Riciclario: con quest’app fare la raccolta differenziata sarà più facile

recensione riciclario

Molto spesso, nel fare la raccolta differenziata, non sappiamo in quale bidone buttare un determinato oggetto e quindi andiamo nel panico o, addirittura, preferiamo gettare tutto nell’indifferenziato. Per fortuna, grazie all’app Riciclario, fare la raccolta differenziata sarà decisamente più semplice!

Riciclario è l’App che aiuta a migliorare le performance di raccolta differenziata, a ridurre la produzione dei rifiuti. Inoltre è un rapido e efficace mezzo di comunicazione tra il Comune e i cittadini.

È un’applicazione innovativa pensata per aiutare i cittadini e le utenze non domestiche nella corretta gestione dei propri rifiuti – urbani e assimilati – e nel reperire facilmente le informazioni relative alla propria posizione TARI (tariffa rifiuti).

Riciclario fornisce un indispensabile supporto ai comuni nonché alle aziende che svolgono servizi di raccolta rifiuti urbani e di igiene ambientale: aumenta l’efficacia dei servizi, permette di migliorare la qualità dei rifiuti raccolti in modo differenziato, facilita i feedback per il miglioramento dei servizi erogati.

Vediamo insieme tutte le funzioni dell’app Riciclario all’interno della nostra recensione.

 

Recensione app Riciclario

 

Prima di analizzare Riciclario per quanto concerne il suo funzionamento pratico, scopriamo a chi si rivolge questa applicazione per la raccolta differenziata.

Cittadini: Tutti possono scaricare gratuitamente RICICLARIO: contiene informazioni generiche e specifiche per aiutare a fare una buona raccolta differenziata.

Comuni: È un servizio che i Comuni possono offrire ai cittadini come sostegno per la corretta raccolta differenziata dei rifiuti. Riciclario offre l’opportunità di avere un filo diretto con i cittadini per le comunicazioni istituzionali o urgenti e per l’accesso alle informazioni della TARI.

Gestori dei servizi: Riciclario è pensata per essere modulabile, adattabile e modificabile a seconda delle esigenze del gestore dei servizi di raccolta rifiuti urbani e di igiene ambientale.

 

Primo avvio dell’app Riciclario

 

Al primo avvio, Riciclario chiederà di selezionare una delle città per cui l’applicazione è ottimizzata (Avetrana, Calcinaia, Crispiano, Faggiano e San Vito dei Normanni nel momento in cui si scrive – non inserirei il nome dei comuni, ma direi “attualmente in uso in alcuni comuni del Sud e del Centro Italia”) così da usufruire di alcuni vantaggi: promemoria, notifiche ecc…

L’app, tuttavia, si potrà utilizzare anche se non si vive in uno dei luoghi presenti in lista poiché è stata sviluppata per la gestione della raccolta differenziata a 360 gradi.

 

Come funziona Riciclario

 

Una volta avviata, vedremo che l’app Riciclario sarà suddivisa in diverse sezioni contraddistinte da apposita icona: abbiamo strumenti, servizi, info ed altro. Ogni sezione ha le sue peculiarità che, di seguito, andrò ad analizzare.

 

interfaccia riciclario

Strumenti

 

All’interno della sezione “Strumenti” c’è il dizionario dei rifiuti che mostra nello specifico a quale gruppo di rifiuti appartiene ogni singolo oggetto.

L’elenco dei rifiuti è ordinato dalla A alla Z ed è davvero completo, ma è possibile cercare singoli oggetti più velocemente con l’apposita funzione “Cerca”.

In questa sezione è inoltre presente la “Bacheca del riuso” all’interno della quale gli utenti possono inserire dei prodotti usati così da donarli gratuitamente ad altre persone.

Pagamento e controllo tariffa rifiuti: grazie alla interazione con il software WINTARIF, nei comuni in cui questa funzione è attiva, basta un click per controllare i dati della propria utenza Tari (conferimenti, contenitori, documenti) e pagare l’importo dovuto.

Non si hanno particolari problemi nell’utilizzo quotidiano: l’organizzazione generale risulta pulita e di immediata comprensione.

 

Servizi

 

Nella sezione “Servizi” sono presenti, invece, 3 icone cui corrispondono (appunto) altrettanti servizi, tra i quali molti vengono offerti dalle città di cui sopra.

In questa sezione è presente la parte dedicata a “tutte le raccolte” all’interno della quale sono presenti tanti gruppi per quante sono le tipologie di rifiuti. Per ognuna di queste raccolte viene proposto un gran numero di informazioni pensate per lo svolgimento ottimale della differenziata nella città selezionata: luoghi di raccolta con relativi indirizzi; cosa può essere conferito e cosa no; regole generali.

Gli abitanti delle città convenzionate possono inoltre visualizzare i giorni in cui avviene la raccolta differenziata e altre informazioni specifiche per il loro Comune di appartenenza.

L’app permette di gestire tutte le tipologie di rifiuti.

All’interno della sezione “Servizi” gli abitanti dei Comuni visti sopra possono anche inviare segnalazioni per disservizi, richiesta di “Servizi a chiamata” per il ritiro di prodotti ingombranti (o sfalci di potatura) e, infine, effettuazione del compostaggio domestico.

 

Info

 

Nella sezione “Info” gli utenti potranno ricevere news e promemoria relative al proprio Comune, leggere le avvertenze e le modalità d’uso, visualizzare i rifiuti giorno per giorno e dove si trova il centro di raccolta rif

 

iuti più vicino.

 

In conclusione

 

L’app Riciclario è sicuramente una delle migliori app per la raccolta dei rifiuti ed è possibile scaricarla sia su dispositivi Android che IOS attraverso i badge qui sotto.

Il suo utilizzo è veramente molto intuitivo con un’interfaccia che, nella sua semplicità, si rivela user friendly e di facile navigazione.

Se per le città elencate l’app si rivela comodissima, non bisogna lasciarsi trarre in inganno: Riciclario può aiutare qualsiasi cittadino italiano nel corretto svolgimento della raccolta differenziata che, ricordiamolo, è espressione minima di civiltà!

Prova l’applicazione scaricandola da uno dei box di seguito.

Riciclario
Riciclario
Price: Free
Riciclario
Riciclario
Price: Free

Per concludere ti invito a leggere le nostre guide sulle migliori app Android. Cosa ne pensi di Riciclario? Faccelo sapere qui sotto nel box dei commenti!

Riciclario: con quest’app fare la raccolta differenziata sarà più facile ultima modifica: 2017-10-02T14:54:34+00:00 da Antonio De Carlo

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Antonio De Carlo

Ragazzo di soli 17 anni, è uno studente che possiede molte conoscenze nel campo della tecnologia con forte passione per il mondo Android. Il suo scopo è quello di tenere aggiornati gli utenti scrivendo guide e news di qualità.

Potrebbero interessarti anche...

6 Responses

  1. Paolo Quattrocchi ha detto:

    https://www.diariodelweb.it/innovazione/articolo/?nid=20171003_452538
    io preferisco Junker, perché riconosce i singoli prodotti e ti dice tutti i materiali che li compongono e non solo categorie generiche di oggetti, provala

    • Tuttoapp-android ha detto:

      Caro Paolo,

      se il consiglio non fosse arrivato da te, avrei pensato a del semplice spam.

      Invece sarò felice di provare l’app, anche per farne un confronto. A breve, infatti, uscirà il nostro articolo relativo alle migliori app per fare la raccolta differenziata.

      Grazie per il suggerimento e buona serata,

      Giovan Giuseppe

      • Pietro ha detto:

        Riciclario è attiva nel mio comune e la trovo ben fatta. Per curiosità ho installato Junker. Bruttina la grafica, non trovate?

        • Tuttoapp-android ha detto:

          Signori,

          una nostra recensione, onesta ed obiettiva, non può diventare teatro di uno scontro tra le parti.

          E tutto questo a che pro? Non è chiaro.

          Soprattutto da te, caro Paolo, mi sarei aspettato un commento più leale in virtù, se non altro, della nostra conoscenza e della visibilità, anche spontanea, che ho dato al tuo lavoro negli anni (ti farei notare che “Ricette italiane” è ancora in tante guide alle migliori app che il nostro portale propone ai suoi utenti riscontrando una visibilità importante).

          Detto questo, spero che la diatriba si chiuda qui, anche perché da questa disputa non ricavereste alcunché.

          Buona serata,

          Giovan Giuseppe Ferrandino
          founder Tuttoapp-android

    • MassimilianoMartucci ha detto:

      Ciao Paolo, se non sbaglio è l’app per cui lavori :). Diciamo che c’hai provato, va, ma ti è andata male <3 <3 <3

  1. 13 dicembre 2017

    […] dilungarci oltre, vi rimando ad un nostro articolo per l’approfondimento relativo alle funzionalità dell’app Riciclario, ottima soluzione per gestire al meglio i rifiuti su […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.