Recensione Lenovo K3 Note con scheda tecnica e prezzo

Recensione Lenovo K3 Note

Recensione Lenovo K3 Note – La Lenovo, casa produttrice più grande nella Repubblica Popolare Cinese per quel che concerne i personal computer, riesce ad offrire ottimi prodotti anche al mondo degli smartphone.

Personalmente ricordo tali prodotti per il rapporto qualità – prezzo e, in alcuni casi, per particolari specifiche tecniche tra le quali, senza dubbio, la capacità della batteria. Trovo validi gli smartphone economici della Lenovo, piuttosto che i top di gamma.

Nel provare il Lenovo K3 Note, che ormai ha visto la luce da un po’, ho appurato che il prezzo è sicuramente vantaggioso per questo tipo di telefono, ma speravo in qualcosa di meglio, abituato a testare dispositivi di derivazione asiatica decisamente sorprendenti.

Ma vediamo subito insieme quali sono state le mie impressioni in questa recensione Lenovo K3 Note.

Recensione Lenovo K3 Note punto per punto

Prima di analizzare le specifiche singolarmente, mi pare opportuno presentarti la scheda tecnica del Lenovo K3 Note:

Dimensioni: 76.2 x 152.6 x 7.99 mm
Peso: 150 g
SoC: MediaTek MT6752
Processore: ARM Cortex-A53, 1700 MHz, Numero di core: 8
Processore grafico: ARM Mali-T760 MP2, 700 MHz, Numero di core: 2
Memoria RAM: 2 GB, 800 MHz
Memoria interna: 16 GB
Schede di memoria: microSD, microSDHC, microSDXC
Display: 5.5 in, IPS, 1080 x 1920 pixel, 24 bit
Batteria: 3000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Sitema operativo: Android 5.0 Lollipop
Fotocamera: 4160 x 3120 pixel, 1920 x 1080 pixel, 30 fps
Scheda SIM: Micro-SIM
Wi-Fi: a, b, g, n, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
USB: 2.0, Micro USB
Bluetooth: 4.1
Localizzazione/Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS

Viste le specifiche tecniche (di tutto rispetto per un prodotto in questa fascia di prezzo), passiamo al cuore della recensione Lenovo K3 Note analizzando nel concreto la resa dello smartphone.

Recensione Lenovo K3 Note | Design

Recensione Lenovo K3 Note - DesignIl Lenovo K3 Note possiede un design classico, semplice ed ordinato: la parte frontale è quasi completamente piatta e molto sottile. Lo schermo non è tutt’uno con gli spigoli e si sente benissimo lo stacco passandoci il dito sopra.

I tasti capacitivi Home, indietro e menù non sono purtroppo retroilluminati e questo causa qualche difficoltà durante l’uso di notte.

Il retro ha una protuberanza a cerchio, che caratterizza la cover in maniera particolare distinguendolo dai comuni smartphone. Complessivamente, il Lenovo K3 note è un dispositivo abbastanza sottile, buono da tenere in mano e pesa 146 grammi in linea con gli standard grandezza/peso di un device da 5,5”.

Sotto la backcover troviamo una batteria removibile da 3,000 Mah, due Slot MicroSim con supporto 4G solo sulla prima SIM ed uno slot microSD.

Le dimensioni sono abbondanti, anche rispetto ad altri dispositivi con dimensioni schermo simili. Il Lenovo K3 Note non emerge come un dispositivo dalle cornici ottimizzate. Le dimensioni complessive (152.6 x 76.2 x 8 mm) sono abbastanza elevate poiché gli angoli non sono ben definiti.

Recensione Lenovo K3 Note | Display

La risoluzione a 1080p dello schermo è indubbiamente un punto di forza del Lenovo K3 Note. Considerato infatti il prezzo, lo schermo Full-HD rappresenta una piacevole sorpresa per un terminale di fascia medio-bassa.

La risoluzione “effettivamente percepita” dello schermo da 5,5″ è, tuttavia, leggermente inferiore rispetto ad altri schermi Full-HD di pari diagonale, complice forse l’utilizzo di una matrice pentile, caratterizzata da un numero di subpixel più basso rispetto ad una matrice RGB standard.

Recensione Lenovo K3 Note | Hardware

Lo schermo a 1080p può contare sul supporto dell’ottimo processore octa-core targato Mediatek e, segnatamente, il MT6752 che tanto è stato apprezzato su molti altri smartphone cinesi e che rappresenta il più recente prodotto di punta della casa cinese specializzata nella produzione di chip low-cost. Le elevate prestazioni di questo processore sono garantite non tanto dalla tanto enfatizzata architettura a 64-bit, i cui vantaggi saranno apprezzabili solo più in là nel tempo, ma dalla rinnovata GPU Mali-T760MP2, clockata a 700Mhz, capace ora di supportare anche i giochi più avidi di risorse nonché dal buon funzionamento del GPS.

Dotato di 2 GB di Ram, il Lenovo K3 Note offre una reattività molto buona nell’utilizzo del multi-tasking e durante qualsiasi attività, come dimostrato anche dal punteggio ottenuto tramite il Benchmark Antutu di 45.758 punti.

La memoria interna è, invece, di 16 Gb, ma tale memoria è occupata per quasi 5 GB dal solo sistema operativo, a cui si aggiungono quasi 800MB di app preinstallate. I restanti 10 GB sono comunque uno spazio sufficiente ad un utilizzo spensierato del Play Store. La nota positiva è nella velocità di accesso (sia in scrittura che in lettura) alla memoria interna che favorisce il trasferimento di file, come foto e video, dallo smartphone al pc. Sarà possibile espandere la memoria interna attraverso una MicroSD da inserire nell’apposito Slot che ho citato in precedenza.

Recensione Lenovo K3 Note | Fotocamera

Il Lenovo K3 Note ha due fotocamere, una anteriore da 5Mp ed una posteriore da 13Mp.

La fotocamera posteriore realizza scatti sorprendenti consentendo di immortalare foto con una risoluzione di ben 4128 x 3096 pixel e di registrare video in full-HD alla risoluzione di 1920×1080 pixel.

Recensione Lenovo K3 Note | Connettività e Telefonia

Il Lenovo K3 Note ha una ricezione più che buona e pressoché in tutte le condizioni di normale utilizzo. L’audio in capsula è di buona qualità ed ha un ottimo volume, così come quello catturato dal microfono principale.

Il suono emesso dal l’altoparlante in modalità viva voce è pulito senza fastidiosi fruscii.

La ricezione di WiFi e Bluetooth è nella media.

Recensione Lenovo K3 Note | Batteria

La batteria integrata nel Lenovo K3 Note è sulla carta ottima: la capacità è pari a 3000 Mah  che sono teoricamente in grado di garantire una durata ottima. Nella pratica, però, le cose vanno un pò diversamente. Purtroppo si riesce ad arrivare alla sera solo con un uso medio, fatto di 3 ore di utilizzo effettivo dello schermo. Ahimè, l’autonomia di questa batteria non è di certo il punto di forza per raggiungere l’ambito traguardo di fine giornata, né  sicuramente una virtù per questo terminale.

Recensione Lenovo K3 Note | Software

Recensione Lenovo K3 Note - SoftwareArriviamo quindi al vero punto dolente del Lenovo K3 Note: il software.
Il sistema operativo è Android 5.0 Lollipop, modificato da Lenovo con la sua interfaccia proprietaria VIBE UI che ricorda fin troppo IOS (le icone ed il multitasking sono praticamente identici). Il problema maggiore non è tanto l’interfaccia, ma un riempimento di applicazioni al quanto fastidiose ed inutili per l’uso quotidiano.

Lenovo ha scelto di imbottire il device di bloatware. E non è finita qui: pare che siamo a quattro/cinque anni fa quando le applicazioni di sistema non erano né disinstallabili né disattivabili.

 

Recensione Lenovo K3 Note | Prezzo

Il prezzo si aggira tra i 150 ed i 200 euro.

Conclusioni

Il Lenovo K3 Note è uno smartphone discreto, affossato da un software assolutamente non all’altezza e pieno di problemi, non importa se dovuti effettivamente al produttore o se relegati ai prodotti che vengono venduti ai clienti internazionali.
L’hardware è di buona qualità e, anche se ha qualche problema, è nella media dei dispositivi di questo tipo.

Sicuramente non lo inserirei tra i Migliori smartphone cinesi, anche perché sono favorevolmente colpito da questa categoria di telefoni.

Recensione Lenovo K3 Note con scheda tecnica e prezzo ultima modifica: 2016-01-04T11:09:19+00:00 da Patrizio Giusti

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.
Shared