Come ottenere i permessi di Root sul Nexus 4 [Guida]

nexus 4

Uno dei motivi che ha portato Android a diventare il miglior Sistema Operativo al mondo in pochissimo tempo, superando addirittura la apple che era partita anni prima con l’Iphone, è la possibilità  di effettuare modifiche approfondite al sistema, stravolgendolo completamente e potenziarlo con nuove funzioni e migliori prestazioni. Ma non è tutto oro quel che luccica. Per fare tutto questo abbiamo bisogno di acquisire i diritti di Root, e quindi diventare SuperUser.

In questa guida vedremo come ottenere i permessi di Root sul Nexus 4, l’ultimo Googlefonino attualmente disponibile sul mercato.

[themepacific_box color=”blue” text_align=”left” width=”100%”]
N.B. Ricordiamo che per ottenere i permessi di Root sul Nexus 4 con Android 4.3 possiamo utilizzare un altra guida, più semplice e funzionale.[/themepacific_box]

Come Ottenere i permessi di Root sul Nexus 4:

Cosa ci occorre:

  • Il Nexus 4 Toolkit scaricabile da questo LINKstrumento fondamentale per operare sullo smartphone in maniera quasi completamente automatizzata. Installiamolo subito.
  • Un po di sana pazienza.

[themepacific_box color=”yellow” text_align=”left” width=”100%”]
N.B. Lo Staff di TuttoApp Android non si assume alcuna responsabilità  su eventuali danni a cose o persone. La procedura è testata e funziona.[/themepacific_box]

Siete pronti? Partiamo:

  • La prima cosa da fare è installare i driver ADB e FastBoot per il nostro device, come spiegato facilmente in questo articolo.
  • Apri il Nexus 4 Toolkit, precedentemente scaricato e installato e accedi alla schermata principale.

  • Se il telefono lo hai acquistato da poco e non lo hai ancora fatto, devi assolutamente sbloccare il bootloaderClicca sul tasto 3 e successivamente su 1. [jbox color=”yellow” vgradient=”#fdfeff|#FFFF00″]QUESTA OPERAZIONE FORMATTERA’ COMPLETAMENTE IL TELEFONO. TUTTI I DATI ANDRANNO PERSI.[/jbox]
  • Bootloader sbloccato? Benissimo, non manca molto. Adesso torna sulla schermata principale e digita 4. Nella schermata che si apre ora ci sono molte opzioni per i più esperti, ma quello che ci intessa a noi è la numero 2: Root Device + Install Busybox.

  • Nella schermata successiva digita l’opzione 2 per ottenere così i permessi di Root. A questo punto il telefonino si riavvierà  in automatico e il nostro device avrà completato la procedura di root.

  • Appena il telefono si è riavviato, accediamo al menù delle applicazioni e se abbiamo una nuova icona “SuperSu 0.98” allora la nostra procedura è andata a buon fine.
  • Se vogliamo installare una Custom Recovery necessaria per installare Rom Modificate e altre operazioni di cui tratteremo in un altro articolo, dal menù principale digita l’opzione 6 e poi seleziona la Recovery che più ti piace (ti consiglio la CWM Tounch).
  • Il Nexus 4 Toolkit ha anche un opzione veramente utile per gli utenti alle prime armi. Digitando l’opzione numero 8 dal menù principale, il programma automaticamente effettuerà  tutte le operazioni in sequenza, dallo sblocco del Bootloader all’installazione della Recovery modificata.

Abbiamo spiegato in questa semplice guida come ottenere i permessi di root sul Nexus 4 in maniera facile e veloce. Se dovessi avere qualche problema non esitare a scriverci un commento qui sotto. Risponderemo quanto prima e speriamo che questa guida ti sia stata veramente utile.

Stay Tuned.

Come ottenere i permessi di Root sul Nexus 4 [Guida] ultima modifica: 2013-04-03T00:42:09+00:00 da Mirko Fuschi

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Mirko Fuschi

Classe 86, amante della fantascienza e terribilmente Geek fino al midollo. E’ un videogiocatore all’occorrenza, ama il Sistema Operativo Android ed è il fondatore di TuttoApp Android insieme all’amico GioFe86.

Shares