Xiaomi Mi6: sblocco bootloader, recovery TWRP e rom italiana

Xiaomi Mi6 sblocco bootloader installazione recovery rom multilinguaChi acquista uno smartphone Xiaomi è conscio del fatto che dovrà metterci mano per installare un sistema che abbia la lingua italiana, in quanto si tratta di smartphone non commercializzati ufficialmente in Europa. Di recente, infatti, abbiamo testato l’ultimo top di gamma e scritto la recensione dello Xiaomi Mi6, smartphone ottimo, ma non sempre predisposto per il mercato italiano.

Per poter installare la rom multilingua è necessario, in realtà, prima sbloccare il bootloader e, in seguito, installare una recovery modificata (nel nostro caso la recovery TWRP).

Vediamo quindi la procedura per cambiare il sistema operativo cinese con uno italiano nella procedura passo dopo passo.

 

Come sbloccare il bootloader su Xiaomi Mi6, installare recovery e rom multilingua

 

Nella seguente guida, divisa in fasi, vi mostreremo come effettuare tutte le operazioni di cui all’oggetto.

N.B. Lo staff di Tuttoapp-android non è responsabile per eventuali danni o malfunzionamenti dei vostri device.

Per procedere allo sblocco del bootloader è necessario avere come rom di partenza la China Dev e un PC Windows 7/10.

Vi ricordo di caricare lo smartphone fino al 70% cosicché la procedura non si interrompa bruscamente in corso d’opera con il conseguente brick del telefono.

 

PARTE PRIMA: RICHIESTA AUTORIZZAZIONE ALLO SBLOCCO DEL BOOTLOADER

 

Prima dello sblocco del bootloader vero e proprio, bisogna chiedere l’autorizzazione a farlo con la seguente procedura:

  1. Create un account Mi, se non ne siete provvisti.
  2. Verificate che l’account sia attivo: entrate nell’app “Mi Account” e cliccate su “dispositivi”. In questa sezione vedrete il vostro modello di smartphone, il numero e di fianco la scritta “Activated”.
  3. Ora entrate nell’app Mi Cloud e assicuratevi che sia attiva la voce “find devices“.
  4. Installate Chrome sul vostro PC (se non è installato) e avviatelo. Una volta aperto cliccate sul link https://i.mi.com/?_locale=en_US e assicuratevi che il device sia connesso (“Connected“) e che sia “Online” il “Find Devices“.
  5. Ora andate all’indirizzo http://www.miui.com/unlock/index_en.html ed effettuate il login con il vostro account Mi. Traducete la pagina con Chrome per semplificare la lettura. Al fine di richiedere l’autorizzazione allo sblocco del bootloader Xiaomi vi chiederà di inserire il vostro nome, ovviamente collegato all’account, il numero di telefono preceduto dal prefisso nazionale, ove arriverà un SMS di autorizzazione che arriverà in 3/7 giorni, e infine la motivazione.
  6. Nella motivazione basterà scrivere in inglese che volete installare un software multilingua. Il messaggio SMS con l’autorizzazione allo sblocco conterrà un link per scaricare il tool per lo sbloccoMiUnlock.

 

PARTE SECONDA: SBLOCCO BOOTLOADER SMARTPHONE XIAOMI

 

Terminata la prima fase ed ottenuta, così, la possibilità di sbloccare il bootloader, si può proseguire con la procedura vera e propria:

  1. Installate i driver adb & fastboot
  2. Scaricate e installate il programma MiFlash
  3. Installate il MiUnlock dal link ricevuto con il messaggio di autorizzazione
  4. Abilitate il debug USB dalle opzioni sviluppatore (andate in setting – about phone – tappate 7 volte su MIUI version – tornate indietro a cliccate su additional settings – developer options – date la spunta su “USB Debugging”).
  5. Assicuratevi che il device sia associato al vostro account (vedi parte prima).
  6. Avviate il programma MiUnlock ed effettuate il login.
  7. Vi verrà chiesto di collegare il vostro smartphone in modalità fastboot (spegnete lo smartphone e tenete a lungo premuti tasto volume giù e accensione: il cellulare si avvierà con Mitu, mascotte Xiaomi, con la scritta blu “FASTBOOT”).
  8. Ora collegate il vostro device, in fastboot mode, al PC e cliccate su “unlock”.
  9. La procedura di sblocco durerà pochi secondi, dopodiché potrete selezionare “Reboot” per riavviare il vostro Xiaomi.

Ora che avete sbloccato il bootloader del vostro device potete installare la recovery TWRP e la rom multilingua del team Xiaomi.eu, riferimento assoluto per tutta la community Xiaomi.

 

PARTE TERZA: INSTALLAZIONE RECOVERY TWRP E ROM MULTILINGUA

 

Siamo finalmente giunti all’ultima parte della guida, quella che la chiude con la tanto attesa installazione della rom multilanguage. Di seguito la procedura:

  1. Scaricate la recovery TWRP  per il Mi6
  2. Scaricate la rom multilingua per Mi6 e copiatela nella memoria interna.
  3. Al momento è disponibile solo la weekly (o “sviluppatore” che potrete aggiornare manualmente con cadenza settimanale, il venerdì), per la stabile nessuna informazione sulla data di rilascio.
  4. Create una nuova cartella sul desktop e inserite all’interno i file presenti nell’archivio precedentemente scaricato della recovery.
  5. Mettete il vostro Mi6 in fastboot mode e collegatelo al PC, posizionate il cursore del mouse in un punto bianco della cartella creata e aprite una finestra di comando (tenete premuto tasto SHIFT e contemporaneamente il tasto destro del mouse, selezionate “Apri finestra di comando qui“).
  6. Aperta la finestra di comando digitate fastboot devices e date invio: se avete fatto tutto correttamente ci sarà un avviso che il device è connesso in fastboot mode.
  7. Digitate sempre nella stessa finestra di comando fastboot flash recovery twrp.img e premete nuovamente invio: in pochissimi secondi verrà installata la recovery TWRP necessaria per l’installazione della rom.
  8. Ora digitate fastboot boot twrp.img per riavviare il device in recovery (se non dovesse riavviarsi automaticamente in recovery allora bisognerà farlo manualmente: a telefono spento tenete premuto tasto volume su e tasto accensione insieme fin quanto non si avvia in recoery).
  9. Una volta entrati nella TWRP cliccate “Install” e selezionate il file della rom precedentemente scaricato (la prima installazione può durare dai 5 ai 15 minuti)
  10. Terminata l’installazione della rom andate indietro e cliccate Wipe, poi Advanced Wipe e selezionate SOLO ed esclusivamente le voci “Cache” e “Dalvik” e procedete.
  11. Terminato il processo riavviate il vostro smartphone e lasciate terminare l’installazione della rom (può durare fino a 15 minuti) senza toccar nulla.

 

Dopo l’avvio del vostro smartphone vi basterà configurarlo col vostro account Mi e col vostro account Google per poterlo utilizzare in tutta tranquillità e sfruttarlo a pieno.

La guida è finita: godetevi il vostro Xiaomi Mi6 con rom in italiano e, per qualsiasi problema, scriveteci pure nei commenti.

Xiaomi Mi6: sblocco bootloader, recovery TWRP e rom italiana ultima modifica: 2017-05-31T20:33:27+00:00 da Alberto Gioia

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.
  • Pierfrancesco

    Conquesta guida si installa anche il playstore in italiano,a termine della procedura?Oppure bisogna fare un’altra procedura per il plyastore?Grazie…

Shares