Recensione Xiaomi Redmi S2: il camera phone economico

Recensione Xiaomi Redmi S2Recensione Xiaomi Redmi S2: il camera-phone entry-level .

Tra i tanti modelli presenti a catalogo Xiaomi ha lanciato anche il Redmi S2, fautore di una nuova gamma di smartphone economici.

Questo dispositivo per le se specifiche tecniche si va ad inserire tra il Redmi 5 e il Redmi 5 Plus, una sorta di via di mezzo tra i due.

La caratteristica principale di questo dispositivo, che lo differenzia dai “fratelli” della stessa fascia di prezzo, è che è dotato di una dual camera con tecnologia AI.

Senza spendere altre parole ora vi lasciamo alla nostra personalissima e dettagliata recensione Xiaomi Redmi S2.

 

Recensione Xiaomi Redmi S2: l’entry leve con AI

Al fine di non annoiarvi nella lettura del nostro elaborato abbiamo creato un menu della recensione Xiaomi Redmi S2 suddiviso come di seguito:

Scheda tecnica

SCHEDA TECNICA XIAOMI REDMI S2
Display 5.99″ ratio 18:9

Risoluzione HD+ (720*1440)

Processore Qualcomm Snapdragon 625
Scheda video Adreno 506
RAM+STORAGE 3/4+32/64GB+MicroSD (abbiamo uno slot a 3 ingressi)
Fotocamere Posteriore: Dual Camera: 12 MP (f/2.2, 1.25μm, PDAF) + 5 MP, gyro-EIS, phase detection autofocus, LED flash

Anteriore: 16 MP, HDR, LED flash

Sensori Lettore di impronte digitali, sensore di luminosità, sensore di prossimità, accelerometro,  giroscopio
Connettività Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4,2
Batteria 3.080mAh con Qualcomm Quick Charge
Sistema operativo MIUI 9 (aggiornabile alla MIUI 10) con base Android Oreo 8.1.0

 

Confezione

Come ogni recensione che si rispetti anche nella nostra recensione Xiaomi Redmi S2 partiamo dalla confezione e dal suo contenuto.

La confezione dello Xiaomi Redmi S2 è rettangolare, di colore rosso, realizzata in cartone e con le specifiche tecniche riportate sul retro della scatola stessa.

Al suo interno sono presenti:

  • lo smartphone;
  • una cover in silicone;
  • un cavo di tipo MicroUSB 2.0;
  • il caricabatterie di tipo europeo (il dispositivo viene venduto in versione globale con banda 20);
  • un breve manuale di utilizzo;
  • la spilletta per estrarre il carrellino SIM

Unboxing Xiaomi Redmi S2

 

Design e materiali

Lo Xiaomi Redmi S2 si presenta, lato estetico, come una sorta di Redmi Note 5 ma con una differenza: sulla parte posteriore le antenne sono posizionate in maniera diversa, sono a filo con la parte superiore del dispositivo.

Parlando di materiali abbiamo la scocca realizzata in plastica simil metallo e un vetro che occupa interamente la parte frontale.

Il touch-and-feel è abbastanza buono e il telefono da una sensazione di qualità, per quanto la plastica possa restituire.

Anche l’assemblaggio sembra abbastanza buono e non abbiamo rilevato imperfezioni sul dispositivo.

All’interno della dotazione troverete anche una cover in silicone che però non è necessaria a nostro avviso, in quanto il dispositivo non risulta essere molto scivoloso.

 

Display

Anche su questo entry level Xiaomi ha optato per il display con ratio 18:9, ma con una risoluzione che giustifica giustamente il prezzo del terminale.

Infatti a bordo di Xiaomi Redmi S2 troviamo un ampio display da 5.99″ ma con una risoluzione HD+, ossia di  720*1440 pixel.

Il display è buono ma non aspettatevi di poter fruire di contenuti di elevata qualità, considerata la risoluzione del display.

Buoni i colori, discreti gli angoli di visuale e il sensore di prossimità è un pò pigro così come il touch in alcune circostanze.

Al riguardo ci aspettiamo una risoluzione con futuri aggiornamenti software della casa madre.

 

Hardware

Parlando di hardware Xiaomi ha voluto equipaggiare il suo nuovo Redmi S2 con il rodatissimo Qualcomm Snapdragon 625.

Lo Snapdragon 625 infatti offre delle buone prestazioni per l’uso quotidiano con una ottima autonomia, grande vanto per questa CPU.

A supporto della CPU abbiamo 3/4GB di memoria RAM e 32/64GB di memoria interna, a seconda della configurazione scelta in fase di acquisto.

La memoria del Redmi S2 è espandibile mediante scheda di memoria di tipo MicroSD e, udite udite, senza dover sacrificare una delle due sim.

Xiaomi Redmi S2 infatti è dotato di uno slot pensato appositamente per l’alloggio di due SIM e di una scheda di memoria.

Essendo lo Snapdragon 625 oramai una certezza, anche questo dispositivo risulta ottimo per qualunque tipo di utilizzo senza mai dare problemi.

 

Software

Lo Xiaomi Redmi S2, come tutti gli smartphone del brand, è dotato di interfaccia proprietaria MIUI 9 con base Android Oreo 8.1.0.

Xiaomi, inoltre, ha dotato il suo nuovo smartphone di AI all’interno del software della fotocamera.

 

Fotocamera

In questo segmento di mercato, o meglio fascia di prezzo, Xiaomi ha voluto esagerare dotando Redmi S2 di una dual camera posteriore.

La fotocamera posteriore è pertanto una dual camera in configurazione 12 MP (f/2.2, 1.25μm, PDAF) + 5 MP, gyro-EIS, riconoscimento dei volti, autofocus e LED flash.

Sulla parte anteriore invece abbiamo una fotocamera da 16 MP con supporto HDR e Flash LED.

Grazie alla tecnologia AI abbiamo il riconoscimento automatico delle scene. Ciò si traduce nel fatto che vi basterà puntare il vostro soggetto, attendere un secondo e poi scattare.

La AI serve per l’appunto a configurare le impostazioni della fotocamera in automatico al fine di restituire il miglior scatto possibile.

Gli scatti di questo Redmi S2 sono sufficiente in condizioni di buona luminosità e appena sufficienti in condizioni di scarsa, in quanto in questa ultima circostanza le foto risultano molto rumorose.

Ottimi invece i selfie grazie ai 16 megapixel della fotocamera frontale.

 

Connettività

Per quanto riguarda questa sezione abbiamo WiFi di tipo 802.11 b/g/n, Bluetooth in versione 4.2, Radio FM e GPS (di tipo A-GPS, GLONASS, BDS).

Lo Xiaomi Redmi S2 è venduto in versione Globale e ciò significa che vi è anche presente la Banda 20.

Cos’è la banda 20 LTE?

Riguardo i sensori abbiamo invece il lettore di impronte digitali, il sensore di luminosità, il sensore di prossimità e l’accelerometro.

 

Autonomia

La autonomia di questo nuovo entry level di casa Xiaomi è abbastanza buona.

Nonostante i soli 3.080mAh ivi montati riuscirete ad arrivare a sera anche con un utilizzo intenso, ma non andrete oltre.

Infatti grazie al processore Qualcomm Snapdragon 625, da sempre parsimonioso in termini di consumi, e alla grande ottimizzazione della MIUI riuscirete a raggiungere i seguenti risultati:

  • circa 6.15 ore di schermo acceso con utilizzo solo rete dati
  • 7.30 ore di schermo acceso con un utilizzo misto WiFi+ rete dati
  • quasi 9.30 ore di schermo acceso con utilizzo solo sotto rete WiFi.

Sono risultati ottimi considerata la capacità della batteria e il prezzo di vendita del dispositivo.

Per quanto riguarda infine i tempi di ricarica abbiamo notato che per una carica da 10 a 100 impiega circa (e solo) un’ora e venti minuti.

 

Considerazioni finali

Eccoci giunti alle conclusioni delle nostra recensione Xiaomi Redmi S2.

Xiaomi Redmi S2 si è rivelato un discreto smartphone, certo ottimo per la fascia di prezzo in cui si inserisce ma con qualche lacuna.

In primis il touch e il sensore di luminosità non proprio reattivi, in alcune circostanze.

In secondo luogo la qualità delle foto che ci ha lasciati un pò perplessi.

Xiaomi Redmi S2 è stato pubblicizzato con una ottima qualità fotografica, ma dalla nostra prova purtroppo dovremmo definirlo come un selfie-phone piuttosto che un camera-phone. 

Si spera che le lacune di questo dispositivo vengano colmate con futuri aggiornamenti software.

In definitiva questo dispositivo è ha in comune la risoluzione del display con il Redmi 5, mentre il resto dell’hardware è in comune con il Redmi 5 Plus. Diciamo che è una “giusta via di mezzo”.

Vi consigliamo di acquistare questo dispositivo su Amazon per poter usufruire della garanzia ufficiale Xiaomi, mentre se volete risparmiare vi consigliamo Gearbest o Banggood.

Il dispositivo è in vendita in due versioni:

  • versione con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna (prezzo che si aggira tra i 120 e i 160 euro);
  • e versione con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna (prezzo che oscilla tra i 140 e i 179 euro).

Se i è piaciuta la nostra recensione Xiaomi Redmi S2, siete rimasti colpiti o delusi da questo dispositivo ci piacerebbe leggere le vostre esperienze d’uso, o domande al riguardo, nei commenti.

Al contrario, invece, se volete valutare altri dispositivi della stessa fascia di prezzo vi consigliamo di dare una lettura alle nostre guide ai migliori smartphone da 150 euro, ai migliori smartphone dual sim e infine alla nostra guida ai migliori smartphone cinesi.

Recensione Xiaomi Redmi S2: il camera phone economico ultima modifica: 2018-07-18T13:56:24+00:00 da Alberto Gioia

migliori servizi AndroidMigliori rubriche e servizi offerti da Tuttoapp-android:
A) Pubblicizzare applicazioni in maniera professionale ed efficiente;
B) Migliori smartphone Android (con prezzi aggiornati ogni 5 ore);
C) Migliori tablet Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.