Tablet 7 pollici in estinzione?

Tablet 7 pollici

Se osserviamo gli ultimi modelli di tablet in uscita nell’ultimo periodo risulta evidente che i tablet da 7 pollici vengono sempre di più abbandonati dalla maggioranza delle case produttrici di elettronica a favore di dispositivi con diagonale maggiore. Qual’è la ragione di questo cambiamento?

Le risposte sono molteplici: una minore domanda da parte del mercato, un cambiamento dei gusti e delle preferenze da parte dei consumatori oppure semplicemente la categoria dei tablet da 7 pollici sta venendo sempre di più assorbita dal quella dei phablet, cioè smartphone con schermi sempre più grandi al punto da venire considerati letteralmente “tablet che telefonano“.

Sicuramente Apple con il successo del suo Ipad Mini da 7.9 pollici ha rivoluzionato in neanche due anni il settore dei tablet portatili e gli altri produttori sentono il bisogno di aggiungere almeno un pollice ai loro dispositivi per non essere da meno della mela morsicata (ricordiamo sempre che il primo tablet della storia è l’Ipad di prima generazione, ideato dal mai dimenticato Steve Jobs).

Galaxy tab 3 8 pollici

Ed ecco quindi arrivare sul mercato sempre più modelli da 8 pollici come l’ LG G Pad 8.3 o l’ Asus VivoTab Note 8, per non parlare del Samsung Galaxy tab 3 8 pollici , che dal giorno della sua commercializzazione ha già registrato ottime vendite. Addirittura si mormora che il successore del Nexus 7 sarà dotato di una diagonale maggiore.

Se devo essere sincero non ho mai amato i tablet da 7 pollici in quanto li ho sempre considerati una via di mezzo tra uno smartphone e un tablet da 10 pollici, con il difetto di non avere nè la portatilità dei primi, nè le stesse prestazioni dei secondi. Molti li considerano ottimi per leggere e-book, ma a mio parere per quell’uso niente è preferibile a un e-book reader con schermo e-ink come il kindle, inoltre non sono comodi neanche per leggere fogli a4 e dispense universitarie, dove la vista viene affaticata dalle dimensioni ridotte. Anche guardare un film è sicuramente più piacevole su uno schermo di grandi dimensioni.

Riassumendo, qualsiasi attività vorrete svolgere su un 7 pollici è sicuramente più comoda su 10 pollici, e non trovo che la maggiore portatilità sia un prezzo equo da pagare visto che comunque un 7 pollici in tasca non entra. Perciò ritengo che siano un acquisto ideale per quelle ragazze che vogliono tenere sempre il loro tablet nella borsetta, ma per uso domestico un 10 pollici è sempre la scelta migliore.

Anche voi la pensate così?

Tablet 7 pollici in estinzione? ultima modifica: 2014-01-28T17:44:55+00:00 da Alessandro Sorbello

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Alessandro Sorbello

Classe 93', studente della facoltà di Economia. Nel tempo libero divoro fumetti e videogiochi in quantità industriali. Appassionatissimo di tutto ciò che rientra nella sfera tecnologica, cosa che mi porta a desiderare ogni genere di gadget elettronico, indipendentemente dalla sua reale utilità. Leggo quotidianamente blog e riviste del settore così da tenermi sempre aggiornato sulle novità di questo meraviglioso mondo.

Potrebbero interessarti anche...

  • Simo

    Personalmente io invece mi trovo benissimo, so di essere uno dei pochi, ma a me piace avere un piccolo telefono e un piccolo tablet, certamente xrò cn buone prestazioni. Nn ke le tue critiche siano del ttt sbagliate, ma io x film o altro utilizzo un normale pc portatile 🙂 ho un cellulare della serie mini ke mi assicura buone prestazioni in uno spazio ridotto 🙂 x qnt riguarda il tab ho un 7 pollici ke penso di fruttare a pieno veramente, lo porto sempre cn me, sia al lavoro ke in auto ke a casa o in giro 🙂
    Ho creato una postazione in auto esattamente sopra l’autoradio così, collegato ad esso, mi fa da player musicale e da navigatore, ma lo estraggo comodamente qnd scendo. Tengo gli orari di lavoro e ttt gli impegni, persino intere sessioni di gioco scritte in tempo reale.
    Mentre il cel invece cerco di usarlo solo x foto e chiamate, ed il portatile oramai è quasi sempre a casa 🙂
    Nn ho specificato i modelli, x nn fare pubblicità, ma ci tenevo a dire la mia, proprio xkè discorde cn la maggior parte delle persone 🙂
    Grazie e buon proseguimento.

    • biglio

      Quoto in toto il tuo intervento, mi hai tolto le parole dalla tastiera…

Shares