Root Galaxy Note Edge N915FY

Root Galaxy Note Edge

Hai un Samsung Galaxy Note Edge e vuoi ottenere i permessi di Root su questo dispositivo? In questa guida scoprirai come ottenerli sul modello SM-N915FY. Utilizzeremo il famoso CF-AutoRoot per eseguire la procedura. Reputo giusto informarti che, eseguendo questa procedura, invaliderai la garanzia in quanto il contatore knox scatterà a 0x1.

Sei pronto? Cominciamo!

Root Galaxy Note Edge

Prima di proseguire, tuttavia, vorrei precisare che nè io nè TuttoApp-android ci assumiamo la responsabilità di possibili brick o problemi che potrebbero presentarsi a seguito dell’installazione, per sicurezza esegui un backup dei file più importanti.

Materiale necessario per ottenere il Root

Prima di cominciare è necessario scaricare dei file fondamentali per l’installazione del Root.

  • Odin: questo tool permette l’installazione di firmware ufficiali su dispositivi Samsung.
  • CF-AutoRoot: questo file contiene il necessario per ottenere il root sul tuo Samsung Galaxy Note Edge.
  • Driver samsung: se odin NON riconoscerà lo smartphone sarà necessario installare questi driver.

Guida all’installazione

Hai scaricato i file necessari per ottenere il root Galaxy Note Edge? Adesso sei pronto!

Procediamo…

Segui questi passaggi con attenzione:

  • Assicurati di avere la batteria almeno al 60%.
  • Estrai Odin in una cartella sul desktop.
  • Estrai CF-AutoRoot nella stessa cartella in cui hai estratto Odin.
  • Avvia Odin come amministratore.
  • Clicca sulla voce “AP” e seleziona il file “CF-AutoRoot” estratto in precedenza.
  • Spegni lo smartphone.
  • Avvialo in “download mode” (Volume su + Home + Power) e conferma la voce continua selezionando volume su. Sei entrato in “download mode”.
  • Collega il dispositivo al PC tramite cavo usb.
  • Attendi che Odin riconosca lo smartphone. (Se lo smartphone NON viene riconosciuto installa i driver scaricati in precedenza).
  • Verifica che nella sezione “options” NON sia selezionata la voce “re-partition” e che siano spuntate “Auto Reboot” e “F. Reset Time“.
  • Clicca Start.
  • Attendi la scritta in verde “Pass” nel box in alto a sinistra.
  • Scollega lo smartphone.
  • Perfetto, hai ottenuto il Root Galaxy Note Edge SM-N915FY!

Hai dubbi e vuoi verificare che il root sia correttamente installato sul tuo dispositivo? Non preoccuparti! Scarica l’app Root Checker e verifica se il tuo device è rootato.

Hai bisogno di aiuto?

Siamo arrivati al termine della guida su come ottenere root Galaxy Note Edge, se ti è stata d’aiuto, ti invito a condividere la guida e passarla ai tuoi amici per aiutare me e il sito a crescere.

Se invece hai bisogno di aiuto, puoi passare sui nostri social network o contattare l’assistenza Android di Tuttoapp-android.

Root Galaxy Note Edge N915FY ultima modifica: 2015-11-26T17:36:42+00:00 da Antonio De Carlo

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Antonio De Carlo

Ragazzo di soli 17 anni, è uno studente che possiede molte conoscenze nel campo della tecnologia con forte passione per il mondo Android. Il suo scopo è quello di tenere aggiornati gli utenti scrivendo guide e news di qualità.

  • Wassim Agif Al Aviv

    non capisco perche ma non funziona
    mi dice fallito e poi mi tocca usare il file recovery di emergenza

Shares