ZOPO ZP980 | Recensione Completa, Specifiche Tecniche e Prezzo

Zopo ZP980

Grazie alla collaborazione instaurata con il sito e-commerce Endrena.com che ci permette di provare e testare vari smartphone Android provenienti dalla Cina, oggi abbiamo il piacere di presentarvi e recensire uno smartphone Android con delle caratteristiche tecniche molto importanti ad un costo abbastanza contenuto rispetto alla concorrenza: stiamo parlando dello Zopo ZP980.

Come nostra consuetudine vi invitiamo a leggere il nostro Santo Graal sugli smartphone ed i Tablet Cinesi affidabili.

Prima di inoltrarci nella recensione dello ZOPO ZP980 voglio spiegarvi chi è Zopo Mobile, la società produttrice di questo prodotto:

ZOPO Mobile è il nome comunemente usato per la Shenzhen ZOPO Communications-equipment Limited Company, un produttore di smartphone cinese. ZOPO è stata fondata nel 2012. Si impegna in attività di ricerca e sviluppo, produzione, commercializzazione e assistenza di prodotti del settore mobile.

 INDICE RECENSIONE ZOPO ZP980:

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Come detto in precedenza, lo Zopo ZP980 ha caratteristiche tecniche molto importanti coniugando eleganza e potenza con i suoi 2 GB di RAM ed il processore QuadCore, aggiungendoci inoltre una fantastica gestione di due schede SIM contemporaneamente. Lo schermo grande da 5″ Full HD permette un ottima navigazione Internet e un ottima visione dei video.
Come se non bastasse, grazie alla fotocamera posteriore da 13 Megapixel, è possibile scattare foto molto buone da rivedere in ogni momento.
L’Ottimizzazione del Sistema Operativo Android 4.2.1 JellyBean e la batteria da 2000 mAh permettono di arrivare in serata con ancora un po di energia. Non male vero?

Dopo  questa prima panoramica del device, vediamo le caratteristiche tecniche complete dello Zopo ZP980:

  • Sistema Operativo Android 4.2
  • Processore MTK6589T Quad Core da 1.5 Ghz
  • 2 GB di RAM
  • Display da 5 pollici FullHD a 441 PPI
  • Fotocamera posteriore da 13 Megapixel/anteriore da 5 Megapixel
  • Memoria Interna da 16/32 GB espandibile con microSD fino a 64 GB
  • Batteria da 2000 mAh

Come da prassi ormai consolidata, abbiamo fatto un primo test con Antutu, uno dei migliori software Android per stressare la CPU e la GPU. Il risultato? Non è stato dei più sorprendenti, ma lo Zopo ZP980 ha avuto un punteggio leggermente inferiore del Nexus 4 che è ancora un ottimo device. I benchmark sono sempre da prendere con le pinze, ma almeno ci aiuta a render meglio l’idea che questo dispositivo può competere con i brand più blasonati.


UNBOXING:

Solitamente gli smartphone cinesi sono corredati da molti accessori inclusi nella confezione, ed anche lo Zopo ZP980 non si smentisce. La confezione è molto semplice ma elegante e si presenta con una scatola il cui coperchio è interamente di nero con il logo Zopo e la scatola interna di un bell’azzurrino. Ma se l’abito non fa il monaco, all’interno della confezione troviamo: lo smartphone Zopo ZP980, il caricabatterie da muro (presa Italiana), il cavo USB, una batteria da 2000 mAh, le cuffiette auricolari, due pellicole proteggi schermo (di cui 1 già applicata sullo smartphone), un pannetto per pulire lo schermo, un adattatore da auto ed infine  una Flip Cover da applicare al posto della Back Cover.

zopo zp980

Come abbiam visto, i grandi brand non ci hanno abituato a questo spettacolo e personalmente sono rimasto pienamente soddisfatto dal corredo poiché comunque ci ha fatto risparmiare tempo e denaro per l’acquisto di alcuni accessori.

ESTETICA E QUALITÀ:

Abbiamo detto prima che lo Zopo ZP980  eccelle per caratteristiche tecniche, ma purtroppo la scocca è fatta interamente in plastica, ed anche è stato assemblato molto bene, si ha la sensazione di avere in mano un device molto fragile.

Il design nel complesso risulta molto grazioso, soprattutto la trama sul retro della scocca che sembra essere simile all’effetto gattonato presente sul Nexus 4. Il display è ampio con una diagonale da 5 pollici. Nella parte anteriore dello Zopo ZP980  troviamo anche il sensore di prossimità e la fotocamera anteriore da 5 Mpxl, mentre al di sotto del display sono presenti tre soft touch (menù, home, indietro); nella parte superiore dello smartphone troviamo il jack da 3.5 per le cuffiette in dotazione; sul fianco sinistro è presente il bilanciere del volume; mentre sul fianco destro vi è il tasto di accensione; l’ingresso della porta microUSB è situato come al solito nella parte bassa del dispositivo; infine sul retro del device è presente una bella e funzionale fotocamera da 13 Mpxl con flash LED nella parte superiore, e in basso troviamo l’altoparlante di cui parleremo in seguito.

PRIMO CONTATTO:

Se abbiamo avuto altri smartphone in passato, forse all’inizio ci potremmo trovare un po spaesati appena acceso il telefono. Il wizard iniziale di Google per la configurazione dell’account non è presente (come d’altronde in quasi tutti gli smartphone Cinesi), ed il device è impostato con la lingua Inglese. Comunque niente di preoccupante visto che possiamo cambiare lingua ed aggiungere un nostro account Google semplicemente andando nelle impostazioni, però l’utente pigro ci potrebbe mettere qualche minuto per prendere confidenza con lo  Zopo ZP980.

Lo  Zopo ZP980 Non ha personalizzazioni di natura estetica che potrebbero rallentare il sistema: infatti è presente il tema Holo di Android 4.x  - bello, elegante e funzionale – con il launcher che Google include nei suoi firmware di default.
Aprendo invece la schermata riepilogativa di tutte le applicazioni, salta subito all’occhio che sono incluse alcune app molto utili come il File Manager ed il Task Manager, oltre alla torcia e ad un applicazione per collegare una tastiera ed un mouse via Bluetooth.
Insomma abbiamo tutto l’occorrente (installato di default) per poter cominciare ad utilizzare seriamente lo  Zopo ZP980.


DISPLAY:

Display brillante e bello da vedere. Con i suoi 5 pollici di diagonale questo display è uno dei punti forti dello Zopo ZP980. La risoluzione dello schermo è di 720 x 1280 ed a luminosità al massimo i colori diventano molto brillanti mentre quando impostiamo la luminosità automatica, il sensore tende un po ad imbrunire il display.

IMG_20131117_161750


FOTOCAMERA:

La fotocamera posta sul retro dello Zopo ZP980 è di ben 13 Mpxl, e le foto sono di ottima qualità effettuate alla massima risoluzione, anche se il sensore della fotocamera non è di eccelsa qualità. Buone anche le fotografie effettuate in condizione di scarsa luminosità ed ottimo il flash led che non acceca un eventuale soggetto fotografato.

IMG_20131117_165138

Il software della fotocamera è leggermente modificato dal produttore e vengono introdotte diverse funzionalità molto utili per rendere le fotografie migliori.

Di seguito vi lascio alcuni scatti ed un video effettuato a 720p. A voi le conclusioni.

Immagine anteprima YouTube

AUDIO:

L’altoparlante è posto sul retro dello smartphone e per questo il suono viene un po attutito quando viene poggiato sopra una superficie.

In definitiva comunque l’audio ha un buon suono ed è molto alto  sia nell’ascolto di musica che durante una chiamata con vivavoce ed infatti a volte la voce diventa quasi stridula. Anche la capsula auricolare ha un buon audio e non abbiam alcuno difficoltà a capire cosa ci ha detto l’interlocutore.

IMG_20131117_165246


BATTERIA:

Se il display è uno dei punti forti dello Zopo ZP980, la batteria è il punto debole. Come abbiam detto in precedenza la batteria ha una capacità di 2000 mAh e ci permette di arrivare a sera con una percentuale bassa di carica.
Con un utilizzo intenso del device arriviamo alle 15 ore circa di utilizzo e 2 ore di schermo acceso, mentre se lo si utilizza moderatamente si arriva tranquillamente in serata senza alcun problema. In questo caso possiamo solamente acquistare una seconda batteria più capiente per non rimanere mai a secco di carburante.


SOFTWARE:

ROM STOCK:

La versione di Android è la 4.2.1 JellyBean purtroppo non aggiornabile ufficialmente.
Sono state installate dal produttore diverse utility nel sistema che ci renderanno un po più facile l’uso del dispositivo.
Troviamo sullo ZOPO ZP980 un app per effettuare il backup completo, la torcia, un comodo task killer per liberare memoria RAM, un app per collegare un mouse ed una tastiera bluetooth ed un file manager.
L’interfaccia del launcher non è stata personalizzata dal produttore e quindi è rimasto invariato il tema Holo di Android 4.x, e ne risente anche la fluidità il quale rende l’interfaccia utente molto reattiva.

Screenshot_2012-11-17-16-31-36

FLUIDITÀ:

Lo ZOPO ZP980 è veramente molto fluido grazie al suo processore QuadCore da 1.5 Ghz e ai sui 2 GB di RAM. Inoltre il fatto che non sia stato personalizzato dal produttore, lo rende ancor più scattante e quasi mai abbiam bisogno di utilizzare il task killer integrato.

RADIO FM:

Sullo ZOPO ZP980 è inclusa anche la radio FM che funziona a meraviglia. Non abbiam mai riscontrato un problema durante la sintonizzazione delle stazioni. Purtroppo però abbiam bisogno obbligatoriamente di inserire le cuffie per poterlo utilizzare. Un must have.

BROWSER:

In questo device è presente di default il browser stock – che io amo particolarmente – e che è veramente molto fluido. Durante lo scroll delle pagine abbiam notato solamente dei micro lag in presenza di siti che hanno bisogno del flash player per funzionare correttamente.
Se comunque non ci dovessimo trovare bene, possiamo sempre installare altri browser dal PlayStore.

ACCENSIONE E SPEGNIMENTO AUTOMATICO:

Questa è una funzione che sto ritrovando spesso su smartphone Cinesi e che reputo utilissima.
Consiste nella possibilità di impostare l’accensione e lo spegnimento automatico dello smartphone. Possiamo così impostare un ora in cui vogliamo che il device si risvegli o vada in letargo senza che non facciamo nulla. Comodo no?

DUAL SIM:

Finalmente siamo arrivati ad una delle funzioni principali di questi device Cinesi: la gestione Dual Sim.
La gestione di una doppia scheda SIM è veramente implementata bene e per ogni SIM possiamo scegliere un colore diverso  per ogni operazione che si vuol fare, è possibile in ogni modo selezionare la scheda SIM che vogliamo. Abbiamo la possibilità anche di scegliere con quale scheda SIM abilitare il collegamento DATI. Unica pecca è che purtroppo non è possibile ricevere contemporaneamente chiamate da entrambe le schede SIM.

CONFRONTO CON SMARTPHONE DI LIVELLO PIU ALTO:

Cattura

 


CONCLUSIONE:

Lo ZOPO ZP980 è stato testato duramente e si è rivelato senz’altro uno smartphone buono ed interessante per la fascia di prezzo a cui è venduto.
La gestione del DUAL SIM e il bel display da 5 pollici sono due fattori determinanti che ne sanciscono la vittoria. Inoltre anche la fluidità di sistema è molto buona anche dopo l’installazione di decine di applicazioni dal Play Store. L’interfaccia standard di Android ne influenzano in positivo la reattività.
Peccato invece per la scarsa capacità della batteria, e la non possibilità di aggiornare il device alle versioni future di Android se non con il modding.

VOTI:

  • Ergonomia: 6
  • Hardware: 9
  • Materiali: 6
  • Display: 9
  • Fotocamera: 7
  • Audio: 8
  • Batteria: 5
  • Software: 7
  • User Experience: 8

GIUDIZIO FINALE: 7.5


Attualmente lo ZOPO ZP980 è disponibile in due varianti. Vi lascio ai link per l’acquisto dal sito di Endrena.com:

Scopri e confronta i migliori Smartphone Android in offerta:

  • Luca

    La risoluzione indicata è differente da quella reale.

  • repsol777

    Lg optimus g (il clone riuscito bene del nexus 4) l ho pagato 299 neuri in offerta e è prestszionalmente parlando meglio di sto ciottoro cinse…