Migliori robot aspirapolvere che si controllano da app – Consigli 2018

Migliori robot aspirapolvereÈ da un pò di tempo oramai che l’evoluzione tecnologica sta abbracciando quasi tutti i settori produttivi, e uno di questi che sta subendo questo cambiamento evolutivo è il settore degli elettrodomestici, in specie dei robot aspirapolvere.

Tra i tanti robot aspirapolvere, tuttavia, vorremmo soffermarci soprattutto su quelli smart controllabili dal telefonino con l’ausilio di una applicazione per dispositivi mobili. Ma, prima di scoprire insieme i migliori robot aspirapolvere di questo tipo, vediamo insieme cosa sono questi robot e come lavorano.

 

Cosa sono i robot aspirapolvere?

 

Il robot aspirapolvere non è il classico elettrodomestico che siamo soliti adoperare in quanto è un dispositivo completamente diverso.

Questa tipologia di elettrodomestici sono totalmente autonomi, nel senso che bisognerà solo configurare modalità di aspirazione e timer prima di attendere solamente che il robot finisca di aspirare.

I robot aspirapolvere, essendo dispositivi autonomi, sono dotati di sensori che gli permettono di “lavorare” senza urtare a muri, mobili o animali domestici.

Inoltre alcuni definiscono questi prodotti “robot intelligenti” per il fatto che sono in grado di quantificare e dosare la necessaria energia per aspirare la polvere presente sul pavimento e, quando sono quasi scarichi, di andare alla ricerca della loro base di ricarica.

Inoltre, quando il contenitore della polvere è pieno, il robot aspirapolvere interrompe il suo lavoro.

 

Come scegliere il miglior robot aspirapolvere?

 

Come per tutti gli oggetti la prima cosa da valutare nell’acquisto di un prodotto del genere non è solo il prezzo; ci sono altre valutazioni da fare affinché l’acquisto soddisfi appieno le vostre esigenze.

In primo luogo bisogna tenere in considerazione l’autonomia del robot aspirapolvere che si vuole acquistare, autonomia che deve essere idonea a coprire la superficie della tua abitazione.

In secondo luogo bisogna valutare fattori come la potenza del motore, sistemi di purificazione degli ambienti e le varie tipologie di aspirazione.

Alcuni robot aspirapolvere sono in grado di esaminare e riconoscere la tipologia di pavimento mentre altri riescono a regolare automaticamente la potenza di aspirazione passando da un tipo di pavimento all’altro.

Altra considerazione su cui fondare le proprie valutazioni è la capienza del contenitore che raccoglie la polvere.

Se abiti in una piccola casa allora ti servirà un robot con una potenza modesta e un piccolo contenitore, viceversa dovrai acquistare un robot più potente e un contenitore più capiente se abiti in un appartamento più grande.

Andiamo a vedere nello specifico gli aspetti da valutare per acquistare il robot aspirapolvere più adatto alle tue esigenze.

 

Sensori e potenza.

 

Tra i criteri di valutazione per l’acquisto di un robot aspirapolvere vi sono da annoverare sicuramente i sensori di cui questi dispositivi sono dotati, grazie ai quali sono in grado di muoversi da soli in maniera intelligente sulla superficie cui vengono posti.

Tra i sensori a bordo di un robot aspirapolvere troverai:

  • sensori che consentono al robot di aggirare gli ostacoli (tavoli, mobili, divano, sedia, animali domestici): grazie a tali sensori il dispositivo riconosce l’ostacolo, lo evita e continua la pulizia della superficie;
  • sensori in grado di rilevare se i robot si trovano dinanzi ad un gradino, scale o soppalco (c.d. “sensori di prossimità): in tal modo rilevano il “pericolo” ed evitano di cadere;
  • infine vi sono i sensori che consentono al robot di riconoscere la tipologia di pavimento e regolarne di conseguenza il tipo di aspirazione.

Il consiglio che possiamo darti è quello di valutare la grandezza della tua casa e solo a seguito di questa valutazione optare per un robot aspirapolvere con più o meno potenza, con più sensori o meno. La potenza è quindi proporzionale alla grandezza della tua abitazione.

 

Spazzole e materiali.

 

Altro aspetto molto importante da tenere in considerazione nella tua valutazione è il materiale di costruzione che determina la durata del robot aspirapolvere.

Ciò si traduce nel fatto che se il robot è realizzato con materiali poco pregiati sarà più facile che si danneggi e ciò comporterà una minor durata generale e costringendoti, il più delle volte, alla riparazione o, nei casi più gravi, alla sostituzione.

Viceversa, se i materiali di realizzo saranno di qualità ciò si tradurrà in una maggior resistenza ad urti e danni e maggior durata generale.

Ragionamento analogo è da fare per le spazzole, vero elemento importante dei robot in quanto sono queste che assicurano una “buona pulizia” della tua casa, quindi ti consigliamo di scegliere un robot aspirapolvere che abbia delle spazzole di buona qualità.

 

Rumore e dimensioni.

 

I robot aspirapolvere di ultima generazione sono incredibilmente silenziosi, realizzati in maniera tale da essere utilizzati anche mentre riposi o fai altro e non vuoi essere disturbato.

Per quanto concerne il fattore dimensioni è da tener presente lo spessore di questi dispositivi poiché questi devono essere in grado di passare anche sotto mobili, sedie e magari anche divani.

 

Funzionalità e accessori.

 

La maggior parte di robot aspirapolvere presenti in circolazione sono datati di un computer interno in modo tale da essere programmati per pulire, ad esempio, quando si è fuori casa.

Alcune aziende produttrici inseriscono nel packaging anche un telecomando mediante il quale è possibile programmare il dispositivo (accensione, spegnimento, programmazione). Alcuni modelli sono dotati anche di applicazioni scaricabili sui propri smartphone per il controllo da remoto.

 

Guida e consigli all’acquisto dei migliori robot aspirapolvere in commercio

 

Dopo averti esposto le caratteristiche da tenere in considerazione per l’acquisto di un prodotto di questo tipo andiamo ad esaminare i migliori robot aspirapolvere presenti sul mercato e dall’incredibile rapporto qualità-prezzo.

 

ILIFE V5

Migliori robot aspirapolvere - ILIFE V5

Ilife V5 è un robot aspirapolvere dall’incredibile rapporto qualità-prezzo, e dalle dimensioni e il peso molto contenuti (dimensioni: 30 cm di diametro, 7 cm di altezza e 205kg di peso).

Il design è molto semplice e dai colori neutri adatto per ogni ambiente e ad ogni tipo di arredamento.

Il packaging racchiude al suo interno il robot, la basetta di ricarica, il telecomando, il cavo per la ricarica da collegare alla base, un panno in microfibra, un pennello per la pulizia, due spazzole di ricambio, un filtro HEPA di ricambio e un manuale in inglese.

Per quanto concerne le programmazioni abbiamo 3 modalità di pulizia:

  • Edge-clean: modalità che consente il robot a pulire i bordi e gli angoli delle stanze seguendo il perimetro del muro;
  • Spot-clean: con questa modalità il vostro robot aspirapolvere si limiterà a pulire solo nella zona in cui lo abbiamo posizionato;
  • Auto-clean: il robot, in questa modalità, si muoverà e pulirà in maniera totalmente casuale.

Il robot aspirapolvere iLife V5 è inoltre dotato di sensori anticaduta, di prossimità e di movimento. La batteria ha una durata di circa due ore di pulizie continue e il decibel sono abbastanza bassi (55 decibel).

Potete acquistare questo robot iLife V5 su Gearbest ad un prezzo che oscilla tra i 100 e i 120 euro (in relazione alle offerte in corso) e su Amazon ad un prezzo di circa 180 euro.

 

Alfawise X5

Migliori robot aspirapolvere - Alfawise Smart X5

Alfawise, ditta specializzata nella produzione di elettrodomestici, si è lanciata anche nel campo dei robot aspirapolvere con il suo Alfawise X5.

Alfawise X5 è un robot aspirapolvere completo sotto tutti i punti di vista e si presenta con un design minimal e al contempo moderno.

Tra le caratteristiche principali troviamo tre modalità di pulizia:

  • modalità zig-zag: il robot vaga a destra e sinistra senza seguire uno schema logico;
  • modalità bordo: consente al robot aspirapolvere di pulire solo il perimetro della stanza (vicino al muro);
  • pulizia a punti: con questa modalità il robot laverà e asciugherà solo in un determinato punto, rimuovendo anche la sporcizia più ostinata.

Per quanto concerne le modalità di controllo e pianificazione vi è da dire che è presente il controllo vocale mediante Alexa, tramite smartphone oppure è possibile impostare la pianificazione mediante i pulsanti posti sulla parte superiore del robot.

Questo robot ha una ottima batteria in grado di garantire circa due ore di pulizie e la vera innovazione è che quando si sta scaricando torna automaticamente alla basetta di ricarica per ricaricarsi.

Il suo livello di rumorosità è intorno ai 60 decibel pertanto è abbastanza silenzioso.

Puoi acquistare il robot aspirapolvere Alfawise X5 ad un prezzo di circa 200 euro su Gearbest e di 279 euro su Amazon.

 

Xiaomi Mi Robot Vacuum

Migliori robot aspirapolvere - Xiaomi Mi Vacuum

Immancabile Xiaomi in questo segmento di mercato che, con il suo Mi Robot Vacuum, è riuscita a fidelizzare ancora di più i suoi utenti e a suscitare l’interesse di nuovi.

Il Mi Robot Vacumm di prima generazione è un robot aspirapolvere completo sotto tutti i punti di vista e da un buon rapporto qualità-prezzo considerando i prodotti dei competitor della medesima fascia.

Il robot aspirapolvere di Xiaomi si presenta con un design oramai classico della categoria, solido e ben curato. La scocca in plastica con una fascia di assorbimento che ne circonda la parte esterna funge anche da sensore di collisione.

Le dimensioni e il peso sono abbastanza contenuti, infatti parliamo di 3.8 Kg per 34 cm di diametro e una altezza di 8 cm.

Questo robot aspirapolvere è equipaggiato di ben 12 tipologie di sensori differenti tra i quali un rivoluzionario LDS (c.d. laser distance sensor) che crea una mappa abbastanza precisa della stanza da pulire.

Il sensore è posizionato su una sorta di torretta posta sulla parte superiore del robot ed è in grado di ruotare di 360 gradi scannerizzando l’ambiente circa 1800 volte al secondo.

Sul versante frontale è posto un radar ad ultrasuoni che consente al robot di trovare la base di ricarica in un raggio abbastanza ampio, mentre sulla scocca sono posti i sensori di prossimità, una fascia collassante che rileva le collisioni e, ancora, troviamo un sensore di pavimento che impedisce al robot di cadere dalle scale o da piani rialzati.

Troviamo anche accelerometro, giroscopio, sensore che rileva il riempimento del serbatoio, sensore di velocità del robot e delle sue spazzole e un sensore frontale per gli ostacoli sormontabili.

Il Mi Robot Vacuum è dotato anche di una spazzola laterale in grado di pulire abbastanza bene gli angoli, in grado di ruotare fino a 330 volte al secondo; nella parte inferiore troviamo la spazzola rotante posta vicino alla bocca di aspirazione.

Il robot aspirapolvere di Xiaomi si collega con lo smartphone mediante connessione WiFi generata direttamente dal robot oppure da server remoto per il controllo a mezzo di internet.

Vi è anche una applicazione ufficiale grazie alla quale sarai in grado di programmare e pianificare le pulizie della tua casa.

autonomia è abbastanza buona infatti la sua durata varia tra le due e le due ore e mezzo in base alla potenza di aspirazione selezionata.

Lo Xiaomi Mi Robot Vacuum è venduto su Amazon ad un prezzo di 397 euro e su Gearbest a circa 289 euro.

Migliori robot aspirapolvere che si controllano da app – Consigli 2018 ultima modifica: 2018-02-22T14:59:04+00:00 da Alberto Gioia

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

2 Responses

  1. Capitano ha detto:

    Manca il miglior robot aspirapolvere in assoluto, non capisco perché non si sia menzionato il i Roomba 980 o comunque la serie 900 di casa I Robot

    • Caro Capitano,

      piacere di conoscerti. Lo sappiamo, ma non abbiamo ancora avuto modo di provare il modello di cui ci parli, ma lo faremo a breve così da accontentare i nostri lettori e, come sempre proviamo a fare, proporgli prodotti di valore.

      Continua a seguirci per i prossimi aggiornamenti.

      Cordialmente,

      Giovan Giuseppe Ferrandino
      founder Tuttoapp-android.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.