Root per Redmi 1s ed installazione ROM 45.0

Root per Redmi 1s ed installazione ROM

Stai cercando una guida circa il Root per Redmi 1s e l’installazione di una ROM? Sei nel posto giusto: ecco a te la prima guida italiana per l’installazione di una rom aggiornata e, dunque, l’ottenimento dei permessi di root su Redmi 1s!
E’ necessario, infatti, installare l’ultima rom aggiornata e, solo successivamente, seguire il procedimento per il root per Redmi 1s.
Il procedimento è estremamente facile: segui con attenzione questi passaggi indicati e ti risulterà tutto ancora più semplice!

Root per Redmi 1s ed installazione ROM

Prima di scaricare i files, vorrei precisare che nè io nè TuttoApp-Android ci assumiamo la responsabilità di possibili brick o problemi che potrebbero presentarsi a seguito dell’installazione.
La procedura è spiegata in maniera lineare, ma è sempre meglio sapere ciò che si sta per fare.

PreRequisiti: File di installazione per la ROM e per il ROOT

Per installare la ROM e per eseguire il ROOT al tuo Redmi 1s, avrai bisogno di scaricare qualche file

  • ROM: La ROM in questione, è l’ultima ROM disponibile per questo dispositivo, la versione “45.0“. Quindi, scaricando ed installando questa ROM (vedremo dopo come fare) avrai molti aggiornamenti che nella versione di fabbrica non avevi.
  • File per il root

Questa volta, rispetto ad altre guide per ottenere i permessi di root, i file da scaricare non sono molti: avrai bisogno solamente di attenzione per seguire tutti i progressi dell’installazione.
Vuoi sapere come installare il Root per Redmi 1s? Bene, cominciamo subito!

Installazione della ROM

Una volta che hai scaricato i file, sei pronto per poter passare all’installazione della ROM vera e propria. Volevo avvisarti che i passaggi per gli smartphone Xiaomi sono particolarmente facili: non aver alcuna paura!
Quello che dovrai fare è seguire i seguenti punti:

  1. Copia il file .zip della ROM nella scheda SD del tuo RedMi 1s.
  2. Apri l’applicazione “Mi Updater” dal launcher del tuo smartphone.
  3. Seleziona “Select Update From Zip“.
  4. Seleziona, infine, la ROM che hai inserito nella SD nel punto 1.
  5. Aspetta il completamento dell’installazione.
  6. Hai la ROM aggiornata per il tuo Xiaomi RedMi 1s.

Ora che hai aggiornato la ROM del tuo dispositivo, possiamo continuare con l’installazione dei permessi ROOT.

Permessi di ROOT per Redmi 1s

Hai già installato la ROM, ora non resta che abilitare i permessi di root in altri semplici passi che ti vado subito ad elencare:

  1. Inserisci il pacchetto .zip, scaricato in precedenza (File per il root) nella scheda SD.
  2. Apri l’applicazione “Mi Updater” dal launcher del tuo smartphone.
  3. Seleziona “Select Update From Zip“.
  4. Seleziona i file che hai inserito nella SD nel punto 1.
  5. Riavvia il telefono dall’applicazione Mi Updater.
  6. Una volta riavviato, vedrai comparsa l’icona di SuperSU.
  7. Avvia l’applicazione e verrà scritto di installare la CWM/TWRP recovery o la recovery “Normal“.
  8. Se hai la recovery stock (installata in precedenza) seleziona “Normal“.
  9. Il telefono si riavvierà automaticamente.
  10. Al riavvio, avrai i permessi di root.

Ora che hai i permessi di root, puoi controllare se sono realmente attivati cliccando sull’app “Security” e, successivamente, cercando “Permissions“. Se i permessi sono abilitati, l’applicazione SuperSU chiederà i permessi di root per continuare.

Siamo al termine della guida su come avere il Root per Redmi 1s. Se tale guida ti è stata d’aiuto, ti invito a condividerla e passarla ai tuoi amici per aiutare me ed il sito a crescere ancora.

Per qualsiasi problema o aiuto puoi scriverci nei commenti o contattare l’assistenza Android di Tuttoapp-android.

Root per Redmi 1s ed installazione ROM 45.0 ultima modifica: 2015-08-25T13:18:23+00:00 da Danilo Maimone

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.