Trucchi Quizduello – Come vincere con 18 punti a partita

Guida ai Trucchi QuizDuellotrucchi Quizduello: tutte le soluzioni per battere i vostri sfidanti

Quizduello è il gioco del momento come è stato Ruzzle fino all’anno scorso: tutti i possessori di uno Smartphone si sono tuffati, negli ultimi mesi, in gare all’ultimo sangue dove, inutile negarlo, c’è stato sicuramente il meno sportivo che ha più volte digitato in Google (o in altri motori) la stringa di ricerca “trucchi Quizduello“. Ciò è dimostrato dal fatto che tutti i nostri articoli circa i trucchi per giochi Android stanno avendo un grande successo: mi riferisco, in particolar modo, ai tip and tricks per Fallout Shelter e Crossy Road.

Il gioco consiste nello sfidare amici o utenti casuali in un quiz a risposta multipla sui temi più svariati.

Su TuttoApp Android già vi ho presentato uno dei tanti trucchi Quizduello ma oggi, con l’inaugurazione di una nuova sezione (dedicata appunto agli escamotage per vincere facile nei giochi Android), intendo offrire una panoramica completa sui mezzi utilizzabili per sconfiggere i vostri avversari.

Veniamo al dunque. Trucchi Quizduello:

1) Aggiornamento: il trucco numero 1 non è più funzionante poichè l’applicazione è stata rimossa dal Google Play.
Il primo trucco consiste nello scaricare dal Play Store l’applicazione “Quiz Duello trucchi e cheats“.

Dopo aver installato l’applicazione, è necessario lanciarla in background. Fondamentale per la buona riuscita dell’operazione è la velocità: lanciato Quizduello e comparsa la domanda, bisogna subito andare in “Quiz Duello trucchi e cheats”, scrivere tre parole chiave della domanda, individuare la risposta corretta e tornare al gioco.

2) Il secondo sfrutta un piccolo bug presente nel gioco. Dopo aver scelto la “categoria”, dovete disconnettere il telefono da internet, iniziare a giocare offline ed annotare le risposte corrette. I risultati delle vostre partite non verranno mai inviati all’avversario per assenza di rete. Prima di riattivare la connessione, dovete andare in impostazioni, applicazioni e, scelto QuizDuello, cancellare i dati! Ora potete connettervi, rientrare in QuizDuello e inserire le risposte corrette nella partita “giocata offline” al solo fine di barare.

3) Il terzo è veramente troppo macchinoso e sfrutta un difetto nella sincronizzazione dei dati tra più piattaforme. Scaricato su pc un simulatore Android, dovrete installare l’applicazione QuizDuello e lanciare una partita. Annotate le risposte corrette, potrete rigiocare la stessa sfida sul telefonino. Non proprio la soluzione migliore.

4) Il quarto, forse anomalo, consiste nell’accedere ad un sito, TechPodo, che raccoglie tanti archivi con le risposte alle domande presenti in Quizduello. Forse questa opzione non è molto felice: il database dovrebbe contare circa 25000 domande! Vi lascio comunque il link: Trucchi QuizDuello – Archivio TechPodo

5) Il quinto, ed ultimo, è fin troppo banale: gareggiare con più persone al proprio fianco e formare una squadra vincente o, ancora meglio, essere sempre collegati a Google ed essere molto veloci 😀

Concludo la rassegna dei trucchi Quizduello chiedendovi, ove l’articolo sia stato di vostro gradimento, di sostenerci condividendolo sui Social Network o semplicemente cliccando su “mi piace” o “+1”.


logo-app
App Name
FEO Media AB
Free   
pulsante-google-play-store
pulsante-appbrain
qrcode-app

Trucchi Quizduello – Come vincere con 18 punti a partita ultima modifica: 2014-04-30T01:20:20+00:00 da Giovan Giuseppe Ferrandino

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Giovan Giuseppe Ferrandino

GioFe86, trentenne sempre immerso in frenetici e costanti impegni, spesso attirato in un vortice tecnologico che parte dal PC e si conclude al fidato telefonino Android. Esperto di app marketing da dieci anni, www.tuttoapp-android.com è solo una delle sue creazioni.

Potrebbero interessarti anche...

Shares