Tethering Vodafone Gratis su Android anche senza Root

Tethering Vodafone Gratis su Android

In questa guida che ti spiegherò un procedimento, funzionante anche senza i permessi di root, per avere il Tethering Vodafone Gratis, ovvero per abilitare la condivisione gratuita della connessione dati tramite Hotspot WiFi da dispositivo Android.

Grazie a questo articolo potrai evitare di pagare la somma prevista per le connessioni condivise che ammonta a ben 6 euro per 1 GB da consumare in un giorno (come potrai verificare qui).

Come ben saprai infatti le tariffe internet di Vodafone non includono il traffico in Tethering come invece accade con altri operatori.

 

Tethering Vodafone Gratis su Android

 

Per evitare di incorrere in costi aggiuntivi e quindi svolgere tutto il procedimento in completa sicurezza la prima cosa che ti consiglio di fare è attivare il blocco internet da PC attraverso l’app MyVodafone o chiamando il numero 42070.

Per attivare il blocco da app MyVodafone seleziona il tasto menu in alto a destra > offerte > scopri nuove offerte >  “Vuoi scoprire i nostri servizi?”. Da questa schermata potrete attivare il blocco internet da PC.

Una volta che hai ricevuto l’SMS di conferma recati nelle impostazioni degli APN (o Punti di accesso) del tuo smartphone ed elimina l’APN web.omnitel.it .

 

Tethering Vodafone Gratis blocco internet da pc

 

Tethering Vodafone Gratis con permessi di Root

 

Il primo metodo di cui ti parlerò per avere il Tethering Vodafone Gratis è quello con i permessi di Root il quale è perfettamente funzionante e testato personalmente dal sottoscritto.

Per utilizzare questo metodo è necessario che tu scarichi da Play Store l’app Material Terminal attraverso il badge qui sotto.

Material Terminal
Material Terminal
Price: Free+

Una volta installata l’app aprila ed esegui questi semplici passaggi per avere il Tethering Vodafone Gratis con attenzione.

  1. Scrivi senza virgolette “su”, seleziona il tasto invio e concedi il permesso di Root tramite la finestra di SuperSu;
  2. Scrivi “ settings get global tether_dun_required ” e seleziona il tasto invio. Deve restituirti la scritta Null.
  3. Scrivi “settings put global tether_dun_required 0” e seleziona invio
  4. Scrivi “settings get global tether_dun_required”, l’emulatore deve restituire il valore 0.
  5. Concludi riavviando lo smartphone

Tethering Vodafone Gratis con permessi di Root

Questo metodo per avere il Tethering Vodafone Gratis è davvero molto semplice da utilizzare ed è perfettamente funzionante su qualsiasi smartphone Android.

 

Tethering Vodafone Gratis senza permessi di Root

 

Per avere il Tethering Vodafone Gratis senza i permessi di Root dovremo modificare gli APN manualmente.

Questa procedura è funzionante, tuttavia su alcuni smartphone potrebbe non funzionare a dovere. In tal caso dovrai utilizzare la procedura per avere il Tethering Vodafone Gratis con i permessi di Root descritta sopra.

Ci sono diversi metodi che variano in base a ciascun dispositivo per avere il Tethering Vodafone Grtais senza permessi di Root. Io ti andrò a descrivere quello più semplice che dovrebbe funzionare senza alcun problema su tutti i dispositivi.

Veniamo così alla procedura vera e propria:

  1. Cerca l’APN con l’indirizzo web.omnitel.it, cliccaci ed elimina l’APN se non l’hai ancora fatto.
  2. A questo seleziona l’APN mobile.vodafone.it e recati in “tipo APN” dove dovrai scrivere default,supl,dun (con le virgole);
  3. Premi il tasto indietro e salva le modifiche appena apportate (tasto Menu/Salva).
  4. Bene, adesso potrai utilizzare il tuo smartphone per condividere la connessione dati dal telefono gratuitamente anche con PC e tablet!

Tethering Vodafone Gratis senza permessi di root

 

In conclusione

 

Per concludere ti invito a leggere i nostri articoli sulle migliori offerte telefoniche nel caso in cui tu voglia cambiare operatore.

Se hai dubbi su una di queste due procedure per avere il Tethering Vodafone Gratis faccelo sapere qui sotto nel box dei commenti, saremo disposti ad aiutarti!

Tethering Vodafone Gratis su Android anche senza Root ultima modifica: 2017-08-14T17:00:51+00:00 da Antonio De Carlo

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Antonio De Carlo

Ragazzo di soli 17 anni, è uno studente che possiede molte conoscenze nel campo della tecnologia con forte passione per il mondo Android. Il suo scopo è quello di tenere aggiornati gli utenti scrivendo guide e news di qualità.

27 Responses

  1. andrea ha detto:

    Mi hai fatto fare proprio quello che vogliono loro….fregati 3 uro…ma vaff….

    • Caro Andrea,

      piacere di conoscerti. Mi dispiace per l’accaduto e ti dico che io stesso, su uno dei miei telefoni (sui 10 dove avrò provato), ho avuto questo problema.

      Mi è bastato contattare Vodafone in chat per ottenere il rimborso. Se non riesci a parlare con un operatore, scrivi qualcosa di incomprensibile per TOBI (assistente presente nell’app di Vodafone) e questi ti indirizzerà ad un operatore.

      Ti chiederei, tuttavia, di non attaccare il nostro team che lavora sempre alacremente per fare il meglio, tant’è vero che il 99% delle persone usa questo metodo (peraltro illegale) senza problemi. Aggiungo anche che, bloccando la connettività come indicato, non avresti neanche dovuto pagare.

      Continua a seguirci,

      Giovan Giuseppe Ferrandino
      founder Tuttoapp-android

  2. crytis ha detto:

    ciao, con il blocco della connettività su pc non si rischia di perdere soldi nel caso la procedura descritta non funzioni?

  3. manuela micari ha detto:

    Ciao, come faccio a sbloccare il tethering con Tre, opzione All in master, che non permette di condividere il traffico dati fuori dal cellulare. Grazie

  4. Echismas ha detto:

    Ma se uso material terminal e non rimuovo l’apn omnitel ma seleziono quello modificato pago lo stesso? Sulla mia rom non cè la possibilità di eliminare o modificare gli apn di serie

    • Tuttoapp-android ha detto:

      Non ne ho la certezza perché non ho mai provato. L’unica soluzione è provare ed, eventualmente, tornare alla situazione iniziale e provare a chiedere un rimborso.

      Nessuno ti potrà dare la soluzione se non ha rischiato di rimetterci qualche euro.

      Facci sapere se vuoi.

      Giovan Giuseppe

      • Echismas ha detto:

        ok ho trovato il modo di rimuovere gli apn e ho già creato quello modificato, a breve mi scade il mese di exclusive gratuito e poi chiedo il blocco internet da pc e provo sperando che funzioni perchè mi gira non poco pagare per il tethering

  5. jackomo ha detto:

    Nel tipo apn di mobile.vodafone.it ho solo “default” e “supl”. Per aggiungere anche “dun”, come posso fare, se non posso inserire testo libero, ma mi viene proposto un menu con delle voci da selezionare, tra le quali non c’è “dun”?

    • peyotefree ha detto:

      Cancellalo e prova a crearne uno nuovo da capo. Devi solo mettere l indirizzo mobile.voda…. e i 3 tipi default supl dun

      • D3stroyah ha detto:

        ma fatto questo (aggiunto quindi solo dun) è apposto? come si fa a capire se si sta pagando o meno?

        • Tuttoapp-android ha detto:

          Si prova: non con tutti i dispositivi è possibile avere il tethering gratis senza i permessi di root.

          Banalmente si segue il procedimento e si prova.

          Fammi sapere se funziona e con quale telefono.

          A presto,

          Giovan Giuseppe Ferrandino
          founder Tuttoapp-android

          • D3stroyah ha detto:

            in che senso prova? Avevo chiesto “come faccio a capire se sto pagando o no”?

          • Tuttoapp-android ha detto:

            Non c’è altro metodo che provare con l’app My Vodafone aperta. Inoltre, come ti faceva notare un altro utente, dovrebbe anche arrivarti un sms di conferma che ti avvisa del pagamento del tethering.

            Laddove dovessi pagare, puoi sempre contattare Vodafone dicendo che hai commesso un errore involontario. Il rimborso è comunque a discrezione dell’operatore.

        • peyotefree ha detto:

          se ti arriva l sms di conferma pagamento dei 6 euro hai pagato 🙂
          cmque se chiami in vodafone e dici che ti sei sbagliato te li rimborsano.
          e cmque sono anni che vado avanti cosi.. mai nessun problema. imposta in tipo apn : default,supl,dun e non ci sono problemi

        • peyotefree ha detto:

          devi aggiunger la virgola e dun (,dun)
          non lo puoi capire.. se hai pagato ti arriva subito l sms dei 6 euro. ma fidati che funziona io sono anni che vado avanti cosi con più di una sim vodafone. cmque cerca su google e vedrai le stesse cose che ti sto dicendo

          • Tuttoapp-android ha detto:

            Le stesse cose che diciamo nell’articolo o sbaglio?

            Comunque non funziona al 100% su tutti i dispositivi per mia esperienza. Ne ho provati tanti anche solo per gioco (non mi serve il tethering), ma non sempre i miei test hanno avuto esito positivo.

          • Paolo Colameo ha detto:

            Fatto tutto perfettamente, eliminato l apn,modificato l’altro con ,dun.
            Ma sul tablet mi dice connesso senza internet.
            Ho un xiaomi redmi note 4 il tablet é un Samsung tab a 2016

          • Tuttoapp-android ha detto:

            Caro Paolo,

            diciamo che la guida varia da telefono a telefono a mio avviso.

            Non sai se sullo Xiaomi Redmi Note 4 (tra l’altro ottimo dispositivo e facilmente modificabile) abbia i permessi di root?

            In quest’ultimo caso, infatti, il problema può risolversi molto più facilmente e con certezza come potrai vedere nella guida.

            A presto,

            Giovan Giuseppe

  6. Alecia Knight ha detto:

    E ‘questo processo si applica su tutti i dispositivi Android? O per unico marchio Vadofone causa ho intenzione di utilizzare questo processo con il mio dispositivo Samsung radicato con (https://www.oneclickroot.com/). Fatemelo sapere i requisiti del telefono per applicare questa funzionalità per il mio telefono.

  1. 4 aprile 2016

    […] aver annunciato la guida su come utilizzare il tethering Vodafone gratis su Android, anche senza root, vi porto un’altra iniziativa proposta da Vodafone in collaborazione con il talent show […]

  2. 17 maggio 2016

    […] sul sito Vodafone nella sezione “offerte per te“. Ti consiglio la guida per avere il Tethering Vodafone gratis su Android, anche senza permessi di root. Se vuoi, invece, altre promozioni, puoi trovare maggiori informazioni circa l’offerta Wind […]

  3. 19 luglio 2017

    […] Scopri come utilizzare il Tethering di Vodafone gratuitamente! […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.