Quali sono le peggiori password utilizzate nel 2013?

Scegliere la giusta password è fondamentale: se è sicura, infatti, ci permetterà di tenere al sicuro i dati di accesso a siti internet o social network. Eppure esiste una buona percentuale di persone che sembra non considerare l’importanza dei codici di accesso per i login ai portali e sembrano scegliere le combinazioni di numeri e parole senza curarsi del fatto che potrebbero essere facilmente svelati.

SplashData ha pubblicato nelle ultime ore la lista delle password più utilizzate nel corso del 2013: niente di originale, ovviamente. Anzi! Diciamo piuttosto che si tratta di codici che potrebbero essere scoperti anche da un bambino.

  1. 123456
  2. password
  3. 12345678
  4. qwerty
  5. abc123
  6. 123456789
  7. 111111
  8. 1234567
  9. iloveyou
  10. adobe123
  11. 123123
  12. sunshine
  13. 1234567890
  14. letmein
  15. photoshop
  16. 1234
  17. monkey
  18. shadow
  19. sunshine
  20. 12345
  21. password1
  22. princess
  23. azerty
  24. trustno1
  25. 000000

Ecco, se tra le password sopra citate trovate anche la vostra forse è meglio cambiarla: considerate che queste sono state le stesse ad essere state trovate dagli hacker durante il mega attacco ad Adobe che si è verificato nei mesi scorsi (è anche per questo motivo che tra esse trovate anche termini come “photoshop” o “adobe123”).

Per creare una password sicura è indispensabile inserire un codice alfanumerico, che contenga cioè al suo interno numeri e lettere; al momento della scelta delle lettere, tuttavia, vi conviene evitate di utilizzare il vostro nome o una composizione in sequenza di lettere mentre per quel che riguarda i numeri, evitate le date di nascita e i classici “123”, altrimenti rischiate che vi vengano manipolate in pochi secondi (e con esse anche i dati inseriti all’interno dei siti internet dove siete loggati).

Via DownloadBlog

Quali sono le peggiori password utilizzate nel 2013? ultima modifica: 2014-01-21T23:33:07+00:00 da Giulia Ceschi

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Giulia Ceschi

Classe 1985, ha scoperto fin da giovanissima la passione per i viaggi, la scrittura e la buona cucina. Con il tempo questa passione si è estesa a tutto il mondo dell’enogastronomia, che guarda sempre con enorme stupore. Dopo aver conseguito una laurea in Turismo Culturale, vive le sue giornate alla continua scoperta di mondi inesplorati tra la lettura di un buon libro, nuove passioni e qualche viaggio non programmato.

Shares