Samsung Galaxy Note 7: ritiro dal commercio!

samsung note 7 ritiro dal mercato

Purtroppo è arrivato il giorno che molti fan di Samsung e sostenitori temevano in seguito alla scoperta dei malfunzionamenti dell’innovativo Galaxy Note 7.

Per l’appunto questo sarebbe dovuto essere lo smartphone più complesso ma al tempo stesso tecnologicamente avanzato di sempre, erano ad un passo dall’impresa e invece… qualcosa è andato storto ed abbiamo sentito un gran bel boato!

Come ricorderete il dispositivo aveva presentato dei problemi di surriscaldamentoproblemi con la batteria e addirittura in certi casi perfino autocombustione!

Ma perché tutto questo? E’ molto raro che un telefono possa avere tali problematica, magari saranno stati casi isolati…

E invece no! Perché quello del Note 7 è un difetto di fabbrica, motivo per il quale oggi 12 ottobre 2016 l’azienda leader della telefonica mondiale nonché una delle principali concorrenti e avversarie della Apple ha annunciato il definitivo ritiro del Note 7 dal mercato!

Tutto ciò è successo perché durante la progettazione è stata eccessivamente valorizzato il design a discapito della funzionalità.

Ciò ci lasciamo molto a riflettere: Samsung non voleva fare altro che accaparrarsi un gran numero di vendite dettate dal design mozzafiato dimenticandosi tuttavia che non è conveniente mettere il motore di una Ferrari su una panda

Anche i luoghi di assemblaggio in Vietnam non fanno certamente contenti i possessori di questo cellulare i quali preferirebbero una migliore qualità affidabilità dei prodotti.

L’azienda altro non sta facendo che prendere decisioni convenienti per le sue economie e scadenti per gli acquirenti. Tuttavia quando l’acquirente non è più soddisfatto non sarà sicuramente il design ad assicurare la vendita della versione successiva dello smartphone.

Nel dettaglio la batteria agli ioni di litio rischia di esplodere quando è sotto carica.

Per fortuna in Italia non era ancora stata ufficializzata l’uscita e quindi sono circa 2000 i dispositivi acquistati tramite pre-ordine online. Ma sono stati ritirati complessivamente 2,5 milioni di esemplari in dieci paesi.

Di tale mossa di mercato hanno risentito fortemente le borse dell’azienda che hanno perso un netto 8%!

Tuttavia non tutti i dispostivi di Samsung sono scadenti infatti li abbiamo inseriti nelle nostre mastodontiche aggiornatissime guide sui migliori smartphone:

 

Samsung Note 7 – Comunicati ufficiali

Questo è quanto riportato da Elliot Kaye in una sua intervista:”Dati i timori sulla sicurezza del Galaxy Note7, la sospensione delle vendite e delle sostituzioni è la mossa giusta”, la quale detiene l’incarico di presidente della commissione della sicurezza dei prodotti.

Mentre questo è il comunicato ufficiale rilasciato per intero da Carlo Barlocco, presidente di Samsung Italia:”A tutela della sicurezza dei consumatori, che è da sempre la priorità di Samsung ed elemento fondante del suo impegno, per garantire i più alti standard di affidabilità e qualità, l’azienda ha deciso di interrompere la vendita e la produzione del Galaxy Note7 e il programma di sostituzione di questi dispositivi, invitando i consumatori a spegnere i Galaxy Note7 in proprio possesso e riconsegnarlo al punto vendita presso il quale è stato acquistato. A livello internazionale, stiamo lavorando con organismi di regolamentazione competenti per investigare i casi recentemente segnalati che coinvolgono esclusivamente il modello Galaxy Note7.  Poiché la sicurezza dei consumatori rimane la nostra massima priorità, Samsung ha chiesto a livello globale a tutti gli operatori telefonici e ai distributori partner, di interrompere le vendite e le sostituzioni dei Galaxy Note7. Relativamente al mercato italiano, il prodotto non è mai stato ufficialmente messo in commercio, se non attraverso una prima fase di pre-ordine di circa 4.000 unità, di cui consegnate meno della metà. Per agevolare il processo di ritiro del Galaxy Note7, Samsung Electronics Italia ha messo a disposizione alcuni servizi tra cui: servizio di ritiro del prodotto, servizio di assistenza dedicato al numero verde 800 025 520, sito dedicatoA tutti i consumatori, che hanno effettuato il pre-ordine, Samsung Electronics Italia garantisce il rimborso totale e immediato dell’importo versato. Sempre a questi consumatori, verranno inoltre spediti subito dopo la restituzione del Galaxy Note7, i premi promessi in fase di pre-ordine. “Siamo un leader tecnologico responsabile e fortemente impegnato nel far sentire i nostri clienti in ogni istante sicuri, entusiasti e ispirati, mantenendo alta l’eccellenza dei nostri prodotti. Vogliamo dimostrare di essere concretamente vicini ai nostri consumatori italiani e per questo stiamo lavorando ad un programma dedicato per ringraziarli della fiducia che ci stanno dimostrando”

Samsung Galaxy Note 7 e il suo ritiro, che ne pensi?

Di certo avrai qualcosa da dire sulla questione in merito, cosa aspetti? Faccelo sapere qui sotto lasciando un commento!

Samsung Galaxy Note 7: ritiro dal commercio! ultima modifica: 2016-10-12T10:30:17+00:00 da Luca Storia

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.
Shared