Samsung potrebbe produrre i chip Exynos per Audi

E’ dal lontano 2010 che Samsung produce i propri chipset Exynos infatti il primo dispositivo in assoluto a montare una CPU Exynos è stato l’indimenticabile Samsung Galaxy S, diventando così il diretto competitor di altri giganti nel settore mobile dei processori: Intel, Qualcomm e Nvidia.

L’azienda coreana infatti, potrebbe firmare presto un contratto con il colosso automobilistico tedesco Audi, ormai facente parte del gruppo Volkswagen, nel quale sarà stipulato un accordo per la fornitura di chipset da integrare nei sistemi di Vehicle Infotainment (IVI; in italiano computer di bordo che fungono anche da navigatori satellitari e riproduttori di contenuti multimediali) prodotti dalla stessa casa automobilistica.

Con i processori Exynos, Samsung ha dimostrato la propria leadership tecnologica in termini di prestazioni, affidabilità e soluzioni di packaging innovative,

spiega Alfons Pfaller, capo della sezione Audi che si occupa dello sviluppo dei sistemi multimediali intelligenti per auto.

Purtoppo né Samsung né tantomeno Audi hanno rivelato una data precisa della disponibilità all’acquisto aperto al pubblico del primo veicolo ad adottare il sistema di navigazione intelligente basato su processori Exynos. Fateci sapere nei commenti se avete la fortuna di acquistare un auto Audi con questa novità.

 

Via

Samsung potrebbe produrre i chip Exynos per Audi ultima modifica: 2017-01-19T22:36:16+00:00 da Simone Cascella

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Simone Cascella

Ragazzo 16enne e in TuttoApp-Android ormai da più di un anno, la sua passione è la tecnologia in generale: iniziando dal classico PC fino al fidato smartphone Android.

Shares