Generatore di parole Wordon: trucchi per Wordon

Generatore di parole Wordon: trucchi per Wordon

Generatore di parole Wordon: trucchi per vincere nel gioco Wordon

WordOn è un gioco presente nel Google Play e pubblicato dalla FlareGames nel quale dovremo comporre parole con le lettere a nostra disposizione. Lo scopo sarà totalizzare il maggior numero di punti.

WordOn è un gioco molto entusiasmante, ed è forse il migliore della sua categoria.

Le regole di questo gioco sono comuni a tutti i giochi del genere, come ad esempio Ruzzle cioè riuscire a creare parole di senso compiuto, preferibilmente lunghe, che andranno a far aumentare il nostro punteggio, cercando di  privilegiare le lettere che ci vengono consigliate.

Sono presenti, inoltre, altre regole che rendono più avvincente il gioco, come:

  • Ottenere lettere speciali;
  • Inserire le lettere in caselle che raddoppieranno il punteggio oppure eliminare le lettere che non ci servono.
  • Utilizzare stratagemmi per avere vantaggi verso l’avversario come:
    • Curiosare nelle lettere dell’avversario.
    • Attivare un contatore che calcolerà in nostro punteggio.

WordOn permette di sfidare giocatori casuali oppure i nostri amici su Facebook, con i quali potremmo organizzare dei tornei settimanali.
La chat di gioco ci permette di dialogare e scambiare trucchi e stratagemmi con i nostri avversari.

Il gioco, è molto interessante ed è da provare assolutamente, anche perchè il gioco è gratis.
Ma se la vostra bravura nel gioco non basta, e volete sbaragliare tutti i vostri amici con l’aiuto di trucchi, è arrivato il momento di parlare dell’unico vero e funzionante generatore di parole Wordon per truccare gli incontri in maniera molto facile.

Sono sicuro che potrebbero interessarti, in tema di trucchi (cheats) anche i seguenti articoli”:

Generatore di parole wordon…i trucchi nel dettaglio!

Il generatore di parole WordOn Cheater genera due ordinamenti di parole diverse: la colonna di sinistra è quella dove sono presenti le parole con il punteggio più alto, mentre in quella di destra ti verranno mostrare le parole che metteranno più in difficoltà il tuo avversario perché gli passerai delle lettere difficili da usare. In questo modo il tuo avversario avrà più difficoltà ad usare le lettere che gli passerai e quindi ad ottenere il bonus “raddoppio del punteggio“.

In base alla particolare situazione, sarai libero di scegliere quale delle due strategie adottare, aumentando ulteriormente le tue possibilità di vittoria. Ecco perchè questo è il miglior generatore di parole WordOn HD attualmente sul web!

Per utilizzare i trucchi per Wordon è importante seguire dei piccoli passaggi:

  • Prima di tutto andate sul sito Wordon Cheater
  • Selezionate la lingua del gioco
  • Procedete nell’inserire le lettere nelle caselle
  • Impostate il bonus facendo un tap sulle caselle
  • Infine, fate un click sulla dicitura Play per calcolare le parole…

Con il generatore di parole Wordon potrete vantarvi in chat delle vostre migliori giocate e, inoltre, avrete il vantaggio di avere molte più monete, con cui acquistare stelle e procedere allo sblocco di funzioni speciali.

Se volete diventare i campioni assoluti di WordOn non dovrete far altro che scaricare L’applicazione e iniziare ad utilizzare il generatore di parole Wordon Cheater.

 

Provate il generatore di parole wordon e fateci sapere nei commenti quanti punti riuscirete a fare.

Scopri anche i trucchi per Crossy Road ed i trucchi per GTA Vice City

Generatore di parole Wordon: trucchi per Wordon ultima modifica: 2016-03-22T18:22:25+00:00 da Alessandro Refano

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Alessandro Refano

Il suo profondo interesse per Android spazia dalle caratteristiche hardware dei cellulari alle varie procedure di rooting e unbrick / risoluzione problemi, dal provare le ultime applicazioni allo studio della programmazione. Il suo primo dispositivo Android è stato un Samsung Galaxy S, e da lì ha capito che non avrebbe mai più tradito il robottino verde. Non ha mai posseduto uno smartphone Apple, di nessun tipo, e questo di certo non cambierà. Scrive su Tuttoapp Android per condividere tutte le sue esperienze con il resto degli appassionati Android.

Potrebbero interessarti anche...