possiamo ampliare la call to action appena vista come segue “unisciti a più di altri 1.000 utenti per vantaggi esclusivi. Niente pubblicità spam, la odio quanto te“. Come si può vedere, abbiamo: la riprova sociale che il nostro canale è di alto profilo (voglio vedere, con tutti quegli iscritti…Mica sono tutti folli?); la promessa di contenuti esclusivi ed una rassicurazione circa l’eventuale pubblicità.

6. Crea contest e spingi gli utenti a collaborare

Per quanto i canali siano un forma di comunicazione unilaterale, puoi ugualmente spingere i tuoi utenti a consigliarti ad amici e parenti. In che modo? Intanto puoi proporre un concorso a premi e lasciare nel messaggio una firma o il link al tuo profilo per essere contattato.

Il punto si riallaccia sempre con quanto detto a proposito dei contenuti esclusivi: se regali oggetti o vantaggi in cambio di pubblicità, non potrai che diventare famoso in breve tempo poiché offri un’utilità tangibile, per tutti, anche per i più pigri.

7. Instaura collaborazioni con altri canali Telegram

Nella descrizione del mio canale ho indicato il mio indirizzo di posta elettronica ed il nick così da essere facilmente rintracciabile da colleghi ed utenti per la creazione di rapporti virtuosi tra canali o gruppi. Sarebbe preferibile, ovviamente, optare per canali che trattano un tema analogo al tuo, ma è anche difficile convincere dei concorrenti ad aderire ad un piano di sponsorizzazione reciproca.

Sta a te, allora, meritarti fiducia e credibilità. Anche in questo caso vale un principio che tendo spesso a ribadire: è molto diverso presentarsi a persone che già conosci e dalle quali ti sei fatto apprezzare piuttosto che a perfetti sconosciuti che non possono conoscere il tuo modo di operare e saranno naturalmente diffidenti. Prova, allora, a condividere post del collega, ad essere sincero nei legami e a tenere rapporti colloquiali con chi merita la tua attenzione.

8. Crea un bot collegato al canale

I bot, come già visto prima, sono degli interlocutori analoghi agli esseri umani con i quali chattare per i fini cui sono stati destinati  dai programmatori.
Aperto un bot, potrai avviarlo e digitare comandi per conoscere, in diretta, solo per esempio, lo stato di una spedizione tramite inserimento del codice di tracciamento, informazioni relative ad un treno conoscendo semplicemente il numero dello stesso oppure, come nel caso del nostro bot relativo al canale delle offerte, conoscere le promozioni proposte da Everbuying, Gearbest, Amazon ed altri numerosi negozi online: OfferteNegozi_bot

Come puoi vedere i bot si distinguono in quanto il nick termina sempre con bot, una volta aperti vanno avviati ed utilizzati tramite la digitazione di stringhe preimpostate dal programmatore.

Puoi anche rendere il bot amministratore di uno o più canali, proprio come se fosse un essere umano, affinché ogni messaggio inviato dal creatore del bot venga poi condiviso in tutti i gruppi o canali. Mi spiego meglio in termini pratici: creando un bot ho permesso, in buona sostanza, anche agli altri utenti di usufruire di un servizio, di conoscere in tempo reale le offerte mentre ho concesso agli altri colleghi di usare tale bot per sfruttare il mio lavoro e diffondere i miei messaggi. Cosa ci ho guadagnato? Visibilità e, magari, rapporti con nuove persone.

9. Consulenza o aiuto?

Se cerchi consulenza o aiuto per la creazione di un canale, di un bot o, meglio, per la loro pubblicizzazione, scrivici pure: saremo felici di collaborare con te ed offrirti utili consigli.

Basta capire come pubblicizzare un canale Telegram ed aumentare gli iscritti?

Come pubblicizzare un canale Telegram ed ottenere iscritti non è la domanda ultima cui deve mirare il tuo studio: è chiaro, infatti, che l’iscrizione al tuo canale non sia irreversibile e che, per evitare di perdere utenti, debba seguire delle regole di comportamento ed offrire realmente valore (come peraltro già scritto ampiamente specificato al punto 1 e nel corso della presente guida).

I canali Telegram sono potenzialmente un mezzo veramente interessante, una nuova frontiera del direct marketing 2.0 che, soprattutto per quel che concerne newsletter e social network, risulta sempre più complesso (si pensi ai cali relativi all’engagement su Facebook oppure all’open rate medio delle email).

Se la guida ti è piaciuta condividila per premiare il mio impegno nello scrivere un contenuto così importante.

Scrivimi nei commenti le tue opinioni circa Telegram ed i punti analizzati senza dimenticare, mi raccomando, di iscriverti ai nostri canali: https://telegram.me/Tuttoapphttps://telegram.me/offertenegozi.

Come pubblicizzare un canale Telegram ed aumentare gli iscritti ultima modifica: 2016-05-07T20:03:57+00:00 da Giovan Giuseppe Ferrandino

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Giovan Giuseppe Ferrandino

GioFe86, trentenne sempre immerso in frenetici e costanti impegni, spesso attirato in un vortice tecnologico che parte dal PC e si conclude al fidato telefonino Android. Esperto di app marketing da dieci anni, www.tuttoapp-android.com è solo una delle sue creazioni.

Potrebbero interessarti anche...

  • Riccardo Rossi

    Ciao a tutti. Ho un canale di offerte dove si possono trovare offerte, sconti e coupon dei maggiori store online.
    https://t.me/mega_offerte.

  • Simone

    Cerchi un gruppo in cui quotidianamente vengono mandate memes divertenti da poter inoltrare a i tuoi amici? Allora Funny_Memes_Ita fa al tuo caso! Entra subito su @funny_memes_ita
    Memes giornaliere!

    • http://www.tuttoapp-android.com/ Tuttoapp-android

      Caro Simone,

      cosa pensi di ottenere da questo messaggio di spam?

  • Gianpaolo

    Gruppo Telegram aperto a tutti i fan del DJI Mavic PRO. Discussioni, suggerimenti, link per ricambi/coupon, video e tante tante tante chiacchiere.
    t.me/Dji_Mavic_Pro_Italia

    • http://www.tuttoapp-android.com/ Tuttoapp-android

      Caro Gianpaolo,

      lascio il tuo commento per un giorno per consentirti di leggere la mia risposta, poi lo elimino per spam.

      A presto,

      Giovan Giuseppe Ferrandino
      founder Tuttoapp-android

  • Nicola Liguigli

    Ciao entrare in questi gruppo @casa_ricchi gruppo divertente…

  • Pingback: Migliori canali Telegram: 20 consigliati ed immancabili!()

  • Pingback: Aggiornamento Telegram alla versione 3.12: novità e migliorie - Tuttoapp-android()

  • Pingback: Aggiornamento Telegram, ecco tutte le novità - Tuttoapp-android()

  • Pingback: Aggiornamento Telegram versione 4.0: novità incredibili!()

  • andrea giambattista

    CIAO ho aperto questo nuovo canale venite a provare https://t.me/couponamazon dove aggiornero costantemente nuove offerte e coupon amazon. Speriamo di risentirci, Arrivederci

  • Andiamo Girada

    Buonasera a tutti, qualcuno è interessato a sponsorizzare una lista di girada.it ? offriamo anche un primo posto in lista

  • Petru

    Film in FULLHD, altissima qualità @filminhd
    https://t.me/FilmInHD

  • Petru

    Film in FULLHD, altissima qualità @filminhd

  • Fortunato Sarubbo

    Buongiorno a tutti, anche io ho aperto un gruppo con annesso canale su telegram ed ho “raccolto” in 15 giorni 110 membri, ci si trova di tutto un po ” ebook, riviste, quotidiani apk ecc.) mi piacerebbe collaborare con qualcuno per aumentare i membri. Questo e’ il link del gruppo https://telegram.me/edicolafull Inserisco tranquillamente nel gruppo il riferimento ai vostri canali

    • http://www.tuttoapp-android.com/ Tuttoapp-android

      Caro Fortunato,

      sarei lieto di aiutarti, ma credo che il tuo canale sia destinato alla condivisione di materiale pirata e, pertanto, lontano dai valori che ispirano il nostro blog, da sempre rispettoso della legge.

      Spero di sbagliarmi.

      In tal caso puoi scrivermi pure tramite Whatsapp al 3923294553.

      A presto,

      Giovan Giuseppe Ferrandino
      founder Tuttoapp-android.com

  • Paolo Migliore

    Sarei intenzionato a sponsorizzare un mio canale da 22k utenti su facebook. C’è una guida in merito?

    • http://www.tuttoapp-android.com/ Tuttoapp-android

      Caro Paolo,

      mi dispiace risponderti dopo tanto tempo, ma solo ora ho visto il tuo commento.

      Puoi scrivermi tramite Whatsapp al 3923294553 per maggiori informazioni e per pubblicizzare il tuo canale Telegram.

      A presto,

      Giovan Giuseppe Ferrandino
      founder Tuttoapp-android

  • Offerte Discount

    fate sponsorizzazione?

    • http://www.tuttoapp-android.com/ Tuttoapp-android

      Non ai canali di offerte dato che abbiamo già un nostro canale, @OfferteNegozi, molto seguito tra l’altro.

  • Fiore Fabrizio

    salve ho un canale telegram x pronostici sportivi come faccio ad aumentare gli iscritti grazie

    • http://www.tuttoapp-android.com/ Tuttoapp-android

      Caro Fabrizio,

      piacere di conoscerti innanzitutto.

      Credo che la mia guida sia la più completa del web in materia. Contest, sponsorizzazioni reciproche tra canali e, purtroppo, l’acquisto di utenti sono le cose più fruttuose per l’aumento degli iscritti ai canali Telegram.

      Se hai domande specifiche o vuoi proporre una sponsorizzazione reciproca, sarò felice di aiutarti.

      A presto,

      Giovan Giuseppe Ferrandino
      Founder Tuttoapp-android.com

  • Pingback: Offerte Tim Ottobre 2016 dedicate a chi cambia operatore()

  • Pingback: Aggiornamento Telegram alla versione 3.10()

  • Pingback: Offerte Tim agosto 2016 dedicate a chi cambia operatore()

  • Pingback: Migliori bot Telegram: 15 consigliati ed immancabili!()

  • RR64

    Condivido in pieno tutte le regole, anzi i “consigli” che non puoi rifiutare… se vuoi far aumentare la visibilità del tuo canale Telegram!
    Io per il mio https://telegram.me/TuttologoRR64 cerco nel mio piccolo di seguire proprio queste regole, impegnandomi nel trovare guide e news non scontate, non tempestando gli utenti di 5-10 post al giorno ma al massimo 3 o 4 la settimana, il tutto condito da esclusive gif (che per essere “non viste e riviste” devono essere scovate nei meandri del web…)
    Giustissima anche la “collaborazione” tra canali con sponsorizzazioni reciproche e infine sto rivalutando l’idea di proporre come scambio non solo il link e la presentazione, ma proprio degli “inoltra” di articoli particolarmente interessanti da parte dei canali amici…
    Per @TuttologoRR64 sono contentissimo dei miei 700 iscritti, ma guardiamo se questo post mi porterà ulteriore fortuna facendomi conoscere ancora di più, ovvero se sarò stato bravo a destare curiosità in chi non mi conosce ancora…
    Complimenti per l’articolo veramente esaustivo ed approfondito!
    un salutone

    • http://www.tuttoapp-android.com/ Tuttoapp-android

      Caro RR64,

      ti ringrazio per i complimenti e per la tua sincera opinione.

      In realtà credo che proprio la condivisione di post di altri canali, di cui parli, costituisca un metodo efficace per dimostrare ai propri utenti la qualità del collega.
      So bene, tra l’altro, quanto sia importante in rete instaurare collaborazioni virtuose con molti colleghi, apparentemente concorrenti.

      Spero che anche gli altri, pertanto, possano aprirsi a nuove condivisioni.

      A presto,

      Giovan Giuseppe
      founder Tuttoapp-android

  • Pingback: TIM offre ai clienti TRE un'offerta esclusiva()

  • Pingback: Download stickers Telegram (centinaia di pacchetti)()

  • @ProgressTelegram

    Grazie per aver menzionato @ProgressTelegram e relativo Bot come mezzo di sponsorizzazione, ho ricambiato sul canale e nel Bot con il tuo articolo e relativi canali.
    Saluti Admin Robby.

    • http://www.tuttoapp-android.com/ Tuttoapp-android

      Caro Robby,

      abbiamo semplicemente consigliato il meglio che il panorama Telegram offrisse o, quantomeno, quello scaturente dalla nostra esperienza.

      Grazie per la correttezza e per il messaggio nel tuo canale che ho avuto modo di notare ieri.

      Spero che voglia prendere in considerazione anche i nostri bot ed altri articoli del sito relativi al mondo Telegram che vanno molto forte. Abbiamo deciso di pubblicarne tanti altri nella convinzione che la diffusione di questo mezzo di comunicazione possa segnare una svolta epocale.

      A presto e grazie ancora per la piacevole conoscenza,

      Giovan Giuseppe
      Founder Tuttoapp-android

Shares