Root Galaxy S5 Mini – Guida semplice

Root Galaxy S5 Mini

Possiedi un Samsung Galaxy S5 Mini e vuoi ottenere i permessi di root ma non sai come fare?
In questa guida imparerai come fare il root Galaxy S5 Mini.

Prima di iniziare con la guida vera e propria, vorrei ricordarti che, nel caso vorresti consigliarci lo smartphone che sarà protagonista della guida successiva, dovrai seguire e compilare il modulo correlato.

Root Galaxy S5 Mini con CF-AutoRoot

Dopo aver spiegato come rootare molti dispositivi Samsung, oggi è la volta del root Galaxy S5 Mini.

Questo smartphone è la versione “Mini” dell’ormai conosciutissimo Samsung Galaxy S5, del quale, noi di tuttoapp-android abbiamo effettuato una guida su come ottenere i permessi di root.

In questa guida, come detto in precedenza, ti seguirò nella procedura per come ottenere i permessi di root Galaxy S5 Mini.

Cominciamo subito!

PreRequisiti: Root Galaxy S5 Mini

Prima di procedere dovrai scaricare qualche file fondamentale per ottenere root Galaxy S5 Mini.

  • Odin: l’equivalente di FlashToolsFP per gli smartphone cinesi. Odin è il programma per eccellenza utilizzato per flashare ROM per i dispositivi Samsung.
  • CF-Auto-Root: file reso disponibile da Chainfire che permette di ottenere i permessi di root in modo universale, con la particolarità di installare i file in base al dispositivo connesso ad Odin.
    Scegli la versione adatta al tuo smartphone:

E ora procediamo con la guida su come ottenere i permessi di root Galaxy S5 Mini

Guida all’installazione

Dopo aver scaricato i file prima elencati, sei pronto per proseguire con l’installazione dei permessi root Galaxy S5 Mini.

Prima di andare avanti, però, vorrei precisare che nè io nè TuttoApp-Android ci assumiamo la responsabilità di possibili brick o problemi che potrebbero presentarsi a seguito dell’installazione.

Ottenere i permessi di root Galaxy S5 Mini

Sei pronto per ottenere i permessi di root Galaxy S5 Mini con l’ausilio di CF-AutoRoot. Segui tutti i passaggi avendo cura di caricare la batteria prima di effettuare le operazioni elencate di seguito.

  1. Chiudi Samsung Kies.
  2. Estrai Odin in una cartella nel desktop.
  3. Estrai CF-AutoRoot nella stessa cartella in cui hai estratto Odin.
  4. Avvia Odin come amministratore.
  5. Clicca la voce PDA.
  6. Seleziona il file CF-AutoRoot prima estratto.
  7. Prima di iniziare, assicurati che siano spuntate “Auto Reboot” e “F. Reset Time.
  8. Spegni il tuo smartphone.
  9. Accendi il device in Download Mode (VolDown+Home+Power).
  10. Collega il dispositivo al computer tramite USB.
  11. Aspetta che Odin riconosca il tuo dispositivo.
  12. Clicca “Start”.
  13. Attendi qualche secondo.
  14. Complimenti! Hai ottenuto il root Galaxy S5 Mini!

Siamo arrivati al termine della guida su come ottenere root Galaxy S5 Mini. Se essa ti è stata d’aiuto, ti invito a condividere la guida e passarla ai tuoi amici per aiutare me e al sito a crescere.

Se invece hai bisogno di aiuto o vuoi richiedere un’altra guida, puoi passare sui nostri social network o contattare l’assistenza Android di Tuttoapp-android.

Root Galaxy S5 Mini – Guida semplice ultima modifica: 2015-12-22T23:39:34+00:00 da Danilo Maimone

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Potrebbero interessarti anche...

Shares