Trucchi Huawei EmUI 3.1

TRUCCHI HUAWEI EMUI 3.1

Trucchi Huawei EmUI 3.1

Dopo aver visto la recensione del Huawei Honor 7, oggi la redazione di TuttoApp-Android, ha deciso di mostrarvi alcuni trucchetti per sfruttare al massimo la personalizzazione che Huawei offre per i propri smartphone, grazie alla sua interfaccia basata su Android LolliPop.

Vediamo adesso i trucchi Huawei EmUI 3.1!

1 – App Nascoste

Il primo trucco Huawei EmUI 3.1 riguarda una scorciatoia di sistema: infatti, con un semplice pinch-out nella schermata principale, è possibile accedere al menù delle app nascoste. Molto utile se dovete nascondere delle app come Gestione Dispositivi Android, senza cambiare launcher e inventare “stratagemmi”.

Trucchi Huawei EmUI 3.1

Con il tasto “indietro” potrai tornare alla schermata principale.

2 – Aggiungere velocità di navigazione internet sulla barra di stato

La funzione della velocità di navigazione sulla barra di stato è molto utile per vedere la velocità massima di download del 4G oppure del Wi-Fi, senza effettuare test e risparmiando i preziosi giga.

Per attivarla basta andare su: Impostazioni > Display > toccare “Visualizza velocità di rete” e avrete la velocità di connessione sulla barra di stato.

Trucchi Huawei EmUI 3.1 > Trucchi Huawei EmUI 3.1

3 – Menù “Scorciatoie”

Il terzo trucco Huawei EmUI 3.1 riguarderà invece la barra di stato.
Sapevi che se provi a scorrere verso il basso nella barra di stato potrai visualizzare tutti i toggle del menù scorciatoie?

Trucchi Huawei EmUI 3.1

4 – “Gestione telefono”

Se hai una marea di app e vedi che il telefono rallenta (casi rari), Huawei ha pensato di ovviare a questo problema con lo strumento di pulizia incluso nel nostro smartphone Huawei. Basta selezionare l’icona con lo scudo, “Gestione telefono” e seguire le istruzioni su schermo per avere il telefono fulmineo come il primo giorno.

Trucchi Huawei EmUI 3.1 > Trucchi Huawei EmUI 3.1 > Trucchi Huawei EmUI 3.1 > Trucchi Huawei EmUI 3.1

5 – Screenshot con le nocche

Eh si, il nostro Huawei ha anche questa funzione. Basta battere con la nocca due volte sullo schermo e disegnare una figura circolare. Figo, no? Ma…se non succede niente, non temere: lo avrai disattivato. Per attivarlo, vai in Impostazioni > Scorrere fino a “Assistenza intelligente” e selezionare “Altro” > tocca “Schermata intelligente” > se ce l’hai disattivata tocca su “Schermata intelligente”.

Goditi il tuo Knockle ScreenShot!

Trucchi Huawei EmUI 3.1 > Trucchi Huawei EmUI 3.1 > Trucchi Huawei EmUI 3.1

6 – Ritrovare app “perse”

Hai perso una app nella schermata Home? Non preoccuparti! Basterà fare uno swipe verso il basso per aprire la schermata di ricerca.

Ad esempio: hai perso l’applicazione WhatsApp? Nessun problema! Esegui uno swipe verso il basso e spunterà la schermata.
Ricerca il nome “WhatsApp” e tocco l’icona di “posizione” accanto al nome per vedere dove si trova.

Trucchi Huawei EmUI 3.1

7 – Aumentare app nella schermata Home

Hai l’esigenza di avere molte app nella schermata Home, questo trucco Huawei EmUI 3.1 è molto utile. Basterà tenere premuto in un’area vuota e selezionare la voce “Altre impostazioni”, toccare “Layout Home” e selezionare il formato che si preferisce.
Quello predefinito è 4×5.

Trucchi Huawei EmUI 3.1 > Trucchi Huawei EmUI 3.1

Abbiamo deciso di scrivere la lista dei Trucchi Huawei EmUI 3.1 perchè gli smartphone del colosso cinese di ultima generazione montano questa personalizzazione a causa della grande diffusione dei dispositivi della casa di Shenzhen.

Cosa ne pensi di questi trucchi Huawei EmUI 3.1? Li conoscevi tutti? Faccelo sapere nei commenti!

 

Trucchi Huawei EmUI 3.1 ultima modifica: 2015-12-23T13:58:06+00:00 da Simone Cascella

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Simone Cascella

Ragazzo 16enne e in TuttoApp-Android ormai da più di un anno, la sua passione è la tecnologia in generale: iniziando dal classico PC fino al fidato smartphone Android.

Shares