Acquisti

Migliori smartphone pieghevoli (Maggio 2024)

Migliori smartphone pieghevoli

Gli smartphone pieghevoli rappresentano senza ombra di dubbio un nuovo modo di intendere gli smartphone per come li conosciamo. In questa guida, ti mostrerò quali sono i migliori smartphone pieghevoli attualmente sul mercato.

Fin dall’arrivo dei primi smartphone sul mercato, le dimensioni di questi dispositivi sono aumentate particolarmente, al punto da desiderare un dispositivo più compatto, ma con un display comunque ampio. Un desiderio che è diventato realtà, e che permette di utilizzare lo smartphone per come siamo abituati, con il vantaggio di possedere un dispositivo più compatto tra le mani.

Smartphone pieghevoli • I migliori da acquistare

Gli smartphone pieghevoli (detti anche foldable) rappresentano una valida alternativa ai migliori smartphone Android sul mercato, da permettere nuovi metodi di utilizzo e una produttività sicuramente migliore.

Nell’ultimo periodo sono usciti diversi modelli in commercio, ma quali sono i migliori smartphone pieghevoli da acquistare? Non ti resta che scoprirlo proseguendo nella lettura di questa guida.

Samsung Galaxy Z Fold 5

Samsung Galaxy Z Fold 5

Lo smartphone pieghevole per antonomasia. Samsung è stata pioniere di questa nuova tecnologia, e da qualche anno propone una linea di smartphone pieghevoli che migliora di generazione in generazione.

Il Samsung Galaxy Z Fold 5 rappresenta l’ultima incarnazione della serie Fold dell’azienda coreana, che strizza l’occhio a chi cerca uno smartphone con un ampio display, utile per usufruire al meglio di contenuti multimediali, ma anche per aumentare la propria produttività.

Lo smartphone è mosso dal processore Snapdragon 8 Gen 2 octa-core a 3.36 GHz che assicura prestazioni al top in ogni contesto. 12 GB di RAM e fino a 1 TB di memoria interna di tipo UFS garantisce una fluidità estrema, anche in multitasking, considerato che è possibile riprodurre più app contemporaneamente sul display interno da 7.6 pollici dynamic amoled 2X da 1812 x 2176 pixel 120 Hz.

Per quanto riguarda il display primario, troviamo un’unità da 6.2 pollici dynamic amoled 2X con risoluzione 904 x 2316 pixel. Le tre fotocamere sul retro permettono di scattare foto di eccellente qualità, con un modulo principale da 50 MP, accompagnato da un obiettivo 2X da 10 MP e una lente grandangolare da 12 MP. La fotocamera frontale è nascosta sotto al display ed una risoluzione da 4 MP, sufficiente per delle videochiamate di buona qualità. In ogni caso, per i selfie e foto professionali, è possibile usare lo smartphone in modalità cavalletto e sfruttare il sensore principale. Infine, permette di registrare video fino alla risoluzione 8K 30 FPS con stabilizzazione ottica.

Il Samsung Galaxy Z Fold 5 è aggiornatissimo anche nella connettività, disponendo di Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3 e 5G fino a 10 Gbps. La batteria da 4400 mAh assicura una buona autonomia.

Offerta
SAMSUNG Galaxy Z Fold5 512 GB Nero
  • Samsung Galaxy Z Fold5 Sm F946B 19 3 Cm 7 6 Dual Sim Android 13...
  • Marca: Samsung
  • Tipo di prodotto: telefono cellulare

Samsung Galaxy Z Flip 5

Samsung Galaxy Z Flip 5

Presentato come variante più economica e compatta del Z Fold 5, il Samsung Galaxy Z Flip 5 è adatto a un pubblico più giovane, o comunque, per chi è alla ricerca di uno smartphone dal peso e dimensioni minime in tasca.

Come per il fratello maggiore, monta un processore Snapdragon 8 Gen 2 dalle prestazioni eccezionali che, insieme a 8 GB di RAM e fino a 512 GB di spazio di archiviazione, questo telefono assicura prestazioni sempre al top.

Il display interno di questo Z Flip 5 da 6.7 pollici 1080 x 2607 pixel permette di avere un dispositivo con uno schermo abbastanza grande da poter fare tutto, con il vantaggio di avere un dispositivo più compatto e meno ingombrante in tasca. Volendo, il display primario da 3.4 pollici super Amoled permette di interagire con le notifiche e utilizzare alcune applicazioni senza aprire lo smartphone, oppure scattare selfie ultra dettagliati con la fotocamera principale.

Per quanto riguarda le fotocamere, infatti, troviamo sul retro due sensori. La fotocamera principale da 12 MP che assicura buoni scatti, e la grandangolare 123°, anch’essa da 12 MP. La fotocamera frontale da 10 MP permette di scattare selfie di discreta qualità e videochiamate più che soddisfacenti.

La connettività è garantita dal supporto Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3 e connessioni 5G fino a 10 Gbps. La batteria da 3700 mAh garantisce un’autonomia sufficiente a coprire una giornata lavorativa.

Offerta
Samsung Galaxy Z Flip5 Smartphone Pieghevole, Caricatore Incluso, RAM 8GB,...
  • Fai tutto dal tuo smartphone grazie all'AI: modifica facilmente...
  • Caricatore incluso: La confezione contiene anche il...
  • Perfetto per ogni look: Goditi il nuovo display esterno da...

Motorola Razr 40 Ultra

Motorola Razr 40 Ultra

Tra le più valide alternative agli smartphone pieghevoli di Samsung, Motorola ripropone sul mercato un brand che ha reso noto il marchio, ovvero la serie Razr. Il Motorola Razr 40 Ultra si propone come concorrente diretto della serie Z Flip di Samsung.

Caratterizzato da un display pOLED da 6.9 pollici 165 Hz, questo foldable permette una fruizione ottimale dei contenuti multimediali e una produttività davvero interessante. È possibile svolgere la maggior parte delle operazioni che si è soliti fare con lo smartphone anche con il display esterno da 3.6 pollici, anch’esso pOLED con un refresh rate di 144 Hz.

Per quanto riguarda l’hardware, è presente una CPU Snapdragon 8 Gen 1, un passo indietro rispetto la concorrenza, ma che permette a questo Motorola di essere più economico e con prestazioni comunque eccellenti. Completano la scheda tecnica 8 GB di memoria RAM e fino a 256 GB di spazio di archiviazione.

Ottima anche la parte fotografica di questo smartphone. Il modulo posteriore è composto da un sensore principale da 12 MP F 1.5 e un sensore grandangolare da 13 MP F 2.2. Gli scatti sono ottimi, anche se non all’altezza dei smartphone top di gamma. La fotocamera frontale da 32 MP è perfetta per selfie di buona qualità e videochiamate professionali. Permette infine di registrare video fino alla risoluzione 4K 60 FPS.

Sono presenti Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3 e supporto alle reti 5G. La batteria da 3800 mAh garantisce una buona autonomia.

Offerta
Motorola RAZR 40 Ultra (display flessibile 6.9" pOLED 165Hz, display esterno...
  • Display esterno full screen 3.6" pOLED | 144Hz funzionale e...
  • Display flessibile FHD+ pOLED 6.9" | 165Hz - L'iconico smartphone...
  • Dual Camera 12+13 MP e Selfie Cam 32 MP - Il sistema di...

Oppo Find N2 Flip

Oppo Find N2 Flip

Anche il brand cinese Oppo propone il suo smartphone pieghevole con un design compatto, in concorrenza con Z Flip 5 e Razr 40 Ultra sopracitati.

Questo Oppo Find N2 Flip integra un processore Mediatek Dimensity 9000 Plus otto-core a 3.2 GHz dalle prestazioni eccellenti, affiancato da 8 GB di memoria RAM e fino a 256 GB di spazio interno.

Il display interno è un’unità da 6.8 pollici Amoled con risoluzione 1080×2520 pixel e un refresh rate fino a 120 Hz. Lo schermo esterno da 3.26 pollici Amoled è adatto per svolgere semplici attività senza aprire lo smartphone.

Per quanto riguarda le fotocamere, troviamo un modulo con due sensori sul retro. Il principale da 50 MP assicura ottimi scatti, mentre la fotocamera grandangolare da 8 MP con un angolo da 112° garantisce discrete foto panoramiche. La fotocamera frontale da 32 MP permette di scattare selfie di qualità.

La connettività di questo smartphone prevede Wi-Fi 6, Bluetooth 5.3 e supporto alle reti 5G fino a 7 Gbps. La batteria da 4300 mAh garantisce un’autonomia sufficiente a coprire una giornata lavorativa.

OPPO Find N2 Flip Smartphone 5G, AI Doppia fotocamera 50+8MP, Selfie 32MP,...
  • Fotocamere: Doppia fotocamera IA 50MP+8MP Doppio sensore SONY...
  • Funzioni della fotocamera: Modalità Notturna, Video, Foto,...
  • Display: Intero 6.8” 120HZ AMOLED FHD con protezione...

Google Pixel Fold

Google Pixel Fold

Anche Google ha deciso di buttarsi nel mercato dei foldable, e il Google Pixel Fold rappresenta la prima incarnazione di smartphone pieghevoli da parte di Big G.

Il Google Pixel Fold dispone del processore Google Tensor G2, già presente in altri smartphone di Google, che garantisce prestazioni da top di gamma in ogni contesto. 12 GB di memoria RAM e 512 GB di memoria interna completano una scheda tecnica davvero interessante.

Per quanto riguarda il display, l’unità interna è da 7.6 pollici OLED con una risoluzione di 1840×2208 pixel con un refresh rate di 120 Hz, mentre il display esterno, anch’esso OLED, ha una risoluzione pari a 1080×2092, e una dimensione di 5.8 pollici.

Il modulo fotografico posteriore integra tre sensori. Il sensore principale da 48 MP assicura scatti eccellenti, ed è aiutata dal teleobiettivo 5X da 10.8 MP. La fotocamera grandangolare da 121 gradi, anch’essa da 10.8 MP, permette buoni scatti panoramici. La fotocamera frontale da 8 MP si rivela adatta a contesti più semplici come le videochiamate.

Per quanto riguarda l’autonomia, è presente una batteria da 4821 mAh, che assicura almeno un giorno di utilizzo senza troppi problemi.

Come tutta la linea Pixel, vanta un supporto davvero massiccio, con update di sicurezza e funzionalità costantemente rilasciati da Google per garantire il massimo tra prestazioni, sicurezza e funzionalità. Nasce con Android 13, ciò nonostante Google garantisce major release per ben 5 anni.

Migliori smartphone pieghevoli • Quale scegliere?

L’arrivo degli smartphone pieghevoli ha sicuramente portato una ventata d’aria fresca nel mercato dei migliori smartphone, permettendo di scegliere prodotti diversi dal solito, con form factor e funzionalità differenti, utili a seconda delle proprie esigenze.

Per questo motivo, scegliere lo smartphone pieghevole più adeguato potrebbe non essere così semplice. Bisogna infatti prendere in considerazione alcuni aspetti che possono fare la differenza. Vediamo quali sono.

Form factor

Migliori smartphone pieghevoli - form factor

Considerato la natura degli smartphone pieghevoli, il form factor è sicuramente il protagonista, il primo punto da analizzare nella scelta del telefono migliore.

Esistono principalmente due tipologie di smartphone pieghevoli. Gli smartphone compatti, che richiamano fortemente i vecchi cellulari a conchiglia (molto in voga oggi tra gli smartphone per anziani), e presentano un design più tascabile, soprattutto da chiusi. Nel momento in cui si apre, assume la forma di un comune smartphone.

Esistono poi gli smartphone ibridi, in grado di raggiungere le dimensioni dei tablet quando aperti, e che permettono di conseguenza di essere utilizzati più facilmente in multitasking oppure per la visione di contenuti multimediali. Lo schermo esterno è dalle dimensioni simili a quelle di uno smartphone tradizionale, e permette in buona sostanza di svolgere tutte le attività che si è soliti fare con un classico smartphone.

A questi due principali form factor degli smartphone pieghevoli, si aggiungono i cosiddetti “arrotolabili“, ovvero smartphone in grado di nascondere lo schermo all’interno della scocca, e utilizzarlo all’occorrenza. Si tratta tuttavia di un form factor ancora poco diffuso e in via sperimentale.

Display

Anche il display assume un ruolo fondamentale nell’acquisto di uno smartphone pieghevole. A prescindere dal fatto che ogni smartphone deve avere un buon display in relazione al prezzo di vendita, nel caso dei foldable i due schermi sono studiati in base al form factor e al ruolo che dovranno coprire.

Nel caso degli smartphone compatti, sarà lo schermo interno il protagonista del prodotto, che deve garantire una qualità eccellente durante tutte le attività quotidiane. Lo schermo esterno, spesso di dimensioni ridotte, è utile per leggere le notifiche senza aprire lo smartphone ed eventualmente rispondere e, in generale, per alcune attività molto basilari, come ad esempio cambiare un brano in riproduzione.

Nel caso degli smartphone ibridi, lo schermo interno è più incentrato per attività di multitasking, grazie alla possibilità di poter interagire con più applicazioni contemporaneamente, aumentando la produttività, oppure per visionare contenuti multimediali su uno schermo più grande. Lo schermo esterno, spesso dalle dimensioni simili a un classico smartphone, permette di svolgere tutte le attività quotidiane senza alcun problema.

Hardware e prestazioni

Le prestazioni di uno smartphone non sono mai da sottovalutare, anche quando si tratta di dispositivi pieghevoli. Trattandosi di smartphone top di gamma, spesso, l’hardware all’interno dei foldable è di ottimo livello, con CPU molto prestanti e tagli di memoria sufficienti a garantire un’ottima fluidità anche in multitasking.

Nella maggior parte dei casi dunque non avrai problemi a gestire le attività di tutti i giorni, con la possibilità di utilizzare il tuo smartphone anche in produttività.

Fotocamera

Migliori smartphone pieghevoli - fotocamera

Negli smartphone pieghevoli la fotocamera non è sempre l’aspetto principale, poiché i produttori si concentrano maggiormente su altro.

I foldable non sono dunque paragonabili ai migliori cameraphone sul mercato, ciò nonostante sono in grado comunque di scattare delle foto più che soddisfacenti, al pari di smartphone di fascia medio-alta.

Tra i vantaggi che però questi dispositivi sono in grado di offrire c’è sicuramente la modalità cavalletto, ovvero, la possibilità di poter posizionare lo smartphone piegato su un piano e direzionare le fotocamere nel modo in cui si desidera, sfruttando lo schermo esterno. Una buona soluzione quando non si ha a disposizione un supporto adeguato dove posizionare il telefono e al tempo stesso verificare a distanza l’inquadratura dell’immagine.

Autonomia

Fin dalla prima generazione di smartphone pieghevoli, l’autonomia ha fatto passi da gigante, permettendo di installare batterie sempre più capienti e in grado di fornire un’autonomia migliore.

Considerato la natura di questi dispositivi, è molto difficile poter installare una batteria della stessa capacità di uno smartphone tradizionale su un foldable. Di conseguenza, nella maggior parte dei casi l’autonomia sarà inferiore in confronto un classico smartphone.

Migliori smarphone pieghevoli • Conclusioni

Gli smartphone pieghevoli sono un’interessante innovazione che presto potrebbero subire una diffusione capillare.

Se sei interessato a questa nuova tecnologia, non ti resta che scegliere il dispositivo più adatto alle tue esigenze, in base alle prestazioni offerte, fotocamera, ma soprattutto form factor e display.

Se invece hai ancora qualche dubbio, t’invito a lasciare un commento, in modo tale da aiutarti a rispondere a tutte le tue domande tech.

Marco Barbera

Nato in Sicilia, nutro una forte passione per il mondo della tecnologia e tutto ciò che lo circonda. Nel mio tempo libero, mi dedico a imparare nuovi concetti informatici, studiare e testare gli ultimi dispositivi immessi sul mercato e, più in generale, a tenermi sempre aggiornato sulla recente evoluzione del settore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio